I 10 Migliori TV 55 Pollici del 2021

Cerchi un televisore di qualità per la sala o per uno spazio di grandi dimensioni? Ecco la classifica dei migliori TV 55 pollici di quest’anno, dai modelli più costosi agli entry level.

miglior tv 55 pollici

Per molti utenti, i 55 pollici sono la dimensione ideale per un TV. I televisori di questa grandezza (122 x 69 cm) sono generalmente adatti per il salotto, producono immagini grandi e ben visibili ed offrono una visione ottimale a distanza di 2,5 metri.

Nello scegliere un TV da 55 pollici, la prima decisione da prendere è la tecnologia del pannello. La scelta può ricadere sui TV LED, QLED oppure OLED, i primi sono i modelli qualità prezzo, i secondi sono una variante LED basata su tecnologia Quantum Dot (migliori rispetto ai LED), e i terzi sono il top per qualità immagine, soprattutto per visione serale.

Tutti i televisori da 55 pollici moderni hanno risoluzione Ultra HD 4k, offrono connettività ad internet ed un sistema operativo per la visione di contenuti anche da diverse piattaforme online. Per quanto riguarda i servizi smart e la compatibilità con le app da voi utilizzate, dovrete controllare quale sia il sistema operativo installato sul TV, e da lì poi potrete accertarvi quali siano le applicazioni accessibili dal sistema.

Oltre a questo, date uno sguardo anche alle connessioni fisiche, per capire le potenzialità del TV quando dovrete collegare componenti esterni. In breve, l’ultima versione di HDMI è la 2.1, i TV con questo supporto possono far girare contenuti 4k a 120Hz, mentre quelli con supporto per HDMI 2.0 arrivano a 4k 60Hz.

Anche il supporto per HDR è un valore da controllare, per chi ama guardare film e serie TV vale la pena prendere un TV da 55 pollici che abbia questo supporto. Al momento, ci sono 5 tipi di HDR: HDR10, HDR10+, HLG, Dolby Vision e Advanced HDR (di Technicolor). Alcuni esempi pratici per compiere la scelta giusta in questo senso: Amazon Prime Video supporta molti contenuti in HDR10+, se questa è la vostra fonte principale di fruizione, vale la pena prendere un TV 55 pollici che supporti l’HDR10+. Netflix invece supporta Dolby Vision e HDR10.

Passiamo ora alla lista dei migliori TV 55 pollici da comprare nel 2021, dai modelli top di gamma a quelli più economici.

LG CX

1. LG CX

TV 55 pollici di ultima generazione

  • Qualità immagine superlativa
  • Funzioni smart eccezionali
  • Neri profondi e HDR
  • Luminosità non elevata quanto i LED e QLED

Il miglior TV 55 pollici 4k del 2021 è il LG CX, un televisore OLED adatto a chi cerca eccezionale qualità immagine per guardare film e per gaming, una sezione smart veramente ottima ed un buon audio integrato.

Il processamento dell’immagine è ora affidato alla versione aggiornata del processore A9, arrivato alla terza generazione. Il TV compie un’analisi in tempo reale, identifica i singoli oggetti ed ottimizza l’illuminazione dei singoli pixel. Il risultato è a dir poco stupefacente, per una visione altamente piacevole dei contenuti video provenienti da qualsiasi fonte digitale.

Per gli amanti del cinema in casa, qui troveremo compatibilità con HDR10 e HLG, e con il largamente supportato formato Dolby Vision, per il film che offrono questa opzione.

Il TV è inoltre supportato da frequenza di aggiornamento 120Hz, quindi pronto per le console gaming di nuovissima generazione come la PS5. Ed è oltretutto compatibile con tecnologia G-Sync.

L’audio integrato è composto da speaker da 40 Watt. La qualità del suono, pur non essendo comparabile con un sistema home theatre dedicato, è apprezzabile sia nel volume che nella definizione.

Il sistema operativo WebOS è un piacere da utilizzare, con diverse funzioni anche per controllare i sistemi domotici e per l’integrazione con gli assistenti vocali di nostra scelta.

Sony KD-55AG9

2. Sony KD-55AG9

TV 55 pollici top di gamma

  • Ottima qualità immagine
  • Elaborazione video superlativa
  • Compatibilità HDR10, HLG e Dolby Vision
  • Prezzo di listino superiore alla media

Prezzo 1.669,99 €

Tra i migliori smart TV 55 pollici 4K oggi in commercio troviamo il Sony KD-55AG9, un modello di televisore OLED di fascia alta che riproduce le immagini esattamente come intese dal direttore della fotografia. Il sistema operativo è Android, con potenzialità smart ilimitate.

Il pannello è OLED WRGB a 10-bit con risoluzione Ultra HD 4K realizzato da LG. La frequenza di aggiornamento si stabilisce sui 100/120 Hz. Il design è stato rivoluzionato rispetto a quello che caratterizzava la serie AF9. Il processore video è l’X1 Ultimate ed è abbinato ad una versione leggermente diversa del SoC Mediatek MT5893. Il sistema audio si basa sulla tecnologia "Acoustic Surface Audio Plus", che emana il suono direttamente dalla superficie del pannello, per una migliore definizione.

Tra le innovazioni, è apparso il supporto per IMAX Enhanced, progettato per chi desidera portarsi dentro casa la migliore esperienza di cinema possibile. Abilitando questa opzione nel menu, è possibile riprodurre automaticamente una qualità d'immagine superlativa.

La serie AG9 si distingue per le seguenti specifiche: elaborazione delle immagini usando il processore "Picture Processor X1 Ultimate" con un algoritmo orientato agli oggetti; pannello OLED installato con eccellenti livelli di nero; Dolby Vision HDR compatibile e modalità calibrata Netflix.

Un altro aspetto degno di nota è l’upscaling: tutte le sorgenti con definizione inferiore all'Ultra HD vengono trattate in modo esemplare. Il livello di dettaglio risulta visibilmente incrementato, ma senza sacrificare la naturalezza.

Notevole anche la gestione delle immagini in movimento. Il Motionflow riunisce in sé diversi pregi: riduce efficacemente la sfocatura sulle carrellate più rapide, contiene bene la presenza di artefatti a differenza di altre tecnologie e mette a disposizione varie opzioni che lo rendono piuttosto duttile.
Philips 55OLED805

3. Philips 55OLED805

Televisore OLED con funzione ambilight

  • Neri profondi
  • Ambilight
  • Sonoro di qualità
  • Non eccellente per gaming

Prezzo 1.234,00 €

Per chi è indirizzato sui TV OLED di ultima generazione, uno dei televisori 55 pollici migliori è il Philips  55OLED805. A differenza di altri TV della stessa classe prodotti dalle marche concorrenti, questo modello presenta la funzione Ambilight integrata nella parte posteriore dello chassis, per creare un’atmosfera più interessante durante la visione di un film.

In dettaglio, ci sono delle strisce di luci LED che proiettano delle colorazioni sul muro dietro al TV, molto d’effetto e configurabili a piacimento. È una funzione aggiuntiva, non necessariamente la più importante, ma può veramente fare la differenza.

Il TV ha una risoluzione 4k su pannello OLED, le immagini sono molto nitide e ricche di dettaglio. I colori vengono rappresentati in maniera fedele, i neri sono molto profondi e il livello di contrasto è eccellente.

Per chi guarda film in Ultra HD da diverse piattaforme di streaming e pone l’attenzione alla compatibilità con i diversi formati HDR oggi disponibili, questo TV Philips copre le due opzioni maggiormente utilizzate del momento, cioè l’HDR10+ e il Dolby Vision. I televisori LG ad esempio, coprono solo il Dolby Vision al momento, per questo il Philips potrebbe essere una valida opzione alternativa.

Inoltre, il modello 805 è il primo modello di Philips ad adottare la funzione Filmmaker Mode, per smorzare la saturazione dei colori ed ottenere un’immagine più naturale.

Il sistema operativo è l’Android 9, ed è possibile controllare il TV a voce tramite gli assistenti vocali Google e Alexa.

Il reparto audio è inoltre molto valido, se vorrete evitare di installare una soundbar a parte, questo TV offre un sonoro abbastanza equilibrato già da sé, i bassi sono ben presenti e la separazione delle frequenze è apprezzabile.
QLED 4K Q70T 2020

4. Samsung Q70T

QLED 55 pollici per film e gaming

  • Smart TV eccezionale
  • Game mode con alte prestazioni
  • Alta luminosità
  • Neri poco profondi (rispetto ad un OLED)
Uno dei migliori TV 55 pollici QLED del 2021 per qualità prezzo è il Samsung Q70T. E’ adatto per chi cerca uno smart TV per film, gaming e per contenuti video ad alta velocità.

La qualità immagine è molto elevata, i TV QLED di Samsung si stanno veramente facendo notare per la loro definizione e qualità colore. E questa versione offre risoluzione 4k e supporto HDR, con regolazione dell’immagine a seconda di quello che viene visualizzato su schermo. A confronto con un OLED, l’unica piccola differenza è la minore profondità dei neri.

Per la visione di giochi ad alta velocità, il pannello 4k offre frequenza di aggiornamento a 120Hz in modalità gaming e tecnologia FreeSync Premium (per gli amanti di XBox).

Colore, contrasto e nitidezza delle immagini sono tutte caratteristiche che qui troviamo molto buone. I film riprodotti da un lettore BluRay o da un servizio di streaming ad alta definizione sono estremamente piacevoli, e anche una partita di sport è visualizzata in maniera eccellente grazie all’impressionante gestione del motion blur di questo TV Samsung.

Il reparto smart è uno dei nostri preferiti in assoluto, il Q70T è tra i migliori smart TV 55 pollici perché grazie al sistema operativo Tizen, permette di controllare programmi, app e operazioni in modo veloce ed intuitivo, ed è anche possibile integrare altri device come smart speaker e dispositivi domotici, per trasformare il TV in un centro di gestione della nostra vita casalinga.
Sony XH80 series

5. Sony XH80

Un buon TV LED qualità prezzo per guardare programmi televisivi

  • Luminosità
  • Input lag e tempi di risposta
  • Angoli di visione
  • Contrasto e livello dei neri

Prezzo 732,77 €

Il Sony KE55XH8096PBAEP (serie XH80) è uno dei migliori TV Android da 55 pollici nella fascia qualità prezzo per guardare programmi televisivi di giorno in compagnia, o per ambienti illuminati come uffici, negozi e vetrine, dove sia necessaria una luminosità elevata ed angoli di visione allargati.

Questo perché la tecnologia impiegata nel pannello è di matrice IPS, che garantisce angoli di visione senza distorsione dei colori anche se lo si osserva da lato. D’altra parte, il livello di contrasto ed i neri soffrono un po’, ed è quindi meno adatto per visione serale di film.

Per guardare sport e per videogame, il Sony XH80 è un TV prestante. Le immagini veloci scorrono senza problemi e senza lasciare scie di movimento, l’input lag e il tempo di risposta sono buoni.

Il sistema operativo è l'Android TV, c’è l’assistente di Google integrato, è compatibile con gli smart speaker Alexa, c’è Airplay per riprodurre contenuti da dispositivo Apple, ed offre Chromecast integrato così da poter, ad esempio, visualizzare un video YouTube dal cellulare al TV.

Oltre ad essere una buona scelta di TV da 55 pollici per la casa, il Sony XH80 può essere anche un’ottima soluzione qualità prezzo da utilizzare come monitor da PC e come display per l’attività commerciale. Le immagini e i testi vengono visualizzati nitidamente sul pannello 4k, sarà ben visibile da qualsiasi posizione lo si osservi e la luminosità è adeguata per ambienti illuminati.

Crystal UHD 4K TU8500 2020

6. Samsung Smart TV 55" Serie TU8500

Il migliore TV LED 55 pollici di Samsung

  • Contrasto e neri profondi
  • Piattaforma smart completa
  • Qualità immagine e upscaling 4k
  • Performance HDR
  • Dolby Vision assente
  • Angoli di visione

Il TV 55 pollici con il miglior rapporto qualità prezzo tra i modelli Samsung è il TU8500, della serie di TV LED che sta appena al di sotto dei QLED, ed offre la stessa piattaforma smart ma con qualità immagine leggermente inferiore. Per versatilità, costo e caratteristiche, è una delle scelte più convenienti.

Il pannello utilizzato per questo televisore è di tipo VA, per cui le performance di contrasto e livello dei neri sono molto apprezzabili, se guardiamo un film o giochiamo con la console in una stanza buia la profondità dei neri è molto buona. Se invece si guarda un programma televisivo in compagnia o una partita di calcio, gli spettatori che siedono ai lati probabilmente vedranno colori poco accurati.

Il dettaglio è notevole, e per la fruizione di contenuti non Ultra HD, c’è anche la funzione di upscaling, per adattare la risoluzione del contenuto al pannello 4k.

Il televisore ha una buona luminosità, ma non è al top della categoria in questo reparto, però riesce a gestire bene i riflessi, quindi se lo si utilizza per una stanza illuminata la qualità immagine sarà abbastanza apprezzabile. Il suo scopo primario dovrebbe comunque essere quello di essere utilizzato per guardare film di sera.

L’input lag e il tempo di risposta riportano valori estremamente bassi di 16ms, per utlizzo gaming questo televisore fa il suo dovere ed offre prestazioni accettabili. Segnaliamo l’assenza di supporto per VRR (variable refresh rate).

Ottima la sezione smart, il TU8500 offre la stessa esperienza dei modelli più costosi Samsung QLED. Il sistema operativo è reattivo, piacevole, facile da usare, pieno di applicazioni utili, e la sezione connettività è appagante, con supporto per tutti gli assistenti vocali e per il controllo della casa domotica.

LG NanoCell TV 55'' Serie Nano 80

7. LG NanoCell TV 55'' Serie Nano 80

Buoni angoli di visione per guardare la tv in compagnia

  • Versatile e poco costoso
  • Sistema operativo intelligente
  • Angoli di visione
  • Poco contrasto
  • VRR assente per gaming

Prezzo 549,00 €

Il NanoCell è un TV LG 55 pollici 4k che offre un buon rapporto qualità prezzo e versatilità per diversi tipi di utilizzo. Non eccelle in nessuno dei reparti, ma le prestazioni sono abbastanza buone per chi voglia un TV moderno tuttofare da mettere in salotto, senza spendere molto.

La tecnologia del pannello è IPS, che promette buoni angoli di visione, a discapito di un minor livello di contrasto. Consigliato quindi per utilizzo in una stanza illuminata a giorno e per guardare programmi televisivi, piuttosto che per vedere dei film di sera, poiché il livello dei neri in questo caso potrebbe risultare inferiore.

Molto buono per vedere sport, il pannello si comporta bene con luminosità e colori, e il movimento veloce risulta fluido e senza fastidiose scie. Gli angoli di visione allargati rendono la visione in compagnia molto piacevole.

Per gaming, il Nano 80 è un buon performer per il gioco da console. Anche se non è provvisto di VRR (variable refresh rate) è comunque un televisore con un bassissimo input lag che offre tempi di risposta adeguati.

Il sistema operativo installato è il WebOS, presente in tutti i televisori LG di ultima generazione, ottimo per velocità, applicazioni ed anche per il controllo dei dispositivi domotici. La funzione home dashboard è infatti molto comoda per chi desidera integrare il televisore all’interno di una casa smart.

Samsung UE55TU7190UXZT

8. Samsung Smart TV 55" Serie TU7190

TV entry level Samsung con buon contrasto per la visione di film

  • Livello dei neri apprezzabile
  • Piattaforma smart
  • Upscaling in 4k efficace
  • Angoli di visione
  • Luminosità

Prezzo 620,00 €

Per chi è alla ricerca di un TV 4k da 55 pollici economico, tra i migliori del momento c’è il Samsung TU7190, uno smart TV dalla buona qualità immagine e discrete prestazioni, dal costo contenuto, con caratteristiche smart al passo con i tempi.

Il pannello è di tipo VA, il TU7190 è quindi lodevole dal punto di vista del contrasto, per guardare film in una stanza buia con buona rappresentazione dei neri e delle scene scure. Il dettaglio è apprezzabile, e i colori sono vividi. Il TV fa inoltre un buon lavoro di upscaling dei contenuti, quindi se si possiedono dei dischi Blu Ray standard in Full HD 1080p, la visualizzazione su schermo verrà adattata al pannello Ultra HD senza notare artefatti, ed efficacemente aumentando la risoluzione del video.

Molto consigliato anche per chi lo utilizza per gaming con console, questo TV Samsung ha un input lag basso e le immagini veloci scorrono fluide. Ha un refresh rate massimo di 60Hz, ed è quindi totalmente compatibile con console come PS4 Pro e Xbox One.

La luminosità, pur essendo discreta anche per visione diurna, non è alla pari di altri televisori LED con pannello IPS, quindi è meno consigliato per chi fa molto uso del TV durante la giornata in una stanza illuminata.

Il sistema operativo è il Tizen, installato su tutti i televisori Samsung di ultima generazione, qui proposto in una versione leggermente adattata e più leggera, molto reattivo e pieno di funzioni utili, sia per la visione di contenuti da piattaforme di streaming che per l’integrazione con la casa smart.

LG 55UK6470

9. LG 55UK6470

La TV 55 pollici economica con funzionalità smart

  • Angolo di visione
  • Input lag molto basso
  • Neri non molto scuri come gli altri LCD IPS

Prezzo 640,00 €

LG 55UK6470 fa parte della gamma entry level dei modelli LG del 2018. Questa smart TV 55 pollici economica ha risoluzione 4K e supporta l'HDR. Come novità importante, LG ha introdotto al suo interno un sistema operativo webOS 4.0 con la piattaforma ThinQ.

Questo modello è indicato per tutte quelle persone che intendono farne un utilizzo generico. Potrete lasciarlo acceso durante il giorno senza preoccupazioni. Anche in una stanza ben illuminata, l’UK556470 offre un livello sufficiente di luminosità e contrasto durante la riproduzione di contenuti SDR. Un altro punto importante sono i buoni angoli di visione. La qualità dell'immagine non viene persa neanche con un severo angolo di deviazione.

LG UK6470 offre buone funzionalità, come un eccellente sistema operativo e la possibilità di controllare Google Assistant tramite Magic Remote Control. Tuttavia, in termini di immagine, il suo punto debole risiede nel basso livello di contrasto e nella perdita di informazioni durante le scene scure, nonostante la matrice di retroilluminazione Direct LED.

Una caratteristica che ci è particolarmente piaciuta è la mancanza di abbagliamento della matrice. Lo schermo ha una superficie opaca che elimina efficacemente i riflessi. Anche se si trova in una stanza molto illuminata, la TV continua a offrire una bella visione.

Hisense 55A7300F

10. Hisense 55A7300F

TV 4k dal prezzo economico e dalle buone capacità

  • Qualità prezzo
  • Alexa integrata
  • Buone funzioni smart
  • Google assistant non integrato

Il miglior TV 55 pollici economico è il Hisense 55A7300F. Economico nel prezzo, ma pieno di opzioni all’avanguardia, questo TV è una scelta intelligente sotto molti aspetti.

La qualità immagine non è niente male, anzi, lo troviamo un buon competitor anche tra i modelli di fascia media. C’è l’upscaling di contenuti Full HD in 4k, la tecnologia HDR10/HLG/HDR10+, e un audio decisamente apprezzabile.

La piattaforma smart è la VIDAA U4.0, abbastanza semplice ed intuitiva, e sul telecomando troviamo i pulsanti per accesso diretto ai diversi servizi di streaming, anche per RaiPlay. Il Hisense 55A7300F è inoltre certificato Tivùsat, per accedere ai canali HD e 4k più popolari.

Il TV offre l’assistente vocale Alexa integrato, che si può accedere sia tramite telecomando che tramite l’app per smartphone.

Il connettore HDMI è compatibile con HDMI 2.0, ed è possibile utilizzarlo come eARC per eseguire il collegamento a due vie con l’impianto audio, utilizzando un solo cavo. C’è il WiFi e il bluetooth, e ci sono due diffusori integrati da 8W con tecnologia DTS Virtual X e Dolby Audio. Il suono effettivamente non è male, i dialoghi sono chiari e distinti, ma ovviamente il tv da solo non è all’altezza di un impianto home theatre esterno.

Tutto sommato, l’unica caratteristica di cui potremmo sentire la mancanza è l’assenza dell’assistente Google. Per il resto, tra qualità immagine, funzioni intelligenti e menu interattivo, il TV Hisense offre un rapporto qualità prezzo invidiabile.