I 10 Migliori TV 65 Pollici 2021 per Qualità Immagine e Prezzo

Per vedere film, guardare programmi televisivi e giocare con la console su grande schermo, ecco quali sono i migliori TV da 65 pollici da acquistare, dai modelli premium a quelli più accessibili.

miglior tv 65 pollici

In un salotto di dimensioni medio-grandi, vale la pena considerare di investire in un TV da 65”. La grandezza del pannello di questi televisori è infatti consigliata per una visione dai 2,5 ai 4 metri di distanza.

In questo modo potremo vedere i nostri contenuti preferiti senza far fatica, con un buon livello di dettaglio, e con un senso di immersione molto buono. Per guardare un film o per giocare con la console, un TV 65 pollici offre veramente una buona esperienza video, però bisogna fare attenzione ad acquistarne uno che risponda alle nostre necessità.

Tra i televisori piatti moderni se ne trovano principalmente di tre tipi: OLED, QLED e LED. I primi sono eccezionali per qualità dei neri, contrasti e colore, i migliori per guardare film, ma leggermente meno luminosi. I secondi sono un ottimo connubio tra qualità immagine e luminosità. I terzi sono i più basici ed entry level, buoni per qualità prezzo.

La risoluzione minima che trovate nei TV da 65 pollici è in genere un 4k. Ci sono modelli anche 8k, per i quali il prezzo è molto più elevato.

Una delle caratteristiche più importanti da controllare in questo senso è la capacità del TV di effettuare l’upscaling. Se si guardano infatti programmi televisivi, o si riproduce un DVD, o un BluRay Standard, è infatti un aspetto cruciale che il televisore sia in grado di adattare l’immagine da 480, 720, 1080p a 4k, senza creare artefatti e distorsioni.

C’è poi da guardare alle caratteristiche aggiuntive come i formati HDR supportati (Dolby Vision, HDR10+, HLG),  le porte HDMI (l’ultima tecnologia è il 2.1), le capacità audio (se non si monta un impianto esterno), e le funzionalità smart (il sistema operativo).

Andiamo ora a vedere quali sono i migliori TV da 65 pollici da acquistare quest’anno, con caratteristiche ed opinioni tecniche per ogni modello.

Samsung QLED 8K Q950R 2019

1. Samsung Q950R

TV 8k dalle immagini letteralmente mozzafiato

  • Immagine mozzafiato
  • Upscaling da 4k a 8k
  • Performance HDR molto buone
  • Non c’è supporto per Dolby Vision

Prezzo 2.554,31 €

Il Samsung Q950R è il miglior tv 65 pollici 8k da acquistare quest’anno, un modello eccezionale per le sue caratteristiche tecniche, dalle capacità top di gamma e in una fascia di prezzo estremamente interessante.

C’è un pannello da 65 pollici con risoluzione 8k, processore d’immagine con tecnologia AI, ampi angoli di visione, ed una performance HDR mozzafiato. Il sistema operativo è uno dei migliori per usabilità, e il design è a dir poco premium.

La qualità immagine è veramente stupefacente. Non fatevi spaventare dagli 8k, questo TV è comunque in grado di riprodurre contenuti in 4k molto bene, e grazie alla tecnologia local dimming e al black filter abbiamo un’immagine dai contrasti decisamente qualitativi. Il TV è effettivamente capace di competere anche con gli OLED in questo senso.

Tra l’altro, anche se non ci sono contenuti disponibili in 8k nativo al momento, sappiate che questo TV è in grado di compiere un upscaling delle immagini 4k e renderle in 8k, in maniera abbastanza efficace. Si può dire che su questo televisore 8k, un film in 4k diventa ancora più definito.  

Per guardare TV, sport e per giocare con una console, l’esperienza visiva rimane eccezionale. Il televisore regala immagini veramente realistiche, e si vede molto bene anche se la stanza è completamente illuminata a giorno. Inoltre, per guardare la TV in compagnia di molte persone, gli angoli di visione sono molto ampi. L’audio integrato è inoltre ampiamente soddisfacente.

Sony KD-65AG9

2. Sony KD-65AG9

TV OLED 4k dalle notevoli capacità

  • Immagine eccezionale e neri profondi
  • Sonoro integrato di livello superiore
  • Le performance HDR non sono top di gamma

Prezzo 2.149,00 €

Nella fascia alta di prezzo, uno dei migliori TV 65 pollici OLED è il Sony Bravia AG9 Master Series, che offre immagini qualitativamente notevoli con colori naturali, un livello dei neri eccezionale, ed un sonoro convincente. Lo consigliamo per tutto, questo televisore è in grado di gestire film in 4k, gaming in 4k, TV e sport in maniera eccellente.

Le caratteristiche tecniche principali sono il pannello da 65 pollici con risoluzione 4k, il processore X1 Ultimate, la tecnologia OLED, il sistema operativo AndroidTV e l’Acoustic Surface Audio+. Vediamole nel dettaglio.

Il televisore offre un’eccezionale elaborazione delle immagini sia native in 4k, che non. Quando la fonte video è in 480p, 720p, o 1080p, il Sony è in grado di fare l’upscaling e riprodurre l’immagine sul pannello Ultra HD senza artefatti. Quando la fonte è un video in 4k, il TV riproduce il filmato perfettamente. Questo grazie al processore interno, che inoltre è in grado di ottimizzare luminosità, contrasto e colore in tempo reale.

Il pannello OLED di questo TV da 65 pollici è molto consigliato soprattutto a coloro che guardano molti film. Per chi vuole riprodurre un Blu-Ray, o un film in streaming, al massimo della sua espressione, il Sony Bravia sarà un investimento molto soddisfacente. C’è inoltre il Dolby Vision, che non guasta mai.

Come smart TV, il Sony AG9 è molto buono, offre AndroidTV integrato, con l'Assistant di Google, YouTube, possibilità di scaricare le app dal Google Play Store, ed è anche compatibile con Apple AirPlay ed Apple Home Kit.

La tecnologia Acoustic Surface Audio+ è una caratteristica, per ora, che troviamo solo nei TV Sony, e sfrutta l’intero pannello del televisore come diffusore. Questo produce un audio di effetto, molto superiore rispetto ai TV che montano gli speaker nei bordi, o dietro.

LG OLED TV AI ThinQ OLED65CX6LA Smart TV 65 pollici

3. LG CX 65"

Un vero capolavoro in qualità immagine e prestazioni, ad un prezzo ragionevole

  • Contrasti incredibili e neri profondi
  • Qualità dei colori eccezionale
  • Gaming in 4k 120Hz
  • Luminosità inferiore rispetto ai TV LED

Prezzo 1.699,00 €

L’LG CX è un eccellente TV 65 pollici OLED soprattutto per gli amanti dell’home theatre e home cinema, consigliatissimo per guardare Blu-Ray Ultra HD, Netflix in 4k e altri servizi di streaming in alta definizione.  

Ciò che apprezziamo di più in questo televisore è la qualità dei colori e l’affidabilità nella rappresentazione delle scene. Nelle zone scure, i neri risultano veramente neri, e grazie alla tecnologia OLED il local dimming è estremamente preciso, proprio perché qui ogni singolo pixel si illumina autonomamente, creando contrasti superiori rispetto ai TV LED (e QLED).

L’upscaling di contenuti da 1080 a 4k è a dir poco eccezionale, con risultati senza sbavature o artefatti strani, anche quando si riproduce un BluRay standard sembra quasi di guardare un contenuto Ultra HD nativo. Le performance HDR sono buone, però va detto che siccome i televisori OLED sono generalmente meno luminosi rispetto ai LED, alcuni highlights raggiungono una luminosità massima limitata, meglio utilizzarlo in una stanza meno illuminata.

I tempi di risposta del pannello sono impressionanti, anche quando si guarda sport con immagini ad alta velocità, non ci sono scie di movimento. Per gaming è inoltre uno dei migliori TV attualmente in circolazione, anche per le nuove console next gen, perché supporta 4k 120Hz e HDMI 2.1.

Come smart TV, il LG CX è inoltre un ottimo alleato per la casa domotica, con molte possibilità di impostazioni intelligenti, accesso agli assistenti vocali Google e Alexa, e capacità di servire come centro organizzativo dei diversi dispositivi smart. Il telecomando è uno dei nostri preferiti in assoluto, e il sistema operativo è un piacere da utilizzare.

Samsung Q80T

4. Samsung Q80T

Il miglior TV 65 pollici 4k per immagine, versatilità e qualità prezzo

  • Rapporto qualità prezzo
  • Buono per tutti i tipi di applicazione
  • Dolby Vision assente

Tra i migliori TV 65 pollici Samsung del 2021 c’è questo modello della serie QLED, che offre una qualità prezzo incredibile. Al momento della pubblicazione di questa classifica infatti, la versione da 65” del Q80T costa meno di 1.500 euro, a fronte quindi di una spesa ragionevole ci si porta a casa un televisore top di gamma con prestazioni sopra la media in tutti i campi.

Per film e streaming, offre una qualità dei colori quasi alla pari con i TV OLED, con neri molto profondi e capacità HDR notevoli. Il local dimming è inoltre efficace nell’ottimizzare il contrasto delle scene a seconda dei diversi livelli di luminosità riprodotti sul pannello.

La definizione è molto buona, i contenuti nativi 4k vengono riprodotti nel loro massimo splendore, mentre i contenuti 1080p (come un Blu Ray standard, o un film da Netflix non-Ultra HD) subiscono un upscaling ben fatto, senza artefatti o problemi di immagine nella riproduzione.

Per sport, video gaming ed immagini ad alta velocità, i tempi di risposta sono talmente bassi da poter godere di un’immagine senza scie di movimento. Per gaming in particolare, c’è un input lag molto basso, e c’è la funzione VRR per regolare il refresh rate in tempo reale con la console. E’ inoltre disponibile una porta HDMI 2.1 ed il refresh rate da 120Hz per le nuove console PS5 e Xbox Series X.

Ottimi gli angoli di visione, e molto buona anche la luminosità. Potrete inserire questo televisore 4k da 65 pollici in un salotto ben illuminato e godere comunque di un’immagine dai colori vividi e brillanti, senza molto riflesso.

Il sistema smart e il software sono eccellenti, con ampie possibilità di utilizzare il TV come centro di organizzazione della casa domotica, anche attraverso l’utilizzo integrato di Google Assistant e Alexa.

Hisense U8

5. Hisense U8

Ottimo TV tuttofare con pannello da 65 pollici estremamente luminoso

  • Immagine definita
  • Colori vividi
  • Schermo molto luminoso
  • HDMI 2.1 e 4k 120hz non supportati

Prezzo 999,00 €

Il modello Hisense U8 è un ottimo TV 65 pollici fascia media di ultima generazione, un televisore che si fa notare per la qualità generale ed il prezzo particolarmente competitivo. Apprezziamo il modello U8 per molti motivi, prima di tutto per la sua luminosità e brillantezza dei colori, e lo consigliamo come TV tuttofare da mettere in salotto, per chi non ha particolari preferenze di utilizzo.

Per chiarezza, ULED non è sinonimo di OLED. Questo è un televisore di tipo LCD, con implementazione di tecnologia quantum-dot simile a quella dei Samsung TV QLED. In termini pratici, il pannello è decisamente uno dei più luminosi in assoluto, quindi molto buono per vedere una partita di calcio la domenica pomeriggio in un salotto illuminato, oppure anche all’aperto.

La definizione del pannello è 4k, quindi questo televisore non ha problemi a gestire contenuti Ultra HD. Se lo utilizziamo per guardare un Blu Ray ad alta definizione, l’immagine è effettivamente molto qualitativa, ed è anche molto buona la tecnologia di local dimming implementata, anche se non è alla pari con i TV OLED, o con i TV QLED di Samsung.

Per gli amanti del cinema, c’è supporto per tutti i tipi di HDR, con Dolby Vision, HDR10+ e HLG. L’audio è inoltre soddisfacente anche se non si utilizza un sistema home theatre esterno, questo TV è infatti dotato di speaker integrati Dolby Atmos, che effettivamente rende l’ascolto più qualitativo rispetto alla media dei televisori piatti.

Meno consigliato agli appassionati di console gaming, perché gli ingressi HDMI non supportano il 4k 120Hz delle nuove console. Per il resto questo TV Hisense è uno dei migliori per qualità prezzo.

TCL C71

6. TCL C71

TV QLED da 65 pollici ad un prezzo invitante

  • Dolby Vision e HDR10+
  • Tecnologia QLED
  • Neri poco profondi

Prezzo 949,99 €

Uno dei migliori TV da 65 pollici sotto la soglia dei 1000 euro è il TCL C71, un Android TV che consigliamo altamente per qualità prezzo. La marca forse la conoscerete poco, però vale la pena considerare perché i prezzi dei loro televisori sono effettivamente molto competitivi, e le specifiche tecniche non si allontanano di troppo dai brand più conosciuti.

Questo TV 4k è dotato di tecnologia Quantum-dot, è quindi un televisore QLED ed offre ottima luminosità e buon livello di local dimming per guardare film e serie TV con alta qualità immagine e definizione. E’ inoltre compatibile sia con Dolby Vision che con HDR10+, quindi agnostico in termini di formato HDR (a differenza degli LG e Samsung che adottano solo l’uno, o l’altro).

Il sistema operativo è l’Android 9, con possibilità di accesso allo store Google Play per scaricare tutte le applicazioni preferite, e con Google Assistant integrato nel TV, così da poter controllare le varie impostazioni con la voce, eseguire ricerche su web ed altre azioni.

Invece per coloro che possiedono uno smart speaker Alexa, il TV è compatibile e può appunto essere impostato in modo che possa rispondere ai comandi vocali che impartiamo da un dispositivo Amazon Echo.

Per console, il TV TCL offre un input lag molto basso, e buona qualità delle immagini in movimento. Anche per guardare programmi televisivi e sport, il C71 fa la sua bella figura in salotto.

Gli altoparlanti integrati non offrono le funzioni più avanzate dei modelli da oltre 1000 euro e l’audio è discreto, se lo utilizzate con un buon paio di casse esterne, o un sistema home theatre, farà un ottimo lavoro.

LG NanoCell TV Nano806

7. LG NanoCell TV

TV LCD dai colori vividi e buone performance di upscaling

  • Local dimming
  • Upscaling in 4k
  • Colori vivaci
  • Contrasto inferiore

Prezzo 754,36 €

Il LG NanoCell TV è il miglior TV 65 pollici di tipo LED, un un buon TV LCD con ottime caratteristiche per tutti i tipi di utilizzo, ed un prezzo attuale al di sotto dei 1000 euro.

I NanoCell Display hanno un pannello IPS con risoluzione Ultra HD 4k, i colori sono tendenzialmente più vividi rispetto ai TV senza tecnologia NanoCell, e l’immagine si vede bene anche da lato per potersi godere un film o un programma TV anche in compagnia.

C’è un processore interno (il Quad Core 4K) che ottimizza l’immagine per un contrasto più dinamico, ed è anche in grado di eseguire l’upscaling di contenuti a risoluzione inferiore al 4k.

ll TV, essendo un IPS, non ha la stessa qualità dei neri degli OLED o QLED, ma grazie alla funzione automatica local dimming, i contrasti sono comunque discreti. Va bene quindi per coloro che non vanno in cerca di una qualità immagine top di gamma quando si guarda un film.

Molto buono per gaming, anche in HDR, il NanoCell di LG offre un input lag notevolmente basso, ed un tempo di risposta eccellente, senza l’ombra di motion blur. E’ consigliato per utilizzo con una console 4k come la PS4 Pro.

Come gli altri TV LG di ultima generazione, anche il NanoCell offre il sistema operativo WebOS, che garantisce funzionalità aggiornate e facilità di controllo. Dalla schermata Home Dashboard dello smart TV, possiamo controllare anche i dispositivi domotici ed impartire comandi vocali usando Google Assistant o Alexa (integrati).

Sony X70

8. Sony X70

Un buon TV 65” Sony dal prezzo economico

  • Prezzo interessante
  • Design
  • Colori vivaci e risoluzione 4k
  • Modello più basico rispetto ai Sony più costosi

Prezzo 749,00 €

Tra i migliori smart TV da 65 pollici nella fascia economica, segnaliamo il Sony X70, un televisore 4k HDR che fa parte della nuova linea uscita nel 2020.

C’è il sistema X-Reality Pro, ed offre la tecnologia Live Colour con schermo TRILUMINOS. I colori sono effettivamente ben bilanciati e i toni sono vividi, grazie alla gamma cromatica superiore rispetto alla media dei TV LCD di questa categoria.

Nel Sony X70 non troviamo il sistema operativo Android, il menu interno e le applicazioni sono invece gestite da Linux OS, comunque comodo da utilizzare e abbastanza veloce. Ci sono le applicazioni che ci aspettiamo di trovare in un TV moderno, come Netflix, YouTube (accessibili direttamente dal telecomando) e Amazon Prime Video. Il TV può essere collegato al WiFi di casa per l’accesso alla rete internet.

C’è supporto per HDR10 e HLG, e la tecnologia ClearAudio+ rende il sonoro abbastanza qualitativo da poterci godere un film senza dover per forza collegare un impianto esterno.

Per quanto riguarda la connettività, ci sono 3 porte HDMI, con possibilità di collegare una soundbar in modalità ARC. Il TV offre inoltre 3 porte USB per la visione di contenuti da hard drive esterno, l’uscita audio digitale e l’uscita per le cuffie.

Hisense A7500F

9. Hisense A7500F

TV LCD da 65 pollici 4k ad un prezzo economico

  • Buona gamma dinamica
  • Design moderno
  • Accesso immediato a molte app per streaming
  • Local dimming assente
  • Performance HDR limitate

Prezzo 724,96 €

L’Hisense A7500F è il miglior TV da 65 pollici economico, offre risoluzione 4k, una buona gamma colori, tecnologia di upscaling ed una piattaforma smart piacevole da utilizzare.

Il design è moderno, con bordi sottili e cornice che si mimetizza bene nel salotto domestico. La profondità del televisore è irrisoria, per poter anche essere appeso al muro con una staffa dedicata e sporgere pochissimo dalla parete.

Sul telecomando, troviamo tasti dedicati per un sacco di servizi di streaming, c’è YouTube, Netflix, Amazon Prime Video, RaiPlay, Rakuten TV, YouTube Music, CHILI, TimVision e Freeview Play.

La qualità immagine non è al passo con i televisori più costosi, ovviamente, però troviamo che per guardare programmi TV in HD questo modello sia molto buono, soprattutto per chi lo posiziona in una stanza ben illuminata, perché la luminosità del Hisense A7500F è molto elevata.

Inoltre, il TV fa un lavoro abbastanza discreto nell’upscaling dell’immagine, per adattare la risoluzione del contenuto alla definizione Ultra HD 4k del pannello.

Per guardare film, lo consigliamo a coloro che non hanno particolari esigenze in qualità immagine, andrà bene quindi per la maggior parte degli utilizzatori che non sono interessati alla perfezione. I colori sono vividi e la definizione è buona, le performance HDR non sono eccezionali, ma a questo prezzo c’è poco da lamentarsi.

Samsung Crystal UHD 4K TU7190 2020

10. Samsung TU7190

Televisore entry level con ottimo sistema operativo, buono un po’ per tutto

  • Buon upscaling
  • Sistema operativo intelligente
  • Luminosità massima limitata

Il Samsung TU7190 è un TV Ultra HD 4k da 65 pollici entry level, fa parte della linea di nuovi Samsung TV usciti nel 2020, ed è consigliato a coloro che hanno un budget economico. Le caratteristiche sono comunque buone, il rapporto qualità prezzo è uno dei migliori in assoluto.

In tutti i campi di utilizzo, le performance del TU7190 sono più che accettabili. Per guardare film abbiamo una buona resa dei neri e del contrasto, e l’upscaling di contenuti da 1080p a Ultra HD funziona bene. Ad esempio, se riproduciamo un BluRay Standard, l’immagine viene adattata bene al pannello e la risoluzione viene aumentata per migliorare il livello di dettaglio.

Lo consigliamo soprattutto a chi lo installerà in una stanza poco illuminata, o per chi guarda la TV principalmente di sera. Questo perché la luminosità massima non è eccezionale, e la capacità di contrastare i riflessi è inferiore rispetto ai modelli più premium.

Abbastanza buono per guardare sport e per giocare con la console. Il TV Samsung ha infatti un tempo di risposta basso, con immagini che scorrono fluide senza aloni ed effetto motion blur. Il refresh rate è da 60 Hz, ottimo quindi per gestire un input 4k 60 Hz da Playstation 4 Pro, o XBOX One.

Ottimo il sistema operativo Tizen, che troviamo anche in tutti gli altri TV Samsung. E’ molto reattivo dal design moderno, e permette di utilizzare il televisore anche come assistente intelligente, compatibile sia con Google Assistant che con Alexa.