Le 10 Migliori Cuffie per PS4, Xbox e Console Gaming

Sei alla ricerca di un nuovo headset per gaming PS4 o Xbox? In questa guida vediamo quali sono le migliori cuffie per PS4, PS4 Pro e Xbox One da acquistare in questo momento.

migliori cuffie PS4 Xbox console

È giunto il momento di migliorare l’esperienza audio delle tue sessioni di gioco su console, e il modo migliore per farlo è acquistare un paio di cuffie da gaming dedicate per PS4 o XBOX.

La miglior cuffia gaming per PS4 e Xbox è in grado di offrirti un’esperienza più spaziosa ed immersiva, alcuni modelli hanno addirittura audio surround 7.1 per sentire i suoni provenire da diverse parti dello spazio di gioco, a vantaggio di una totale consapevolezza quando si è in mezzo a un campo di battaglia.

Per quanto riguarda le diverse tipologie, ci sono numerose opzioni a disposizione. I gamer più professionali solitamente vanno alla ricerca di una cuffia cablata, per maggiore qualità del suono e migliore affidabilità (oltre al fatto che non serve ricordare di caricarle).

Alcuni invece preferiranno una versione con tecnologia wireless. Generalmente, le console sono difficilmente compatibili con cuffie bluetooth, è più consigliato acquistare un modello con tecnologia wireless radio, con ricevitore che va collegato alla console tramite USB (per la corrente) e presa TOSLink (per l’audio) nel caso della PlayStation, o con protocollo wireless Microsoft nel caso abbiate una Xbox.

Ovviamente le migliori cuffie per PS4, Xbox e console includeranno anche un microfono per consentire il dialogo con i compagni di squadra mentre si gioca ad una partita di gaming. Inoltre tutti i modelli di headset dedicati per gaming avranno un ritardo molto basso, per consentire di giocare senza lag.

Se al momento stai usando l’audio della TV o il sistema home theatre del tuo salotto, potrai fidarti del nostro consiglio e passare ad uno di questi modelli di cuffia per console. Sentirai veramente una differenza incredibile nella qualità del suono, per riuscire a percepire ogni piccolo dettaglio durante le tue sessioni di gioco.

Se invece sei ampiamente soddisfatto dell’audio generato dal tuo sistema home cinema, e vuoi una cuffia con microfono ad un solo padiglione, solo per parlare con gli altri giocatori, abbiamo incluso anche un modello semplice ed economico per questo tipo di utilizzo.

Per migliorare quindi l’esperienza globale di gioco, queste sono le migliori cuffie per PS4, Xbox e console gaming da acquistare oggi.

SteelSeries Arctis Pro Wireless

1. ​SteelSeries Arctis Pro Wireless

​Le migliori cuffie wireless per PS4, gaming PC e ascolto di musica HiFi

  • ​Versatilità eccezionale
  • ​Qualità del suono incredibile
  • ​Cancellazione rumore da microfono poco efficace

Prezzo 349,99 €

​Se siete alla ricerca di un modello di cuffie wireless di fascia alta, da utilizzare per tutte le vostre attività quotidiane, oltre che per giocare con PS4, la spesa che affronterete nell’acquistare questo modello è definitivamente giustificata dall’elevata versatilità e dalla qualità del suono.

Con le SteelSeries Arctis Pro Wireless avrete a disposizione tutto quel che vi serve da una cuffia da gioco con PlayStation, gaming con PC, ascolto di musica dal vostro impianto HiFi e utilizzo Bluetooth con smartphone quando siete in giro per la città.

A questo ci aggiungiamo anche il fatto che la resa sonora è pari a quella delle cuffie con filo dedicate per audiofili, quindi un pacchetto di specifiche tecniche completo che nessun altro modello è in grado di offrire.

Per quanto riguarda l’utilizzo pratico delle Arctis Pro Wireless, se le vorrete collegare alla PS4 lo potrete fare tramite la base di ricarica wireless che va connessa alla console via USB. Da sottolineare il fatto che la trasmissione tra la base e le cuffie non è bluetooth, bensì a radio frequenze dual wireless 2.4G, molto migliore e con assenza di perdita di dettaglio sonoro.

La base wireless funziona anche come carica batterie per avere sempre una batteria di scorta pronta all’uso. La batteria va inserita nella cuffia di destra (lo sportello è ad apertura magnetica, per operazioni ad una mano) e dura circa 10 ore.

Il comfort è veramente eccezionale, garantito dal materiale traspirante dei padiglioni auricolari, si possono indossare per lunghe sessioni e non sentirne il peso. Ma quel che stupisce di più è l’elevatissima fedeltà del suono, che si avvicina incredibilmente ai modelli di cuffia cablati per ascolto HiFi, e senza lag.

Se proprio dovessimo trovarne un difetto, diremo che dopo qualche test, abbiamo riscontrato che il microfono non è eccezionale nell’isolare la voce del player, per cui dall’altra parte gli altri giocatori potrebbero sentire qualche rumore di fondo.

In definitiva però, le inseriamo al top della classifica come miglior cuffia gaming perché consentono diversi tipi di applicazione e sono il massimo in versatilità, le potrete portare per tutto il giorno tra smartphone, PS4 e TV, e sono le migliori cuffie per qualità sonora.

Turtle Beach Elite Pro 2

2. ​Turtle Beach Elite Pro 2

​La cuffia da gioco competitivo, disponibili per PS4 e Xbox One

  • ​Padiglioni in memory foam
  • ​Bassi potenti
  • ​Connettività anche Bluetooth
  • ​Qualità microfono sufficiente

Prezzo 249,99 €

​State cercando il miglior modello di cuffie cablate da gaming per streaming e per giocare competizioni on-line? Ecco le Turtle Beach Elite Pro 2, disponibili nelle versioni per PS4 e per Xbox One (entrambe le versioni sono inoltre compatibili per PC gaming).

La prima versione delle Turtle Beach Elite Pro era già molto qualitativa, e la versione 2 porta alcune interessanti novità, per rendere l’esperienza ancora più entusiasmante.

Il comfort è una delle caratteristiche più apprezzabili, i cuscinetti dei padiglioni sono molto morbidi, e anche per chi indossa occhiali da vista saranno ben indossabili per lunghe sessioni di gioco.

La qualità del suono delle Turtle Beach Elite Pro 2 è proprio quello che cerchiamo in un paio di cuffie da gaming. Bassi con una presenza potente, ma poco stancanti. Suoni chiari e cristallini, dettaglio molto buono, e c’è anche la possibilità di utilizzare una funzione di surround sound virtuale per avere più consapevolezza della scena di gioco.

La connettività Bluetooth con lo smartphone è un’idea geniale. Poiché ogni gamer avrà il proprio cellulare a portata di mano quando si gioca, Turtle Beach ha pensato bene di integrare un'app per selezionare i diversi profili audio, ed anche per poter sentire le notifiche e le chiamate in entrata dal telefono.

Il Superamp (dispositivo per il controllo delle cuffie) offre una maggiore prestazione soprattutto a volumi elevati, ed è molto comodo da utilizzare. Potete utilizzare il Superamp per attivare la connessione Bluetooth con lo smartphone, in modo da utilizzare le cuffie per prendere una chiamata.

Rispetto ad alcune rivali, facciamo notare che la qualità audio del microfono non è eccellente, sebbene la voce del giocatore sia distinguibile e intelligibile, avremmo preferito una migliore performance in questo reparto.

Razer Nari Ultimate

3. ​Razer Nari Ultimate

​Se volete “sentire” fisicamente il suono, queste cuffie sono una bomba

  • ​Vibrazione haptic HyperSense
  • ​Connettività wireless
  • Impostazione vibrazione HyperSense solo da PC software 
  • ​Autonomia limitata

Prezzo 189,89 €

La differenza tra le cuffie da gaming Razer Nari Ultimate e tutti gli altri modelli è la presenza di un sistema interno di vibrazione che viene fisicamente trasmessa alla testa del giocatore, per esaltare le esplosioni e i suoni provenienti dalla partita di gaming.

Questa tecnologia è simile a quella che troviamo in altri prodotti tecnologici con haptic feedback (ad esempio Apple Watch), ed aiuta ad aumentare la sensazione di immersione.

È efficace soprattutto per giocare, non la consigliamo per la visione di film e video YouTube, o per ascoltare musica, perchè potrebbe risultare distraente e noiosa, ma per gaming è veramente sensazionale, e per questo le Razer Nari Ultimate sono uniche nel loro genere.

Altra caratteristica apprezzabile, è la capacità wireless che funziona con PC e con PS4, ma non con Xbox One. Se utilizzerete queste cuffie con Xbox dovrete quindi collegare il cavo da 3.5mm.

La tecnologia wireless è a radio frequenze 2.4GHz, senza ritardo e molto stabile, anche fino a 12 metri di distanza dalla fonte. Per PS4 e PC, dovrete semplicemente estrarre il ricevitore USB dalle cuffie (comodamente inserito in uno dei padiglioni) e connetterlo alla porta USB.

Una delle pecche è che se le utilizzerete con console, le impostazioni della vibrazione HyperSense (accensione, spegnimento, intensità e risposta a quali frequenze) possono essere manovrate soltanto dal software per PC, quindi dovrete settare i parametri tramite il computer, e poi passare a console.

HyperSense o no, la qualità audio è quella che ci aspettiamo dalle migliori cuffie da gaming. In questo reparto Razer è una certezza e soddisfa i palati più esigenti.

La qualità costruttiva è top di gamma, con cuscinetti imbottiti con gel rinfrescante per ridurre il surriscaldamento durante il tempo di gioco. Sono inoltre molto comode da utilizzare anche per chi indossa occhiali da vista. Ottima la flessibilità della struttura che permette di essere piegata senza problemi, e di ruotare i padiglioni per maggiore comfort quando ci prendiamo una pausa e posizioniamo le cuffie intorno al collo.

Turtle Beach Stealth 700

4. ​Turtle Beach Stealth 700

​Le cuffie gaming wireless per Xbox e PS4

  • ​Connettività wireless semplice da impostare
  • ​Buona qualità del microfono
  • ​Resa sonora convincente
  • ​Autonomia non eccezionale (10 ore)

Prezzo 143,99 €

​Per gli utilizzatori di Xbox, sappiamo bene che le opzioni di connettività wireless con cuffie da gaming sono molto limitate. Per questo le Turtle Beach Stealth 700 sono una delle migliori opzioni attualmente disponibili, poiché offrono una soluzione facile e veloce per compatibilità con il protocollo wireless di Microsoft.

Invece la versione della cuffia PS4 viene spedita con il solito ricevitore USB che va collegato direttamente alla console per mandare il segnale audio alle cuffie wireless.

Le Turtle Beach Stealth 700 sono molto buone per qualità del suono e per funzionalità. Il padiglione sinistro include due potenziometri, uno per il volume di gioco e l’altro per il volume della chat. C’è poi un jack da 3.5mm per chi preferisce il collegamento via cavo, e i pulsanti permettono di controllare le varie funzioni come collegamento con Xbox, bluetooth e Superhuman Hearing.

Quest’ultima è una funzione aggiuntiva che incrementa le frequenze medio-alte per sentire meglio i passi del nemico che si avvicina dietro di noi, per essere più consapevoli di quel che succede attorno a noi.

Ottima la presenza di connettività Bluetooth, che ci permette di collegare lo smartphone e la console simultaneamente. Per chi ad esempio vuole ascoltare musica o podcast da smartphone mentre gioca con PS4 o Xbox, sarà possibile effettuare il collegamento ad entrambi i device.

La durata della batteria delle Stealth 700 è di circa 10 ore, quindi consigliamo di metterle in carica spesso, almeno una volta alla settimana, utilizzando la porta USB (micro).

Sony PlayStation Platinum Wireless Headset

5. ​Sony PlayStation Platinum Wireless Headset

​Le migliori cuffie PS4 con suono surround 7.1 virtuale e audio 3D

  • ​Compatibilità con PS4 di livello eccezionale
  • ​Audio 3D surround spettacolare
  • ​Indossabilità per lunghe sessioni
  • ​Assenza di microfono a stelo

Prezzo 144,69 €

​Per il gaming su PlayStation, è difficile trovare cuffie di terze parti che superino le ufficiali Sony PlayStation Wireless Platinum Headset. Queste cuffie da gaming hanno infatti un set di specifiche tecniche e prezzo difficilmente eguagliabili dalla concorrenza.

Innanzitutto, la qualità del suono. Le cuffie Platinum di Sony sono in grado di simulare l’effetto surround 7.1, per un’esperienza più immersiva e per sentire i rumori provenire dalla direzione corretta.

Sono inoltre pronte per tecnologia audio 3D, l’unico gioco al momento disponibile per questa funzionalità è Uncharted 4, ma presto arriveranno titoli compatibili con questa nuova tecnologia, e l’effetto è veramente sensazionale, ancora meglio del surround 7.1. Diciamo che in linea teorica, il suono 3D è l’equivalente del Dolby Atmos nel cinema.

Il driver da 50mm è capace di generare sonorità rotonde e coinvolgenti nelle frequenze basse, e suoni cristallini nelle frequenze alte. Sono buone anche per la visione di film e per riprodurre contenuti multimediali.

Doveroso ricordare anche che, essendo queste le cuffie ufficiali progettate specificatamente per PlayStation, potrete anche indossarle insieme al set di realtà virtuale (PSVR) senza avere problemi di comfort e compatibilità.

Per collegarle alla PlayStation dovrete utilizzare una delle porte USB sulla console e connettere il ricevitore dongle, il setup è molto semplice e fluido e potrete poi selezionare il profilo audio da voi desiderato.

L’assenza di un microfono a stelo dedicato per la chat rende le Platinum un po’ meno adatte per gaming competitivo, perchè il suono della nostra voce non sarà direttamente incanalato nel microfono, ma piuttosto captato dai microfoni posti ai lati della cuffia, quindi meno efficace nella cancellazione del rumore e nell’isolamento della voce.

Razer Kraken Tournament Edition

6. ​Razer Kraken Tournament Edition

​Le cuffie per gaming PC utilizzabili anche per console

  • ​Eccellente rapporto qualità prezzo
  • ​Comfort di alto livello
  • ​USB amp solo per PC

Prezzo 98,00 €

​Se cercate un paio di cuffie da gaming da indossare ininterrottamente, per lunghe sessioni di gioco, senza dover soffrire di surriscaldamento e pressione del padiglione, il Razer Kraken TE è l’headset che fa al caso vostro.

In una fascia di prezzo inferiore ai 100 euro, avrete una cuffia stereo cablata di altissimo livello per qualità del suono e per livello di comfort.

La consigliamo ai PC gamer che occasionalmente passano a console, perché le migliori prestazioni e capacità sono attivabili solo quando le si collegano al computer.

In dettaglio, se la colleghiamo al PC avremo a disposizione tutte le funzionalità ed opzioni offerte dall’amplificatore USB, e il suono virtuale surround tramite funzione THX Spatial Audio, tra l’altro attivabile per singole app. Ad esempio, se vorrete utilizzare il surround solo per Spotify, o per guardare un film Netflix, potrete attivare la funzione solo per quella determinata applicazione.

Su console, il suono surround non è disponibile, le cuffie vanno collegate direttamente al controller tramite connessione mini-jack da 3.5mm, ed utilizzate come stereo gaming headset. Anche qui il suono è comunque molto coinvolgente e piacevole.

Sony PS4 Gold Wireless Headset

7. ​Sony PS4 Gold Wireless Headset

​Le migliori cuffie PS4 di fascia media

  • ​Connettività wireless ad un prezzo raggiungibile
  • ​Suono cristallino e pieno di bassi
  • ​Compatibili con PSVR
  • ​Assenza di microfono a stelo
  • ​Autonomia limitata

Prezzo 86,49 €

​Se siete in cerca di una versione più economica rispetto alle Sony PlayStation Platinum Wireless Headset, scegliete le PlayStation Gold Wireless ed avrete circa la stessa qualità audio, con qualche piccolo dettaglio in meno nelle funzionalità.

La differenza principale tra il modello Platinum e le cuffie per playstation Gold è la dimensione del driver (40mm contro i 50mm delle Platinum) e la funzionalità Audio 3D, che per ora è compatibile soltanto con un numero molto limitato di giochi per PS4.

Per il resto, avrete una cuffia da gioco eccellente, un prezzo molto invitante per funzionalità wireless, e completa compatibilità con PlayStation senza mal di testa, con supporto anche per virtual surround 7.1.

Ottimo sia per gaming che per film, questo headset offre una sensazione immersiva, la gamma dinamica è molto estesa e l’espressività è eccellente. Manca la spaziosità di un vero impianto surround o dei modelli oltre i 200 euro, ma per una cuffia wireless in questa fascia di prezzo siamo più che soddisfatti delle prestazioni.

La durata della batteria non è delle migliori, con circa 7 ore di utilizzo. Fortunatamente, per evitare l’interruzione di gioco quando la batteria è esaurita, basta collegare il cavo da 3.5mm al controller ed utilizzarle come normali cuffie cablate. Questo è possibile anche per utilizzo con smartphone e lettore MP3.

HyperX Cloud Stinger

8. ​HyperX Cloud Stinger

​Le migliori cuffie per console di fascia economica

  • ​Rapporto qualità prezzo
  • ​Driver da 50mm per suono di qualità
  • ​Compatibile con tutte le console e PC
  • ​Opzione surround non disponibile

Prezzo 68,86 €

Se sei in cerca delle migliori cuffie da gaming qualità prezzo che vadano bene sia per console PS4 e Xbox One, sia per PC, ti presentiamo le apprezzatissime HyperX Cloud Stinger.

Questo è il modello entry level del brand HyperX, ed è rivolto ai gamer con necessità di budget limitato, pur restando sopra una certa qualità. Le cuffie infatti sono ben costruite, e i materiali in plastica non lasciano a pensare che la qualità costruttiva sia di scarso livello.

A questo prezzo, chiaramente non avremo nessuna funzionalità wireless. Se utilizzate con console, vanno collegate direttamente al controller della PS4 o Xbox One, oppure alla presa da 3.5mm del PC.

Buona la presenza di padiglioni auricolari girevoli, questo è l’unico modello economico che abbiamo testato che presenta questa operabilità. È comodo poter girare i padiglioni in giù quando le riposiamo sul collo tra le sessioni di gioco.

Per resa sonora e profondità dei toni, le HyperX Cloud Stinger sono migliori di molte rivali, poiché montano driver da 50mm, mentre la maggior parte dei competitor in questa fascia di prezzo offre driver da 40mm.

Il microfono a stelo offre un audio di buona qualità, facilmente intelligibile dai nostri compagni di squadra, e se lo vorrete impostare in MUTE dovrete semplicemente posizionarlo in alto lontano dalla bocca, e verrà automaticamente disattivato.

Turtle Beach Recon 70P

9. ​Turtle Beach Recon 70P

​Le cuffie da gaming per principianti compatibili con PS4, Xbox, Switch e PC

  • ​Semplice e compatibile con tutti i dispositivi
  • ​Design leggero
  • ​Frequenze basse meno presenti

Prezzo 34,99 €

​Un altro ottimo paio di cuffie da gaming economiche compatibili con PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC, sono le Turtle Beach Recon 70P. Anche queste sono cuffie che vanno collegate via cavo al controller della console, o a qualsiasi altro dispositivo che disponga di mini-jack da 3.5mm.

Le cuffie sono costruite in una plastica durevole, dal feeling abbastanza premium e allo stesso tempo leggere da indossare, con un peso complessivo di 232 grammi, molto più leggere rispetto ad altri modelli.

I driver da 40mm producono un suono abbastanza soddisfacente, con buona gamma dinamica e risposta in frequenza 20Hz – 20kHz. Il microfono è chiaro e cristallino, e quando non è in uso si può ripiegare in sù per disattivarlo.

Rispetto al modello sopra (HyperX Cloud Stinger) abbiamo un suono un po’ meno definito e meno presenza di bassi, primariamente dovuto ad un driver più piccolo, ma allo stesso tempo abbiamo un peso minore e prezzo relativamente più economico.

Turtle Beach Recon Chat

10. ​Turtle Beach Recon Chat

​Le migliori cuffie per PS4 e Xbox economiche per sola chat

  • ​Design reversibile
  • ​Audio in chat di qualità
  • ​Cuffia aperta, per sentire bene i suoni esterni mentre si chatta
  • ​Cuffia cablata, non wireless

Prezzo 11,98 €

Se vi interessa un semplice headset per la vostra chat, ecco le Turtle Beach Recon Chat. Il design aperto della cuffia per orecchio vi permette di rimanere a contatto con l’audio dell’impianto home theatre mentre ascoltate la voce dei vostri compagni di squadra tramite la cuffia da gioco. È possibile indossarla per orecchio destro o sinistro, a seconda delle preferenze.

Sono perfette per chi intende sfruttare le capacità del proprio home theatre e allo stesso tempo chattare con gli amici durante una partita di gaming, e sono notevolmente migliori rispetto alla cuffia di base che solitamente troviamo nella scatola della PS4 originale.

La funzionalità è molto semplice, basta collegare la cuffia al controller tramite il cavo mini-jack e sarete pronti a partire. L’audio del microfono è chiaro e cristallino e i vostri amici percepiranno la vostra voce in maniera intelligibile. Il driver da 40mm offre un audio in chat veramente ottimale.