Le 15 Migliori Tastiere Arranger 2020

Per composizioni, arrangiamenti e produzioni, ecco quali sono le migliori tastiere arranger in commercio, dalle professionali alle più economiche.

miglior tastiera arranger

La tastiera arranger è uno strumento le cui funzioni sono molteplici, utilizzabili sia durante i live che in studio, o durante le prove con la propria band. A seconda della fascia di prezzo e delle caratteristiche, troveremo arranger principalmente finalizzati alla riproduzione di basi, lettura di file musicali e delle interfacce MIDI anziché, andando su quelli più professionali, avremo anche una qualità del suono più simile a quella dei synth digitali.

Dal momento che non è dunque così netto il confine tra synth, workstation ed arranger, la suddivisione è più concettuale in base alla destinazione d’uso ed alla qualità dei suoni caricati nello strumento.

Gli arranger considerati “tradizionali” sono pensati soprattutto per realizzare un buon accompagnamento soprattutto durante i concerti live e saranno un po più carenti in merito alla qualità del suono.

Quelli high end invece offriranno una qualità del suono di tutto rispetto ed è per questo che vengono spesso inclusi nella categoria synth e, quelli veramente completi, workstation digitali con funzioni di schede audio. 

In sostanza, la funzione principale di un arranger è la possibilità di creare molto rapidamente la struttura di una canzone. Pertanto, in base a quanti suoni sono caricati nella libreria dello strumento unitamente ad altri strumenti, le caratteristiche che più osserveremo sono appunto quelle che ci permetteranno di creare una canzone nella maniera più rapida ed intuitiva possibile.

In genere gli arranger workstation hanno 61 tasti ed è possibile muoversi tra le ottave con la funzione octave e transpose. Le dimensioni cercano di essere compatte e contenute, il peso leggero esattamente per facilitare l’utilizzo sul palcoscenico, la trasportabilità ed in generale l’ergonomia.

Vediamo ora la classifica delle migliori tastiere arranger da acquistare oggi, con le principali caratteristiche tecniche e prezzi.

Yamaha PSRSX900

1. Yamaha PSRSX900

La miglior tastiera arranger professionale

  • Touchscreen LCD a colori
  • Qualità del suono
  • Multi Pads Creator
  • Prezzo

La tastiera Yamaha PSRSX900 è la miglior tastiera arranger per uso professionale. È molto più di un puro arranger: si tratta di una vera e propria workstation con un incredibile numero di funzioni, suoni e caratteristiche per la creazione di canzoni e sonorità.

Questa tastiera ha 61 tasti e 4 curve di velocità selezionabili a piacimento. Grazie al multi pads creator è possibile lavorare fino a 329 banchi di suoni, con 4 pad. Il campionamento stereo ad alta risoluzione AWM (Advanced Wave Memory) e la polifonia a 128 note garantiscono una qualità audio eccellente.

Il touchscreen LCD a colori è decisamente una chicca estetica, oltre che molto pratico e funzionale. Non solo avrete sotto controllo ed a disposizione la situazione in qualunque momento; il vostro lavoro verrà reso ancora più piacevole e fluido.

Il registratore e lettore di brani permette di gestire fino a 16 tracce, così da poter creare arrangiamenti completi e riprodurre brani multi traccia, tramite step etc. Il lyric display MP3 mostra i testi delle canzoni, rendendo la workstation utilissima anche per il karaoke.

Se siete in cerca del meglio da tutti i punti di vista (suono, funzioni, versatilità, estetica etc), la Yamaha PSRSX900 è la scelta ideale, una delle migliori tastiere arranger professionali sul mercato

Yamaha PSR-S975

2. Yamaha PSR-S975

La tastiera arranger con ingresso microfonico

  • Ingresso per microfono
  • Tastiera dinamica
  • Numero di suoni e stili
  • La connessione USB non è per registrare su un PC

Ad un prezzo veramente unico, troviamo questa tastiera arranger Yamaha PSR-S975. Si tratta di una potente workstation con una infinità di suoni, stili e funzioni accessorie le quali, alla fine, diventeranno di uso comune.

La tastiera è di tipo dinamico a 61 tasti, con 1625 voci, 55 kit Drum/SFX e 480 voci XG. Come potete vedere dunque, è straordinariamente ben fornita. La creatività sonora con questo strumento è del tutto assicurata. Con 523 stili, funzioni mono legato ed half bar, abbiamo una memoria di 768 MB per l’espansione dei dati.

L’ingresso per microfono, chitarra acustica o chitarra elettrica, permette di usare la tastiera come un hub per collaborare con altri artisti o semplicemente per cantare. La funzione vocal harmony creerà automaticamente delle armonizzazioni vocali mentre il synth vocoder vi permetterà di usare tutta la vostra inventiva, creando straordinari effetti con la voce.

È possibile riprodurre audio USB con funzioni time stretch, vocal cancel, visualizzazione dei testi, pitch shift etc. È inoltre possibile connettere un display esterno. Le misura sono di 100,2 x 14,8 x 43,7 cm per un peso di appena 11,6 kg. Se volete una tastiera arranger professionale facile da trasportare e che possa supportare la connessione di un microfono o una chitarra, allora la Yamaha PSR-S975 è la scelta più indicata.

Korg Pa1000

3. Korg Pa1000

La tastiera arranger dal look accattivante

  • Design ed estetica
  • Ampio database
  • Display touch
  • Al rilascio, a volte i tasti sono un po rumorosi

Prezzo 1.980,59 €

La Korg Pa1000 è una workstation ampiamente fornita di suoni e funzioni, un arranger altamente professionale. Questo modello di tastiera arranger balza all’occhio per l’estetica accattivante, dato un colore rosso vivo il quale rende lo strumento esteticamente impattante.

Il sistema di generazione sonora è di tipo EDS-X (Enhanced Definition Synthesis eXpanded) il quale riproduce suoni realistici e vividi. Gli oltre 600MB di memoria permettono all’utente personalizzazione e storage delle proprie creazioni.

Una serie di switch e manopole assegnabili, oltre ai 61 tasti dinamici fanno si che l’arranger workstation sia versatile, programmabile e perfetto da utilizzare in real time nel mentre che si suona una canzone. Ogni suoni ed effetto, messo al suo posto, sarà a disposizione durante la performance.

Il display da 7” touch view ad inclinazione manuale è un ulteriore tocco di classe al design dello strumento: avrete sempre sotto controllo le funzioni in uso. È presente un doppio Player/Recorder MP3/MIDI con Vocal remover. Questo potente strumento pesa 10,75 kg distribuiti su 103 x 37,8 x 13,3 cm. Acquistando questo arranger Korg Pa1000 non potrete che rimanere estremamente soddisfatti.

ROLAND EA7

4. ROLAND EA7

La tastiera con oltre 1500 suoni

  • Numero di suoni a disposizione
  • Doppio display
  • Non sempre intuitiva

La Roland EA7 è una tastiera arranger professionale con un numero sconfinato di suoni a disposizione, un layout unico ed un peso ridottissimo. Per tutti questi motivi e molti di più, si attesta una delle workstation più amate, acquistate e trasportate in tutte le situazione.

Questo strumento musicale a 61 tasti dinamici lavora con polifonia a 128 voci, oltre 1500 suoni di strumenti e stili provenienti da tutto il mondo (medio oriente, asia, sud america etc) ed un potente generatore arranger con controlli diretti e one touch.

Il layout a doppio display è davvero comodo: non c’è modo migliore per avere le superfici di controllo pratiche per monitorare la situazione e poter cambiare settaggi rapidamente. A disposizione ci sono 156 tasti dedicati all’accesso immediato alle varie funzioni.

È inoltre presente un input microfonico al quale è possibile applicare dei filtri vocali dedicati. Gli speaker 2x 12 Watt permettono di suonare apprezzando la potenza e la qualità del suono nativo. Con un peso di appena 7,9 kg e dimensioni 104,5 x 31,8 x 13,6 cm, la Roland EA7 viene considerata da molti una delle migliori tastiere arranger professionali sul mercato.

Yamaha PSRSX700

5. Yamaha PSRSX700

La miglior tastiera arranger qualità prezzo

  • Touchscreen
  • Polifonia 128 note
  • Memoria interna 1 GB
  • Mancano il vocoder ed il vocal harmony

La Yamaha PSRSX700 è un arranger workstation che si distingue per il rapporto qualità prezzo: a poco più di mille euro infatti, troviamo una workstation digitale potente, ben fornita di suoni e preset la quale ti permetterà di fare musica in maniera versatile e professionale.

La tastiera musicale lavora con 61 tasti con 4 curve di velocità selezionabili dall’utente. Il campionamento stereo AWM e la polifonia a 128 note garantiscono una qualità audio molto alta. Il comparto suoni e preset è davvero ampio: 986 voci + 41 drum kit ed SFX, in aggiunta a 480 voci XG.

Il touchscreen LCD a colori da 7”, oltre che esteticamente molto bello, è decisamente funzionale e comodo. La moltitudine di effetti a disposizione quali Master EQ/Compressor, reverb, Variation, Chorus, Mic/Guitar FX vi daranno un ampissimo spazio di manovra in merito alla modulazione dei suoni ed alla personalizzazione.

La registrazione e riproduzione audio tramite USB connetterà la tua workstation rapidamente, rendendola pronta per la produzione sonora o la riproduzione di audio preregistrati. La memoria interna di circa 1 GB ti fornisce una buona capacità di storage delle tue registrazioni e personalizzazioni. 

Il peso è di appena 11,5 kg e le dimensioni sono di 101,7 x 13,9 x 43,1 cm. Acquistando Yamaha PSRSX700 approfitterete di un’ottima tastiera arranger qualità prezzo, professionale ed altamente affidabile. 

Yamaha PSR-S670

6. Yamaha PSR-S670

La tastiera arranger sotto i mille euro

  • Potenza degli speaker
  • Peso
  • Design

La tastiera arranger Yamaha PSR-S670 balza all’occhio per la straordinaria compattezza e leggerezza. È difatti scelta spessissimo da quei musicisti ed arrangiatori che hanno bisogno di spostarsi e di lavorare in situazioni diverse, dovendo portare sempre con sé la propria workstation, suoni e preset.

Con 61 tasti dinamici, 416 voci stereo, 34 kit di batteria e 480 voci XG, 11 mega voices, 19 voci sweet, 19 live e 28 voci cool, questo modello si presenta equipaggiato con un buon numero di suoni e stili. Particolarmente buono è anche il suono del pianoforte, campionato dal suono dei pianoforti a coda Yamaha.

La funzione DJ Styles porta le perfomance dal vivo ad un altro livello, mettendo a disposizione una libreria di progressioni di accordi. La nuova funzione Arpeggio dà accesso immediato ad una libreria di loop arpeggiati i quali doneranno alle tue composizioni un tocco decisamente più professionale.

Le 2 manopole live control, i 4 pulsanti multi pad ed i 179 banchi programmabili per l’attivazione durante l’esecuzione dal vivo confermano la predisposizione di questa tastiera alla performance live.

Come detto, la compattezza: solo 100,4 x 13,4 x 41 cm distribuiti su un peso di 8,1 kg. Con questa tastiera arranger e pianoforte digitale Yamaha PSR-S670 porterete le vostre performance live ad un livello decisamente superiore.

Korg Pa300

7. Korg Pa300

La tastiera dall’interfaccia più intuitiva

  • Semplicità d’utilizzo
  • Touchscreen
  • Motore sonoro
  • Manca lettore SD

Prezzo 598,00 €

L’arranger Korg Pa300 è un arranger entry level al quale viene posta una particolare attenzione alla cura del suono, alla semplicità d’utilizzo ed alla connettività. Il prezzo è davvero interessante, considerando che le caratteristiche e le funzioni offerte sono di classe sicuramente superiore.

Offre 61 tasti dinamici sensibili alla velocity, oltre 310 stili predefiniti composti da intro, endings, fill, break etc. La funzione search è utilissima per cercare una funzione o un suono desiderato, in maniera rapida. Il display touchscreen da 5” faciliterà ulteriormente le vostre sessioni di utilizzo.

Oltre al display, tutti i comandi ed i layout in generale sono ottimizzati per rendere l’esperienza d’uso molto fluida e risparmiare tempo all’utente. Ecco perché questo modello viene usato molto durante i live, grazie appunto alla facilità con la quale è possibile passare da un suono all’altro, in tempi molto brevi.

Il player MP3 con funzione transpose e tempo change ti permetterà di riprodurre i tuoi audio preferiti potendoli anche modificare. La tastiera digitale pesa solo 8,35 kg ed ha dimensioni 103 x 37,8 x 12,7 cm. Un acquisto più che consigliato a chi ha un budget limitato ma non vuole comunque rinunciare alla qualità.

Yamaha PSR-EW410

8. Yamaha PSR-EW410

La tastiera arranger a 76 tasti

  • 76 tasti con risposta al tocco
  • Memoria su chiavetta USB
  • Display touch
  • 2x speaker 12 Watt
  • Display un po piccolo

Prezzo 440,20 €

Se cercate una tastiera arranger entry level con un numero di tasti superiore allo standard dei 61, facile da usare e ben fornita di suoni e funzioni, allora troverete particolarmente interessante la Yamaha PSR-EW410.

Questo modello offre 76 tasti con risposta al tocco, polifonia a 48 note, 24 preset di batteria/SFX kit, 35 groove, 457 voci XGlite e 237 Panel Voices, effetti Chorus, DSP, Reverb, EQ, Harmony, per un totale di 59. Supporta formati Wav e SMF.

È possibile registrare e riprodurre in formato Wav a 16 bit, stereo salvando su memoria USB esterna. Il che significa, che la capacità di storage dipenderà dal dispositivo collegato. La tastiera poi non avrà alcun limite alla creazione e salvataggio dei dati.

Sono presenti due uscite audio, un ingresso USB di tipo A ed uno di tipo B, così come interfacce MIDI I/O. Gli altoparlanti incorporati, 2x 12 watt offrono un suono potente e corposo, qualora decideste di suonare non usando altra amplificazione di quella integrata. 

Il peso è di 8,4 kg e le dimensioni sono di 117,9 x 13,8 x 41,3. Acquistando la Yamaha PSR-EW410 avrete dunque un buon prodotto per le vostre sessioni domestiche o con la band, così come per i vostri live. 

Casio CT-X5000

9. Casio CT-X5000

La tastiera arranger dal look accattivante

  • Altoparlanti Bass Reflex
  • Peso
  • Non sempre intuitiva

Prezzo 455,00 €

La tastiera Casio CT-X5000 è pensata per riprodurre un suono potente, caldo e corposo. L’attenzione posta dalla ditta produttrice alla qualità dell’audio è davvero unica, considerando il prezzo al quale viene offerta. Se dunque non avete problemi di volume e cercate una tastiera arranger con con un’ottima amplificazione propria, questo modello vi piacerà moltissimo.

Offre una tastiera dinamica di 61 tasti sensibili al tocco, polifonia a 64 note, sistema di altoparlanti Bass Reflex e chip audio di alta qualità AiX. Grazie a queste caratteristiche, si nota subito un audio da fascia sicuramente superiore.

Sono presenti 800 suoni, 260 stili di accompagnamento, 128 memorie di registrazione ed un registratore a 17 tracce. La connessione USB permette di riprodurre audio esterno, grazie al player integrato. È disponibile un mixer a 42 canali, 310 preset, editor rhythm e tone ed arpeggiator.

Questa tastiera è inoltre leggerissima: solo 7 kg distribuiti su dimensioni 94,8 x 38,4 x 11,6. Acquistando la Casio CT-X5000 vi porterete a casa un arranger workstation dalla qualità prezzo eccezionale e dalla qualità audio superiore. 

Yamaha PSR-E463

10. Yamaha PSR-E463

La tastiera entry con ampia memoria di registrazione

  • Leggio incluso
  • Leggerissima
  • Fino a 80 minuti di registrazioni
  • Qualità costruttiva dei tasti

Prezzo 297,00 €

La Yamaha PSR-E463 è una tastiera arranger entry level leggerissima, fornita di un buon numero di stili, suoni e preset, memoria di registrazione estesa ed altri funzioni molto utili a chi vuole muovere i primi passi nel mondo delle tastiere con accompagnamenti ed arranger.

Sono disponibili 61 tasti, 758 suoni, 235 stili di accompagnamento, funzione di groove creator per creare pattern ritmici da usare nelle proprie canzoni o per esercitarsi con lo strumento stesso. 

Grazie alla funzione di campionamento rapido, è possibile creare dei sample da massimo 9,6 secondi in maniera intuitiva e veloce. La USB Audio recorder permette registrazioni in formato wav fino a 80 minuti. Non vi mancherà dunque la memoria per creare.

I controlli sono assegnabili in tempo reale e sono inoltre presenti la pitch bend e gli effetti DSP. Le interfacce MIDI vi permetteranno di connettervi con i dispositivi corrispondenti, così da ampliare l’utilizzo e le funzioni della tastiera stessa.

Il peso è di solamente 6,6 kg e le dimensioni sono di 94,6 x 13,9 x 40,4 cm. A questo prezzo, l’acquisto della Yamaha PSR-E463 è senza dubbio un’occasione perfetta per principianti ed amatori che vogliono dare sfogo alla loro creatività, divertendosi.

Korg EK-50

11.Korg EK-50

L'arranger con speaker potenti

  • Display e layout intuitivo
  • Collegabile a Garageband
  • Speaker potenti
  • Tasti leggeri

Prezzo 324,98 €

L’arranger Korg EK-50  balza all’occhio per la grandezza degli speaker: difatti, la potenza ed il corpo del suono sono aspetti che si noteranno subito, se cercate una tastiera economica per suonare a casa e non avete problemi di volume, con questo modello resterete soddisfatti.

Con 61 tasti dinamici con risposta al tocco, un buon numero di styles (funzioni di accompagnamento automatico), oltre 280 generi di stili inclusi intro, ending, fill etc, numerosissimi timbri disponibili, questo modello risulta molto divertente e facile da utilizzare. È inoltre possibile aggiungere styles alla libreria Korg fornita, ampliando ancora di più il repertorio.

Il display illuminato così come il layout è di facile comprensione ed utilizzo: perderete dunque ben poco tempo a cercare di combinare le varie funzioni, dedicandovi completamente a suonare il vostro strumento musicale.

Questa tastiera pesa 7,5 kg distribuiti su 99,4 x 39,2 x 13,2 cm. A poco più di 300 euro, non troverete un altro prodotto che includa tutte le funzioni, i preset, gli stili e le performance dell’arranger Korg EK-50.

Kurzweil Home KP100

12. Kurzweil Home KP100

L’arranger sotto i 300 euro

  • Oltre 600 preset
  • Registratore MIDI
  • Polifonia 61 note
  • Qualità audio se amplificato esternamente

Prezzo 237,99 €

La Kurzweil Home KP100 è una tastiera arranger ideale per principianti, amatori o semi professionisti in cerca di uno strumento economico, facile da usare e da trasportare ma che offra comunque un buon numero di suoni e funzioni, per creare e arrangiare la propria musica.

La Kurzweil Home KP100 ha 61 tasti con sensibilità regolabile dall’utente. Sono ben 633 i preset di fabbrica: di partenza dunque, avrete già una libreria di suoni molto fornita e potrete cominciare a creare le vostre canzoni da subito.

Gli stili di accompagnamento automatico sono 220 e questo aiuterà di molto la vostra composizione e l’arrangiamento dei vostri brani. Il registratore MIDI amplierà la connettività e funzionalità del vostro strumento musicale. Tutto questo, viene con un layout ed una disposizione dei controlli estremamente intuitivi.

Lo strumento pesa appena 5 kg distribuiti su 96,52 x 12,7 x 35,56 cm. Acquistando la Kurzweil Home KP100 vi porterete a casa un buon strumento entry level con cui divertirsi e creare la vostra musica preferita.

Casio CT-X700C5

13. Casio CT-X700C5

La tastiera economica con alimentazione a batterie

  • Tasti sensibili al tocco
  • Display LCD
  • Alimentazione possibile a batterie
  • Qualità costruttiva dei tasti

Prezzo 219,00 €

La Casio CT-X700C5 è una tastiera arranger economica con un ottimo rapporto qualità prezzo, che offre molto rispetto alla media delle concorrenti in questa fascia di prezzo.

Con 61 tasti sensibili al tocco, 195 ritmi e 600 timbri, display LCD brillante e retroilluminato, altoparlanti grandi e potenti, la tastiera si presenta perfetta per l’utilizzo domestico, sia esso in cuffia o con amplificazione integrata o con amplificatori per tastiera.

Grazie alla porta USB-MIDI è possibile collegare lo strumento musicale a dispositivi PC, Mac o iOS senza necessità di alcun driver. In questa maniera, potrete sfruttare tutte le potenzialità del software o della vostra DAW, ampliando esponenzialmente le possibilità della vostra tastiera.

È possibili alimentare la tastiera a batterie e questo la rende ancora più adatta al trasporto ed all’utilizzo in qualsiasi momento. Considerando anche il peso irrisorio di 4,31 kg e dimensioni di 94,7 x 35 x 11 cm, la Casio CT-X700 è uno degli arranger più amati e comprati da principianti ed amatori.

Casio CTK-3500

14.Casio CTK-3500

L’arranger economico base

  • Minimale ed intuitivo
  • Connettività USB e interfacce MIDI
  • No on board recording

Prezzo 198,00 €

La Casio CTK-3500 è la tastiera arranger economica ideale come primo acquisto, facile da usare e dal prezzo molto contenuto. Tutte queste caratteristiche vengono rappresentate egregiamente da questo modello.

Troviamo 61 tasti con 2 livelli di sensibilità, suono con polifonia a 48 note, 400 preset di voci, 100 ritmi e 50 modelli di musica dance e gli effetti disponibili sono 10 tipi di reverb. Lo strumento è compatibile con l’applicazione gratuita play chordana

Tramite l’uscita cuffia è possibile suonare senza disturbare l'ambiente circostante. La connettività USB e MIDI interfacciano lo strumento con DAW ed applicazioni di terze parti, tramite le quali sarà possibile ampliare esponenzialmente le possibilità creative.

La tastiera può essere alimentata a batterie il che è molto utile nel caso ci si sposti di frequente e non ci si voglia preoccupare dell’alimentazione. Con un peso di 3,4 kg e dimensioni 94,6 x 30,7 x 9,2 cm, la Casio CTK-3500 è il regalo perfetto per i bambini o per i novizi che vogliono avvicinarsi al mondo degli arranger.

Alesis Melody 61 MKII

15. Alesis Melody 61 MKII

La tastiera arranger e pianoforte digitale

  • Lo sgabello e le cuffie sono inclusi
  • Qualità del suono del pianoforte
  • Tastiera non dinamica

Prezzo 103,45 €

La tastiera digitale Alesis Melody 61 MKII è un modello economico a 61 tasti che include sia le funzioni basiche ed alcune accessorie, rendendola perfetta per essere il primo acquisto, finalizzato allo studio o al divertimento. 

Una cosa molto positiva è che le cuffie ed il microfono sono integrati, le prime utili per suonare e riprodurre musica senza disturbare ed il secondo per poter registrare in presa diretta. Grazie alla funzione Dual Mode è possibile sovrapporre più suoni e crearne quindi uno nuovo; così la funzione split invece permette di separare la tastiera in due.

I preset caricati sono numerosi: troviamo 300 ritmi di accompagnamento e 40 brani dimostrativi. Con la modalità di registrazione è possibile concretizzare all’istante ogni idea musicale. Molto utili sono lo sgabello ed il supporto per tastiera, inclusi all’acquisto.

Per facilitare gli studenti, vengono inclusi 3 mesi di Skoove Premium (è un sito di istruzioni per pianoforte interattivo): il processo di apprendimento dello strumento dunque verrà semplificato e velocizzato.

Consigliamo la Alesis Melody 61 MKII a coloro che vogliono acquistare un pacchetto all in one di strumento ed accessori utili all’apprendimento e utilizzo della tastiera arranger.