Le 10 Migliori Tastiere Wireless per PC del 2021

Abbiamo selezionato le migliori tastiere wireless per PC oggi sul mercato, divise per tipo di utilizzo e classificate dai modelli premium alle economiche, con caratteristiche adatte per ogni esigenza.

migliore tastiera wireless

Le tastiere wireless con connessione tramite Bluetooth o ricevitori USB sono attualmente molto diffuse, poiché eliminano qualsiasi ingombro rappresentato dai cavi e possono essere posizionate a proprio piacimento. Abbinate a un mouse wireless, rappresentano una soluzione pratica per lavorare in tutta comodità.

Per scegliere la migliore tastiera wireless per il proprio PC (o Mac), il primo parametro da valutare sarà sicuramente il layout, che può essere italiano QWERTY o internazionale. È importante fare attenzione allo schema della tastiera per evitare sorprese durante la digitazione, ad esempio la mancanza di alcuni tasti essenziali.

Inoltre, se lavorate molto con la contabilità e con i numeri vi farà sicuramente comodo il tastierino numerico laterale, che in diverse tastiere non è presente per motivi di spazio o per lasciare il posto ad altre funzionalità.

Altro fattore è la dimensione, che varia a seconda della destinazione d’uso. Tastiere più grandi garantiranno l’esperienza di un computer desktop ma saranno meno trasportabili, mentre le tastiere con formato mini presenteranno meno tasti ma saranno più leggere e versatili, oltre che perfette per i dispositivi portatili o come telecomando per uno smart TV.

Il settore gaming è quasi interamente occupato dalle tastiere meccaniche, anch’esse disponibili in versione wireless, che presentano switch singoli con uno speciale interruttore che consente una pressione più precisa e reattiva. Questo tipo di tastiere favorisce l’utilizzo di sequenze di tasti, macro e altre funzionalità specifiche per il mondo del gaming, e riduce al minimo la pressione involontaria di altri tasti. Inoltre,

Le tastiere meccaniche wireless sono anche molto indicate per chi scrive a lungo, in quanto riducono l’affaticamento e sono più efficienti.

Molto importante sarà anche la presenza di tasti retroilluminati, fondamentali per chi lavora con scarsa illuminazione oppure la sera, e l’ergonomia, soprattutto per chi usa la tastiera per molte ore.

Una funzione aggiuntiva interessante è il trackpad integrato, che permette di utilizzare il cursore del mouse direttamente dalla tastiera e che si rivela incredibilmente comodo per la gestione di dispositivi come smartTV e smartphone.

Passiamo ora alla nostra selezione delle migliori tastiere wireless per PC del 2021 presenti sul mercato.

Logitech G915

1. Logitech G915

La migliore tastiera wireless per il gaming

  • Frequenza di aggiornamento
  • Tasti programmabili
  • Switch di qualità
  • Layout americano

Prezzo 248,30 €

Tra le migliori tastiere wireless per il gaming c’è la Logitech G915, un vero e proprio top di gamma del settore e un must per tutti i videogiocatori. La tastiera è infatti progettata appositamente per i professionisti del gioco e presenta tante funzioni dedicate.

Dal punto di vista della costruzione, la tastiera è realizzata in lega di alluminio di grande qualità, molto robusta ma al contempo sottile e poco ingombrante. Il layout dei tasti è di tipo QWERTY americano, che presenta alcune piccole differenze rispetto alla tastiera con layout italiano. La connettività della tastiera è doppia, perciò è presente sia la connessione Bluetooth che quella Wi-Fi.

La caratteristica più importante di questa Logitech wireless di fascia alta è sicuramente la grande velocità. Il wireless offre una frequenza di aggiornamento di 1 ms per prestazioni ultraveloci, mentre gli switch meccanici a profilo ribassato offrono grande precisione e affidabilità grazie alla dimensione dello switch ridotta.

La personalizzazione è garantita da 5 tasti programmabili situati sul bordo sinistro, a cui possono essere assegnate macro e comandi in-app grazie all’applicazione Logitech G Hub. L’utente ha a disposizione anche 3 profili integrati e vari controlli multimediali dedicati per riprodurre, mettere in pausa, saltare e silenziare rapidamente i contenuti, oltre a un rullo per il volume.

La batteria ricaricabile di questa tastiera senza fili ha un’autonomia di 30 ore di gioco e un tempo di ricarica di 3 ore. Trattandosi di una tastiera concepita per il gaming, non poteva mancare Lightsync RGB, il sistema che sincronizza l’illuminazione con i contenuti di gioco e che permette di creare animazioni personalizzate con oltre 16,8 milioni di colori.

Logitech Craft

2. Logitech Craft

La tastiera wireless per editing, design e grafica

  • Pulsante The Crown
  • Retroilluminazione intelligente
  • Design e qualità costruttiva
  • Autonomia migliorabile

Prezzo 171,99 €

La tastiera Logitech Craft è senza dubbio la migliore tastiera wireless per mansioni come l’editing, il design e la grafica. Il dispositivo è sottile e minimale, con una sottile barra nella parte superiore che ospita la funzione più interessante, il pulsante The Crown.

The Crown è un comando girevole in alluminio che si adatta all’applicazione in uso, permettendo all’utente di accedere a funzioni specifiche a seconda del contesto, di modificare la funzione in uso e di cambiare la propria selezione.

Tutto ciò sarà possibile installando Logitech Options, l’applicazione dedicata che personalizza l’esperienza di The Crown in software come Adobe Photoshop, Illustrator, Premiere Pro, InDesign, nonché Microsoft PowerPoint, Excel e Word.

I tasti sono realizzati con superficie opaca e permettono una digitazione efficiente, rapida e precisa, mentre il design concavo garantisce grande stabilità, aumenta la reattività dei tasti e riduce notevolmente il rumore. La tastiera è inoltre provvista di retroilluminazione intelligente: i tasti si illuminano quando le mani si avvicinano alla tastiera e il livello di intensità si regola automaticamente in base alle condizioni luminose.

Grazie alla tastiera senza fili Logitech Craft è anche possibile digitare su tre dispositivi o sistemi operativi diversi premendo uno di 3 tasti dedicati. Questi tasti permettono infatti di passare da un dispositivo o da un sistema operativo all’altro in un istante. Il layout della tastiera è italiano QWERTY.

Razer Pro Type

3. Razer Pro Type

Eccezionale per la produttività in ambiente lavorativo

  • Materiali di qualità
  • Switch ottimi
  • Personalizzazione con Synapse
  • Autonomia
  • Layout americano

Prezzo 149,99 €

La tastiera meccanica Razer Pro Type è la migliore tastiera wireless da ufficio, molto versatile e ideale per la scrittura. La tastiera è piuttosto grande, perciò molto adatta a una scrivania, e presenta un layout QWERTY americano. La connessione è possibile sia con Bluetooth (abbinabile a 3 diversi dispositivi) che con Wi-Fi.

Il design della tastiera, con scocca in plastica e copertura in metallo, conferisce buona robustezza e solidità. La durata è infatti garantita fino a 80 milioni di battute per una maggiore affidabilità e prestazioni costanti.

Nonostante sia stata pensata per l’ambito office, la tastiera è provvista di switch Razer meccanici con rivestimento morbido al tocco, dotati di corsa piuttosto elevata ma molto leggeri, nonché provvisti di retroilluminazione. La digitazione è rapida e senza errori, facilitata da tre diverse regolazioni dell’inclinazione.

Su Windows la tastiera può essere riprogrammata grazie al software dedicato Synapse, che permette di rimappare i tasti, salvare macro, assegnare funzioni secondarie e creare tasti di scelta rapida. Molto comoda è la funzione che permette di assegnare programmi e siti a un tasto specifico.

Un’altra funzione della Razer Pro Type è la possibilità di abbinare la tastiera a un massimo di 4 dispositivi. Sarà poi possibile passare da un dispositivo all’altro, ad esempio dal PC allo smartphone al televisore, con un semplice clic.

Dal punto di vista dell’autonomia, la batteria ricaricabile garantisce una durata di 84 ore senza retroilluminazione e di 12 ore con illuminazione attiva. È comunque possibile utilizzare la tastiera anche durante la ricarica tramite il cavo USB-C.

Corsair K83 Entertainment

4. Corsair K83 Entertainment

La migliore tastiera wireless per smart TV

  • Touchpad e joystick integrati
  • Design di qualità
  • Switch di ottima fattura
  • Layout migliorabile

La tastiera Corsair K83 Entertainment è senza dubbio la tastiera migliore di questa classifica per quanto riguarda l’uso misto. In particolare, è consigliata per l’utilizzo in tutta comodità con il proprio smart TV di casa, magari seduti sul divano.

La particolarità di questa tastiera sono sicuramente i pratici comandi situati sul lato destro: troviamo infatti un touchpad di precisione integrato, un joystick che facilita la navigazione tra i contenuti e i pulsanti sinistro-destro del mouse nella parte inferiore. Questa configurazione rende facile e intuitiva la navigazione sulla smart TV e risulta molto comoda anche per l’ambito gaming. È anche presente una rotella per il volume.

Il design della tastiera, realizzata in alluminio spazzolato, è molto elegante ma soprattutto resistente; inoltre, le dimensioni contenute permettono un uso confortevole anche senza un piano d’appoggio. È anche presente una retroilluminazione LED di colore bianco, che illumina sia i tasti che il touchpad integrato. Buona è anche la qualità di scrittura, con tasti di piccole dimensioni e un’ottima reattività, mentre il layout è QWERTY italiano.

Il collegamento è possibile sia tramite Bluetooth a bassa latenza che tramite Wi-Fi, e consente di collegare la tastiera a un PC, alle TV smart compatibili, ai lettori multimediali o ad altri dispositivi. La batteria ricaricabile garantisce 40 ore di utilizzo continuo, con la possibilità di sfruttare la tastiera anche durante la ricarica tramite cavo USB.

Logitech G613 LIGHTSPEED

5. Logitech G613 LIGHTSPEED

La tastiera meccanica silenziosa e con full layout

  • Digitazione ottima
  • Grande autonomia
  • Poggiapolsi
  • Assenza di retroilluminazione
  • QWERTY americano

Prezzo 122,00 €

La tastiera Logitech G613 LIGHTSPEED è una tastiera meccanica wireless silenziosa costruita interamente in plastica e con un layout QWERTY americano completo di tastierino numerico.

La tastiera è dotata degli switch Romer G Tactile, tasti meccanici dalla forma concava che consentono la massima precisione e silenziosità di digitazione. Gli switch sono testati per 70 milioni di clic, mentre il comfort è garantito da un poggiapolsi nella parte inferiore del dispositivo. La personalizzazione è garantita da 6 tasti G posizionati lateralmente, che possono essere programmati con sequenze macro e comandi in-app. Sono presenti anche vari tasti multimediali per gestire la riproduzione e il volume.

La connettività della Logitech G613 è affidata a una connessione Wi-Fi con adattatore, che offre frequenza di aggiornamento ‎ultraveloce 1 ms. La reattività è quindi migliore della maggior parte delle tastiere cablate. È tuttavia possibile sfruttare la connessione Bluetooth per collegare anche altri dispositivi, come smartphone, tablet e notebook.

Tramite il software della tastiera, Logitech Gaming, è inoltre possibile personalizzare tutte le funzioni dei tasti macro e selezionare i profili d’uso. Il tasto “gaming” si occupa invece di disabilitare alcuni tasti che potrebbero essere premuti accidentalmente durante il gaming. Eccellente l’autonomia, che grazie a due batterie AA è garantita fino a 180 giorni.

Obinslab Anne Pro 2

6. Obinslab Anne Pro 2

La tastiera wireless compatta per il gaming

  • Tante opzioni di personalizzazione
  • Piccola e compatta
  • Retroilluminazione RGB
  • Layout americano
  • Mancano frecce e tastierino numerico

Prezzo 119,99 €

La tastiera Obinslab Anne Pro 2 costituisce un’ottima scelta per chi è alla ricerca di un dispositivo leggero, compatto e perfetto per il gaming. La tastiera è costruita interamente in plastica ma la qualità di costruzione è decisamente elevata.

Questa tastiera è nel formato 60%, pertanto con un numero minore di tasti rispetto alle tastiere full layout. Ciononostante, il software Obinslab Starter, disponibile per Windows, macOS e Linux, garantisce l’accesso a un numero elevato di configurazioni dei tasti. Sarà infatti possibile aggiornare i firmware della tastiera, modificare il comportamento dei tasti Fn (per sfruttare le frecce, ad esempio), cambiare layout, cambiare colore ed effetto ad ogni singolo tasto e programmare macro. Le configurazioni verranno salvate direttamente nella memoria della tastiera, pertanto non sarà necessario installare il software ogni volta che si cambia il computer in uso.

La digitazione è precisa e reattiva grazie a switch di ottima fattura, ma sarà comunque possibile personalizzare ulteriormente la tastiera montando gli switch che più fanno al caso vostro tra le varie opzioni disponibili (Kailh Box Brown, Red, White o Black, oppure Gateron Blue, Red, Brown). La tastiera è provvista di retroilluminazione RGB ed è possibile modificare il colore e l’effetto di ogni singolo tasto.

La connessione è possibile tramite Bluetooth, con opzione per abbinare più dispositivi, o cavo USB-C, mentre l’autonomia è molto buona. Con un uso giornaliero costante, quindi di circa 8 ore al giorno, sarà possibile usare la tastiera per 4 giorni senza illuminazione attiva, che si riducono a 3 con effetti di luce attivi. È comunque possibile usare la tastiera durante la ricarica con il cavo USB-C.

Logitech MX Keys

7. Logitech MX Keys

La miglior tastiera wireless qualità prezzo per l’ufficio

  • Digitazione confortevole
  • Doppia connettività
  • Retroilluminazione intelligente
  • Non è possibile regolare l’inclinazione

Prezzo 86,00 €

La Logitech MX Keys è una tastiera wireless qualità prezzo, a membrana, con full layout, un’ottima qualità di costruzione e tante funzioni interessanti. La tastiera ha un layout italiano ed è altamente consigliata per la digitazione e per l’uso in ufficio.

I keycaps presentano una lieve cavità al centro che permette di posizionare i polpastrelli in maniera naturale per una battitura più confortevole. Nella parte superiore troviamo vari tasti con controlli multimediali e della luminosità, mentre grazie al software Logitech Options sarà possibile personalizzare i singoli tasti o abilitare le impostazioni specifiche.

Particolare è la retroilluminazione della tastiera, che si regola in maniera automatica grazie ai sensori posti nella parte superiore del dispositivo. I sensori rilevano la luminosità ambientale e illuminano la tastiera a seconda dell’ambiente. È comunque possibile regolare manualmente la luminosità mediante gli appositi tasti. Molto buona è l’autonomia di questa Logitech MX, che raggiunge 10 giorni con retroilluminazione attiva. Senza retroilluminazione l’autonomia garantita è invece di 5 mesi.

La connettività è garantita dal ricevitore USB Unifying o dal Bluetooth, che permettono di collegare la tastiera a un massimo di 3 dispositivi contemporaneamente. Questa funzionalità diventa ancora più interessante se la tastiera viene integrata con un mouse wireless Logitech MX. La combinazione dei due dispositivi apre le porte alla modalità Easy-Switch, che consente di digitare contemporaneamente su 3 dispositivi diversi senza dover premere alcun tasto per effettuare il passaggio da uno all’altro.

Satechi Aluminum

8. Satechi Aluminum

La miglior tastiera wireless di fascia media per il Mac

  • Buona qualità costruttiva
  • Piena compatibilità con i dispositivi Apple
  • Autonomia non eccezionale
  • Non adatta per scrivere a lungo

Prezzo 72,17 €

La Satechi Aluminum è una tastiera wireless progettata per accompagnare una grande varietà di dispositivi Apple a un prezzo contenuto. Il design della tastiera si adatta perfettamente a quello dei dispositivi della casa di Cupertino, con una qualità di costruzione molto buona e un design pulito e minimale.

Il layout è in tutto e per tutto fedele a quello di una tastiera Apple, con una solida base in alluminio e tasti di colore bianco pensati per l’uso con il sistema operativo macOS, in primis i tasti dedicati Comando e Opzione. La modifica più evidente riguarda la forma dei tasti, arrotondati e con un design leggermente concavo per facilitare la localizzazione dei tasti durante la digitazione.

Il peso e lo spessore sono decisamente ridotti, pertanto questa tastiera wireless è consigliata per chiunque utilizzi il proprio dispositivo, ad esempio il MacBook, per lavorare ovunque con software di grafica o editing. La connessione tramite Bluetooth è pressoché immediata e non richiede l’installazione di software dedicati.

La tastiera può essere abbinata con 3 dispositivi contemporaneamente e sarà possibile passare da un dispositivo all’altro mediante tre tasti posizionati nella fila più in alto. La ricarica completa della batteria impiega circa 2 ore, e l’autonomia raggiunge circa le 80 ore di uso attivo.

Logitech MK270

9. Logitech MK270

La tastiera wireless completa ed economica

  • Full layout
  • Tasti a membrana ottimi
  • Prezzo
  • Materiali poco resistenti

Prezzo 29,36 €

La tastiera Logitech MK270 è una periferica wireless economica di fascia economica ottima per gli utenti con poche pretese. La tastiera è infatti realizzata interamente in plastica, è molto leggera e possiede dei piedini che la inclinano di 8 gradi per aumentare l'ergonomia. La digitazione sui tasti a membrana, leggermente concavi e ben distanziati, è fluida e nel complesso confortevole.

Il layout della tastiera è QWERTY italiano e, oltre ai tasti classici e al tastierino numerico, nella parte superiore del dispositivo troveremo le scorciatoie per Internet, e-mail, calcolatrice e alimentazione, oltre a quattro tasti che permettono di gestire il volume e la riproduzione di contenuti multimediali. È anche possibile assegnare un compito specifico a uno dei tasti funzione tramite lo strumento SetPoint di Logitech, ad esempio per aprire una pagina Web o un programma, o per cambiare l’applicazione in uso.

La connettività è possibile grazie a un connettore wireless a 2,4 GHz, che permette di usare la tastiera immediatamente e senza la necessità di installare driver o programmi. La compatibilità e la personalizzazione dei tasti sono garantite con sistemi operativi Windows e Chrome OS. Ottima l’autonomia garantita dal Logitech, ben 24 mesi.

Logitech K400 Plus

10. Logitech K400 Plus

La migliore tastiera wireless economica

  • Full layout
  • Tasti a membrana ottimi
  • Prezzo
  • Materiali di qualità entry-level

Prezzo 24,80 €

La Logitech K400 Plus è una tastiera wireless con touchpad integrato estremamente compatta e realizzata appositamente per migliorare l’esperienza con gli smart TV. La tastiera è robusta e molto maneggevole, realizzata in plastica e sprovvista di tastierino numerico, che lascia spazio al trackpad, ai tasti sinistro-destro del mouse e a tre tasti multimediali per gestire il volume.

La connessione è possibile tramite un connettore USB, che permetterà al dispositivo di riconoscere la tastiera in circa un minuto. Come anticipato, il punto forte della Logitech K400 Plus è la possibilità di usarla per gestire uno smart TV in grande comodità, ad esempio dal divano del salotto, a una distanza massima di 10 metri. Il trackpad è realizzato molto bene, risponde con precisione ai comandi e supporta gestures a più dita.

Oltre ai tre tasti multimediali situati nella parte destra, la tastiera è dotata di 12 tasti funzione posti nella parte superiore e un piccolo tasto di colore giallo con la funzione di clic sinistro nell’angolo in alto a sinistra.

I tasti funzione includono i comandi “indietro“, “homepage“, “ricerca”, e altri comandi che permetteranno di disporre una finestra in primo piano, di ingrandirla o di visualizzare il desktop. Nonostante la dimensione ridotta, la digitazione con i tasti illuminati è buona. L'alimentazione della tastiera è fornita da due pile AA, che garantiscono una durata di 18 mesi.