Le 10 Migliori Soundbar 2020 per il tuo TV

Vuoi migliorare l’audio del tuo tv per apprezzare meglio i film e le serie tv, o per sentire meglio i dialoghi? Questa guida all'acquisto ti aiuterà a scegliere la migliore soundbar da acquistare in tutte le fasce di prezzo.

migliore soundbar

Se avete acquistato un nuovo televisore o un TV 4K di ultima generazione, ma l’audio degli altoparlanti integrati non vi convince, una buona soluzione per ottenere un salto di qualità spendendo il giusto è attraverso l’adozione di una soundbar.

Le soundbar sono l’alternativa ideale al classico sistema home theatre. Nella maggior parte dei casi permettono di risparmiare, ed alcuni modelli offrono specifiche audio estremamente elevate, quasi alla pari.

Oltre al risparmio, il vantaggio più grande rispetto all’home cinema, sta nella facilità di installazione e nel minore impatto a livello di arredo. Una soundbar è sicuramente più discreta, occupa poco spazio, e la connessione con il tv non necessita l’acquisto di un sintoamplificatore. Ci sono inoltre meno cavi a collegare i diversi dispositivi, a vantaggio di un ordine casalingo maggiore, e meno problemi in fase di pulizia.

Per un migliore adattamento all’arredamento del vostro tv set, vi consigliamo di acquistarne una in base alla dimensione del televisore, né troppo larga, né troppo stretta, così che non ci sia una visibile disparità tra i due dispositivi quando la posizionate appena sotto lo schermo.

Al giorno d’oggi le soundbar sono tecnologicamente avanzatissime. Alcuni modelli montano una serie di altoparlanti che emulano il suono surround dei film, senza necessità di installare casse posteriori e laterali (usano il rimbalzo del suono sulle varie pareti). Per chi vuole un audio più corposo, consigliamo inoltre di acquistarne una provvista di subwoofer (solitamente da sistema a terra).

Andiamo ora nel dettaglio della nostra classifica e vediamo quali sono le migliori soundbar da acquistare nel 2020, dai modelli più costosi e prestanti, a quelli più economici ed entry level.

Sony HT ST5000 Soundbar Dolby Atmos

1. Sony HT-ST5000

La migliore soundbar wireless con surround

  • Tecnologia Dolby Atmos
  • Audio Wireless Bluetooth di alta qualità
  • Connettività HDMI, USB, analogica AUX e ottica SPDIF
  • Effetti Atmos ambientali migliorabili
  • Molto costosa

Prezzo 1.250,00 €

Per chi è alla ricerca del suono Dolby Atmos, senza dover installare molti speaker nel salotto di casa, la Sony HT-ST5000 è una soundbar professionale che permette di ascoltare film con audio immersivo, senza stress in fase di installazione.

Lo speaker a 7.1.2 canali produce un suono tridimensionale, che sentirai svilupparsi intorno a te da più punti, persino dall'alto: gli speaker integrati riproducono effetti e suoni rimbalzandoli dal soffitto, mentre woofer e tweeter creano un audio perfetto su tutte le frequenze.

Potrai apprezzare ogni dettaglio audio ad alta definizione, e con l'High Dynamic Range proverai un'esperienza d'ascolto di qualità superiore. La massima precisione è possibile anche ad alte frequenze grazie all'amplificatore digitale S-Master HX.

Sono previsti diversi modi per connettersi: 1 ingresso HDMI ARC o 3 ingressi HDMI, tramite porta USB o con connettività audio ottica e analogica. Ci vuole un attimo per ascoltare la musica in streaming, devi solo avvicinare il tuo dispositivo al ricevitore dotato della funzione One touch NFC.

Con la connettività bluetooth riproduci la musica in streaming wireless da dispositivo mobile, tablet, smartphone e pc. Il Wi-Fi integrato dà il via libera per ascoltare musica wireless in streaming, in tutta la casa, da ogni dispositivo e da oltre 100 APP audio.

L'unico limite è rappresentato forse dal prezzo di fascia alta, non accessibile a tutti, che però è pienamente giustificato dalle prestazioni incredibili per musica e film. 

Yamaha MusicCast YSP-2700

2. Yamaha MusicCast YSP-2700

Soundbar 7.1 dal suono potente e immersivo

  • Suono di qualità
  • Potenza in uscita
  • Molte opzioni in connettività
  • Subwoofer ingombrante
  • Effetto surround posteriore leggero

Prezzo 846,26 €

Tra le migliori soundbar di fascia alta, se il vostro scopo è quello di generare un suono il più vicino possibile al 5.1 di un sistema home theatre, vi consigliamo di dare un’occhiata alla Yamaha MusicCast YSP-2700.

E’ composta da una barra audio più subwoofer esterno, quest’ultimo abbastanza ingombrante, però facilmente posizionabile perché wireless, con suono decisamente convincente nelle basse frequenze. La potenza in uscita totale della soundbar più il subwoofer è di 107 Watt, per un volume decisamente potente.

La magia del suono surround avviene tramite l’inclusione di 16 piccoli driver all’interno della barra, disposti in multiple direzioni, per far rimbalzare il suono sulle pareti e creare un effetto immersivo. Il setup avviene tramite il software proprietario Yamaha che permette di calibrare il suono automaticamente a seconda della stanza, anche per installazioni ad angolo. Molto facile e veloce, in pochi minuti sarete pronti ad utilizzarla.

Sul retro della soundbar troviamo una generosa quantità di opzioni in connettività. Ci sono tre HDMI input per sorgenti audio-video con pass through 4k 60p (compatibile Dolby Digital TrueHD e DTS:HD), ed un HDMI ARC per il collegamento al tv. C’è un ingresso ottico ed uno coassiale per audio digitale, ed una coppia di RCA per mandare alla soundbar un segnale audio analogico.

La YSP-2700 fa parte della serie MusicCast, ed è quindi valida non soltanto come soundbar per tv, ma anche per l’integrazione con un sistema di speaker wireless multi-room. Per lo streaming di musica da WiFi, supporta formati audio ad alta risoluzione fino a 24-bit/192kHz. C’è inoltre supporto per connettività Bluetooth ed Apple AirPlay.

In tutto e per tutto, un pacchetto caratteristiche più che completo, ed un suono che nel settore delle soundbar risulta eccezionale. La consigliamo come migliore soundbar per home theatre e streaming di musica in wireless, per la qualità del suono e le opzioni in connettività.

Sonos Playbar

3. Sonos Playbar

Impianto audio soundbar con Trueplay per il miglior suono possibile

  • 9 Altoparlanti integrati
  • Connettività Wireless ed Ethernet
  • Funzione Night Sound
  • Manca il supporto per il DTS
  • Nessuna connessione HDMI

Prezzo 700,00 €

Questa soundbar offre una qualità sonora incredibile per film, musica e TV dovunque venga installata, su un mobile o su un supporto a pavimento. Sonos Playbar ha conquistato tutti gli appassionati di musica e film che apprezzano un audio definito. 

Sonos ha fatto ottimizzare la Playbar da tecnici del suono scelti tra i vincitori di premi Oscar e Grammy. Bisogna ammettere che è riuscito nel suo intento: il protagonista è un suono così avvolgente da riempire la casa.

Il merito va ai 6 woofer e ai 3 tweeter, in combinazione con la tecnologia Trueplay, che analizza il suono all’interno della stanza (attraverso l’app per smartphone) e ottimizza le prestazioni della soundbar in automatico.  

La soundbar di Sonos si collega all’uscita ottica della vostra smart TV, e riproduce i suoni di tutti i dispositivi collegati: console per videogiochi, decoder e lettori Blu-Ray. Inoltre, supporta i formati audio PCM, Dolby Digital 2.0, Digital 5.1. Controllate che la vostra tv sia fornita dell’uscita ottica prima di acquistare la Playbar, perché questo è l’unico modo per passare il segnale audio (manca la porta HDMI).

Con l'App gratuita Sonos Controller si connette alla rete Wi-Fi per farti ascoltare la musica che vuoi da Spotify, Tidal, Deezer, i-Tunes e web radio.

Di questo modello, considerato da molti la migliore soundbar per TV, apprezziamo la possibilità di espansione con altri altoparlanti della stessa marca, come il Sonos Subwoofer Wireless e le casse Sonos Play:3.

Non si può non notare la mancanza del supporto per il Dts, che stupisce un po' per una soundbar in fascia di prezzo alta. 

Denon HEOS Bar

4. Denon HEOS Bar

La soundbar per Home Cinema HD

  • 4 porte HDMI 4-K compatibili
  • Flessibilità d'uso
  • Elevata qualità audio
  • Profondità dei bassi da migliorare

La Denon HEOS Bar è una delle migliori soundbar per tv, adatta per gli amanti dell'Home Cinema che cercano un eccellente streaming audio e un buon effetto surround. La consigliamo a chi vuole far passare tutte le sorgenti audio-video attraverso la soundbar, per poi mandare il segnale video 4k al tv.

Questa soundbar dà inoltre al possibilità di installare speaker wireless aggiuntivi per creare un sistema home theatre senza fili, o per distribuire la musica in tutta la casa in multi-room.

I 6 trasduttori e 3 tweeter, posizionati a un angolo di 45°, formano un sistema a 3 canali: sinistro, destro e uno centrale virtuale. Si può inoltre creare un sistema 3.1, aggiungendo un subwoofer HEOS, o 5.1, aggiungendo 2 speaker e 1 subwoofer.

Con i 4 ingressi HDMI 2.0a e HDCP si apprezza la qualità 4K Ultra HD, inoltre sono presenti 1 ingresso coassiale, 1 ingresso digitale ottico, 1 porta USB e 1 ingresso analogico per jack da 3,5 mm.

Oltre a supportare formati audio come DTS-HD, Dolby TrueHD e Master Audio, offre anche i formati video Dolby Vision e HDR10, che arricchiscono l'esperienza gaming e Home Cinema con ottimizzazione del colore, luminosità e brillantezza.

Sonos Beam Soundbar

5. Sonos Beam

Migliore soundbar compatta per suono ad alta definizione

  • Compatibilità con Alexa
  • Design compatto
  • Ottima potenza complessiva in uscita (220W)
  • Manca Dolby Atmos
  • Priva di Bluetooth

Prezzo 441,89 €

Sonos Beam è una soundbar per Tv compatta e potente ad un prezzo di fascia media, lanciata 4 anni dopo la Playbar e un anno dopo la Sonos Playbase. È adatta per chi cerca una soundbar più piccola, per poterla abbinare ad un televisore da 32 a 40 pollici.

Il design è più accattivante e, per le dimensioni (65 cm di lunghezza) e il peso ridotti (solo 2,8 kg), non ci si aspetterebbe una potenza del suono di 220 Watt. Analogamente sorprendono la larghezza e l'ampiezza della riproduzione sonora, che si estende perfettamente anche in altezza.

Dispone di un ingresso HDMI e HDMI ARC, Ethernet e di un adattatore ottico, rispetto all'unico ingresso ottico di Playbar e Playbase. È inoltre stato aggiunto il comando vocale, tramite Alexa: con pochi comandi si accende la TV, si impostano le sveglie, ed è possibile ottenere risposte o consultare notizie.

La Sonos Beam può essere integrata in un sistema di casse multi-room, sia con diffusori della stessa marca, ma per i possessori di dispositivi Apple anche con altoparlanti wireless di marche diverse attraverso la funzionalità AirPlay 2.

A nostro giudizio il suono che riproduce è sicuramente sofisticato, con un buon ritmo e un buon bilanciamento dei bassi. La consigliamo a chi vuole acquistare una soundbar con alcuni plus rispetto ai modelli precedenti. Di contro, manca il supporto a Dolby Atmos, pertanto ci si deve accontentare di Dolby Digital e Dolby Digital 5.1.

Samsung HW-Q70R

6. Samsung HW-Q70R

Barra audio con subwoofer wireless, versatile e prestante

  • Qualità costruttiva
  • Dolby Atmos e DTS:X
  • Installazione facile
  • eARC non supportato
  • Solo un input HDMI

Una delle più recenti soundbar di fascia media della Samsung, la HW-Q70R, è quella che consigliamo a chi cerca un audio 3.1.2 con subwoofer esterno e compatibilità con Dolby Atmos e DTS:X.

Alta soltanto 59mm, la barra siede sotto al tv senza farsi notare, ed è lunga circa un metro. Buona quindi per televisori da salotto dai 50 pollici in sù. Il subwoofer esterno può essere sistemato a terra, è leggermente più grande rispetto ad altri modelli, ma vale la pena perché il suono risulta superiore nelle basse frequenze. Inoltre, il sub è wireless, eliminando l’intralcio di cavi (va solo collegato alla presa di corrente).

La soundbar include un ingresso HDMI compatibile con 4K HDR, ARC HDMI output, ingresso ottico digitale, Bluetooth e Wi-Fi. E’ un buon mix di connettività, e siamo sicuri la maggior parte degli utenti sarà soddisfatto in questo senso, però vi facciamo notare che l’ingresso HDMI è solo uno, ed è quindi consigliata a chi non intende collegare più di una fonte audio-video.

Il mix audio è soddisfacente per tutti i tipi di applicazione. Durante la visione di film, abbiamo una buona separazione dei canali left-right, mentre il canale centrale fa uscire i dialoghi chiari e puliti. Il sub enfatizza gli effetti cinematografici, per una buona sensazione immersiva. Per l'ascolto di musica, c’è una discreta risposta in frequenza e nitidezza del suono, con convincente performance stereo. Ottima per programmi TV, troviamo eccellente la modalità di enfatizzazione del dialogo per sentire chiaramente chi parla.

Nella fascia media di prezzo, la Samsung HW-Q70R è un buon compromesso per versatilità e prestazioni, la inseriamo di diritto tra le migliori soundbar 2020 per chi vuole spendere meno di 500 euro.

Yamaha YAS-209

7. Yamaha YAS-209

Migliore soundbar 5.1 per suono surround 3D

  • Surround 3D virtuale DTS
  • Subwoofer wireless
  • Streaming Bluetooth
  • Modalità Bass Extender eccessiva
  • Controllo Alexa limitato

Prezzo 307,97 €

La Yamaha YAS-209 è una soundbar consigliata a chi cerca un buon compromesso tra un modello economico e sonorità che ricreino un'esperienza cinematografica nella propria casa. Basta un colpo d'occhio per innamorarsi dell'estetica, più elegante se confrontata con le soundbar della stessa fascia di prezzo. 

La larghezza della barra è di 93 cm, ed è quindi un’ottima soluzione per un tv dai 50 pollici in sù.

A coinvolgere lo spettatore con un suono che proviene dall'alto ci pensa il sistema DTS Virtual:X, che Yamaha ha preferito al Dolby Atmos. Questo sistema conferisce un'estensione virtuale in altezza e si attiva con il tasto 3D Surround del telecomando.

Alla YAS-209 non manca certo la potenza in uscita, 200 Watt, comprensiva della potenza di 100 Watt del subwoofer. Ha un unico ingresso HDMI, sul retro, compatibile con diversi tipi di segnali: HDR, 4K e HDMI ARC, Ethernet e ingresso ottico. 

La connettività Wi-Fi consente di accedere ad Amazon e Spotify per lo streaming dei brani musicali da dispositivo mobile senza dover ricorrere alla connessione dello Smartphone.

Connette contemporaneamente tutti i dispositivi smart disponibili, dal PC al tablet al NAS. È possibile gestire i comandi della soundbar semplicemente scaricando l'App gratuita Sound Bar Controller.

Sony HT-X8500

8. Sony HT-X8500

Soundbar con subwoofer integrato

  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Subwoofer integrato
  • Compatibile Dolby Atmos e DTS:X
  • Driver rivolti verso l’alto assenti

Prezzo 295,66 €

Consigliata per televisori dai 49 ai 55 pollici, la soundbar Sony HT-X8500 è un modello che porta via poco spazio sotto al TV, e produce un suono distinto con buona separazione delle frequenze, grazie soprattutto al subwoofer integrato. Per chi è in cerca di performance in uno speaker di dimensioni ridotte per guardare film e programmi televisivi, questa è una delle migliori soundbar qualità prezzo.

Mancano i driver rivolti verso l’alto, per cui l’effetto Dolby Atmos è inferiore rispetto ai modello più costosi, però la Sony compensa con l’implementazione della tecnologia di processamento audio DSP, che usa il software per emulare l’arrivo dei suoni da diverse direzioni. Il risultato pratico è abbastanza convincente quando si utilizza la soundbar con un film Dolby Atmos o DTS:X, soprattutto se stiamo seduti esattamente davanti al televisore.

Il collegamento al TV avviene tramite cavo HDMI (ARC), e c’è anche un’entrata ottica se eventualmente il vostro televisore fosse sprovvisto di ARC. ll segnale pass through tramite HDMI è 4k, con tecnologie Dolby Vision, HDR10 and HLG presenti. C’è un ingresso HDMI per poter far passare un dispositivo sorgente dalla soundbar al tv, come un Blu Ray player o una console gaming.

Osservate la soundbar da un lato e noterete la porta bass reflex del subwoofer. Unica nel suo genere, la HT-X8500 offre la convenienza di una barra unica, senza l’ingombro di un subwoofer esterno, con una risposta in frequenza che scende fino a 50Hz. Il subwoofer interno è efficace, e non è solo una trovata pubblicitaria, il suono è effettivamente più gonfio rispetto alle altre soundbar della stessa categoria.

Polk Audio Command Bar

9. Polk Audio Command Bar

La soundbar smart qualità prezzo con Alexa integrata

  • Alexa integrata
  • Facile da installare
  • Audio discreto

Prezzo 345,45 €

Se oltre alla soundbar stavate pensando anche di acquistare uno smart speaker, la soluzione ideale è la Polk Audio Command Bar. Questa barra audio per tv include un Echo Dot integrato, con buone funzionalità smart ed un subwoofer wireless esterno per un suono migliore rispetto agli altoparlanti integrati del tv.

L’installazione è semplice, basta collegare la soundbar ed il subwoofer ad una presa di corrente, e i due dispositivi effettueranno il sync in wireless. Per cui potete posizionare il sub ovunque vi sia comodo, senza dover collegare fili.

La soundbar va poi collegata al tv utilizzando la presa HDMI ARC, scaricate l’app Polk Connect e seguite le istruzioni (dovrete eseguire il login al vostro account Amazon per attivare Alexa).  

Se vorrete far passare una sorgente audio-video esterna dalla soundbar, c’è un input HDMI, e se invece vorrete collegare l’audio del TV alla soundbar senza HDMI ARC, c’è la presa ottica.

La performance audio è abbastanza buona, però il vero cavallo di battaglia di questo modello è la possibilità di attivare l’assistente vocale tramite il telecomando (pulsante Alexa) per effettuare ricerche, controllare dispositivi domotici e chiedere informazioni. Quando si preme il pulsante, il volume di quel che si sta ascoltando scende ai minimi livelli, così da permettere all’assistente di capire il comando vocale.

Creative Stage

10. Creative Stage

Migliore soundbar per PC

  • Connettività tramite Bluetooth
  • Audio corposo e immersivo
  • Separazione stereo limitata
  • Potenza ridotta

Prezzo 89,99 €

La Creative Stage è una soundbar di buona qualità adatta a tutte le tasche, la consigliamo come soundbar per PC, o per un tv set di piccole dimensioni, dove la distanza dall’ascoltatore non sia maggiore a due metri.

Questa barra audio under-monitor, con un sistema a 2.1 canali, ci convince per le caratteristiche e la qualità del suono: 2 driver da 5 Watt, una potenza di picco di 160 Watt, una risposta di frequenza di 80Hz-20kHz. Il subwoofer esterno fa una bella differenza rispetto ad altre soundbar senza sub.

La soundbar può essere utilizzata anche come speaker bluetooth, per ascoltare contenuti multimediale in mobilità, con batteria interna della durata massima di 6 ore.

Sul retro dispone di diversi ingressi per la connettività: ingresso AUX compatibile con tutti i dispositivi analogici, TV (ARC), e USB per la lettura di file MP3 da hard disk esterno.

Non male per una soundbar dal design compatto, con un costo inferiore ai 100 euro, fornita anche di un kit di montaggio a parete.

Certo non possiamo aspettarci un suono analogo a quello di una soundbar Dolby Atmos di fascia alta, ma è da considerare comunque un buon acquisto per chi non ha grandi necessità.