I 10 Migliori TV 50 Pollici da Acquistare nel 2021

In questa guida all’acquisto scopriamo quali sono i migliori TV da 50 pollici da acquistare, con relative caratteristiche tecniche e campi di utilizzo. Abbiamo selezionato modelli per tutte le fasce di prezzo dai televisori premium a quelli economici.

miglior tv 50 pollici

Un televisore da 50 pollici misura generalmente 110 cm di larghezza per 62 di altezza, ed è adatto per una visione da circa 2 metri di distanza. Questi TV si rendono quindi utili per una stanza da letto, una cucina, o un salotto di medie-piccole dimensioni.

Tutti i TV da 50 pollici in commercio al momento offrono risoluzione 4k Ultra HD. La tecnologia di retroilluminazione del pannello è generalmente di tipo LCD, e il pannello può essere di tipo IPS o VA.

I primi sono buoni per angolo di visione e costano poco, ma hanno meno contrasto, mentre i secondi sono migliori per livello dei neri, ma se vengono osservati da lato perderanno in qualità immagine.

I TV QLED (una variante della retroilluminazione LCD/LED) sono la migliore combinazione per godere di ottimi contrasti e angoli di visione abbastanza allargati. Infatti, pur offrendo pannelli VA, mantengono le buone caratteristiche di livello dei neri e in più possono essere guardate da un'angolazione (non qaunto gli IPS, ma quasi).

Per gli amanti del cinema e delle serie TV, esistono modelli con performance HDR e qualità immagine eccezionale, dal prezzo non troppo esagerato. Qui c’è da valutare la compatibilità con Dolby Vision, HLG e HDR10+.

C’è inoltre da osservare la compatibilità con i servizi di streaming che vi interessano. Qui dovrete confrontare le varie piattaforme e capire quale sia la migliore per le vostre esigenze. Altre funzionalità smart interessanti possono essere la compatibilità con gli assistenti vocali e con i dispositivi domotici.

Per gaming e per guardare sport ad alta velocità, valutate i tempi di risposta e l’input lag. E se pensate a breve di voler acquistare una nuova console next gen come PS5 e XBOX series X, osservate la presenza di porta HDMI 2.1 con refresh rate 120Hz su risoluzione 4k.

Passiamo ora alla classifica e vediamo quali sono i migliori TV da 50 pollici del 2021, dai modelli di fascia alta a quelli più economici.

QLED 4K Q60T 2020

1. Samsung QLED Q60T 2020 50“

Un TV 4k dall’eccellente qualità immagine e alte prestazioni

  • Ottima qualità immagine
  • Buono per gaming
  • Sistema operativo eccellente
  • Angolo di visione non molto ampio
  • Dolby Vision assente

Prezzo 479,00 €

Tra i modelli di fascia alta, il miglior smart TV 50 pollici 4k è il Samsung TV QLED Q60T, uscito a fine 2020 insieme a tutti gli altri nuovi modelli QLED, ed ottimo in qualità immagine e prestazioni.

Per quanto riguarda le funzioni smart, il sistema operativo Tizen installato nei TV Samsung è uno dei nostri preferiti, con un menu veloce ed intuitivo, presenza di tutti gli assistenti vocali (Alexa e Google) e capacità di servire come smart hub per la casa. Il telecomando remoto è inoltre uno dei migliori per comodità di utilizzo.

Il pannello VA inserito nel TV permette di ottenere neri molto profondi, anche in una stanza buia, con effetto veramente piacevole delle immagini di un film in Ultra HD 4k. Meno adatto per la visione in compagnia di molte persone, perché gli angoli di visione sono inferiori ai TV con pannello IPS.

Grazie alla tecnologia Quantum Dot, il Q60T offre colori realistici e ottima luminosità, anche per vedere contenuti HDR questo televisore è uno dei migliori. Ricordiamo che i TV Samsung sono compatibili son HDR10+, non Dolby Vision.

Le prestazioni per utilizzo gaming sono molto buone, anche per per giocare in HDR. I tempi di risposta e l’input lag sono bassissimi, quindi questo TV è consigliato anche per chi utilizza molto la console da gioco.

Si tratta quindi di un TV completo di molte caratteristiche premium, versatile e buono sia per guardare un programma in una stanza completamente illuminata (grazie all’elevata luminosità), che per film e gaming a luci spente.

Philips Performance Series 8505 50 pollici

2. Philips Performance Series 8505 50“

Un ottimo smart TV 4k per connettività e supporto

  • Dettaglio immagine e colore
  • Ambilight
  • Android TV
  • Dolby Atmos poco convincente

Prezzo 599,00 €

Il Performance Series 8505 fa parte della line-up di nuovi TV Philips usciti a fine 2020. Questo 50 pollici è un televisore LED con ambilight, Android TV, Google Assistant, supporto per tutti gli HDR, e processore d’immagine P5, versatile per molti tipi di utilizzo.

Innanzitutto, è un TV con sistema ambient light integrato, caratteristica su cui Philips punta molto. Il TV proietta una sfumatura di luci colorate sulla parete posteriore, dalla colorazione in linea con il contenuto visualizzato. Molto bello, da provare. Per chi monta il TV a ridosso di una parete bianca, questa potrebbe essere una specifica interessante.

Il pannello è ovviamente a risoluzione 4k, con capacità di riprodurre dettaglio e colore ad alti livelli. C’è supporto per tutte le tecnologie HDR (Dolby Vision, HDR10+ e HLG).

Il sistema operativo è l’Android TV 9 (Pie), con assistente vocale integrato e possibilità di scaricare le app dal PlayStore. Per l’integrazione con il sistema domotico, è possibile configurare il TV per controllare i dispositivi smart della casa. È anche possibile il collegamento con lo smart speaker sia Alexa che Google.

Philips ha inoltre equipaggiato questo TV con diffusori integrati che sono in grado di riprodurre un effetto Dolby Atmos simulato, una caratteristica in più che fa comodo avere, ma che pensiamo sia poco utilizzabile nella realtà. Il suono in generale è comunque buono, gli speaker sono da 20W.

Sony XH80 series

3. Sony XH80 49“

Android TV 4k da 49 pollici, molto luminoso e dai buoni angoli di visione

  • Angolo di visione
  • Luminosità
  • Tempi di risposta
  • Contrasti da migliorare
  • Neri poco profondi

Il Sony XH80 è un ottimo TV 49 pollici Android con risoluzione 4K, consigliato a coloro che lo utilizzeranno soprattutto in una stanza ben illuminata, per guardare programmi televisivi in compagnia. È infatti dotato di un buon angolo di visione, elevata luminosità e pannello antiriflesso, ed è anche ottimo come smart TV.

Per guardare sport ad alta velocità, il televisore offre ottimi tempi di risposta, e di conseguenza le immagini scorrono fluide senza problemi di motion blur. Il pannello IPS garantisce un ampio angolo di visione, per cui anche guardando il TV da una certa angolazione, i colori e il contrasto non cambiano.

Molto buono anche per gaming, appunto per le stesse caratteristiche (input lag e tempi di risposta brevi), soprattutto per chi gioca con la console di giorno in salotto, perché in una stanza buia di sera i neri tendono più al grigio.

Il sistema operativo è l’Android TV, dalla navigazione fluida e con possibilità di scaricare innumerevoli app. È ovviamente completo di Google Assistant integrato, è compatibile con Google Home Kit ed Apple Airplay.

La risoluzione è molto buona, le immagini a definizione inferiore al 4k vengono riprodotte perfettamente grazie alla tecnologia di upscaling, e per contenuti originariamente in 4k il pannello Ultra HD lavora molto bene.

Il Sony XH80 è inoltre uno dei migliori TV da 49” pollici per l’ufficio, da utilizzare in una stanza per riunioni, o come grande monitor da PC. Il display visualizza infatti correttamente il campionamento colore 4:4:4, essenziale per leggere documenti di testo su schermo.

LG CX 48 pollici

4. LG CX 48“

Il primo televisore OLED sotto i 55”

  • Immagine mozzafiato
  • Funzioni smart all’avanguardia
  • Eccellente per gaming con console next gen
  • Leggermente meno luminoso rispetto ad alcuni TV LED

Se cercate il miglior TV OLED da 50 pollici, il LG CX (da 48 pollici) è il primo televisore OLED ad essere realizzato in una dimensione inferiore ai 55”. Gli OLED offrono una qualità immagine superiore ai TV LED, ed LG è indiscutibilmente l’azienda leader a livello mondiale in questa categoria.

Il modello è dedicato a coloro che ne faranno un utilizzo home theatre, per guardare film ad alta definizione, con prestazioni eccezionali soprattutto in una stanza poco illuminata. Gli OLED sono infatti televisori che offrono neri molto profondi, colori eccezionalmente affidabili e un local dimming allo stato dell’arte.

Per gli amanti del cinema e delle serie TV, questo televisore 4k è compatibile con Dolby Vision, Dolby Atmos, e c’è una speciale funzione chiamata Filmmaker Mode che serve a spegnere il motion smoothing per preservare l’intento originale del regista del film visualizzato.

Per gaming, questo TV da 48” è compatibile con le nuove console PS5 e XBOX series X, offre 4k a 120Hz e porta HDMI 2.1. Le immagini in Ultra HD vengono visualizzate in maniera eccellente, l’input lag è molto basso e i tempi di risposta sono incredibili.

Come smart TV, LG CX è completo di sistema operativo webOS, particolarmente comodo da utilizzare e pieno di app compatibili con tutti i maggiori servizi di streaming. Il TV può essere collegato ad uno smart speaker come Amazon Echo, ed integrato nel sistema domotico. Per chi non ha uno smart speaker, gli assistenti vocali sono integrati nel sistema operativo.

LG NanoCell TV

5. LG NanoCell TV 49“

Prestazioni elevate ad un prezzo competitivo

  • Angoli di visione ampi
  • Ottime prestazioni
  • Gaming 4k 120Hz
  • Contrasti e neri da migliorare

Prezzo 581,90 €

Tra i migliori TV LED da 49 pollici troviamo il LG NanoCell, che fa parte della nuova serie di televisori LG usciti nel 2020. È adatto un po’ per tutto, per guardare film e TV ed anche per gaming con console next gen.

Questo televisore è fornito di pannello IPS da 49 pollici, con ampi angoli di visione, per una buona visualizzazione delle immagini anche se lo si guarda da lato. La risoluzione del display è Ultra HD, con buone prestazioni di upscaling quando si riproducono contenuti 1080p.

La luminosità è molto buona, questo televisore va bene per spazi illuminati, e per guardare TV è ampiamente soddisfacente. I colori sono vividi e le immagini scorrono incredibilmente fluide, senza motion blur, con una definizione elevata anche durante le scene ad alta velocità.

Anche per gaming questo TV LG è uno dei migliori per le nuove console next gen PS5 e XBOX Series X, poiché offre porta HDMI 2.1 con 4k 120Hz, insieme a tempi di risposta e input lag bassi.

Per guardare film e serie TV, il NanoCell offre una qualità immagine convincente e colori abbastanza affidabili. C’è supporto per HDR 10 Pro, HLG, Dolby Vision IQ e FILMMAKER MODE. Il local dimming è abbastanza efficace, e la qualità del suono dei diffusori integrati non è male.

Le funzioni smart sono complete, con supporto per assistenti vocali, integrazione con la casa smart, e connettività anche wireless per poter collegare diversi device al TV.

TCL C71

6. TCL C71 50“

TV QLED di fascia media

  • Pannello QLED qualitativo
  • Dolby Vision e HDR10+
  • Android TV
  • Neri da migliorare
  • HDMI 2.1 assente

Prezzo 599,99 €

Il TCL C71 è il miglior TV da 50 pollici per rapporto qualità prezzo, offre un pannello 4k QLED con qualità immagine molto buona, compatibilità con tutti i formati HDR, e sistema operativo Android TV.

A livello di definizione e qualità del colore, questo modello offre diversi vantaggi. Lo schermo a tecnologia Quantum Dot è decisamente buono sia in luminosità che in gamma cromatica, con performance convincente quando si riproduce un contenuto in HDR.

In una stanza buia, i neri risultano meno profondi rispetto ad altri modelli di fascia alta, ma non è per niente fastidioso. Il local dimming è buono, con adattamento del contrasto dinamico a seconda della scena visualizzata.

Il sistema Android TV, ora arrivato alla versione 9, non è il migliore per velocità e navigazione, ma permette di installare un numero infinito di app dallo store, e perfetta integrazione con il nostro account Google. L’assistente vocale è integrato nel televisore. Il TV è inoltre utilizzabile con un altoparlante Alexa.

Buono anche per gaming con console, il TCL C71 offre tempi di risposta e input lag discreti, per un’esperienza di gioco senza ritardo. Più consigliato per PS4 Pro e Xbox One, il refresh rate è infatti di 60Hz e non 120Hz.

Crystal UHD 4K TU8500 2020

7. Samsung TV TU8500 50“

TV LED qualità prezzo

  • Ottima definizione
  • Sistema operativo Tizen
  • Bilanciamento immagine leggermente tendente al rosso
  • Dolby Vision non supportato

Nella fascia qualità prezzo, il miglior TV LED da 50 pollici è il Samsung TU8500, adatto per ogni tipo di contenuto e per gaming con console 4k.

Il pannello Ultra HD di questo televisore regala un’immagine ben definita e ricca di dettaglio, con colori molto buoni, anche se lo troviamo leggermente sbilanciato verso i rossi. La visione è comunque altamente soddisfacente. Le performance HDR sono buone, con compatibilità per HDR10+ e HLG, ma non Dolby Vision.

Il sistema operativo Tizen è uno dei migliori in circolazione per la gestione dello smart TV. Ci sono innumerevoli app a disposizione, con accesso immediato a tutti i servizi di streaming più popolari.

Rispetto al modello più basico (il Samsung TV TU7100), questo TV offre una terza porta HDMI, utile a coloro che vogliono collegare due fonti audio-video, più la soundbar. A questo proposito, le porte HDMI sono compatibili con tecnologia eARC, per sfruttare la funzione di ritorno del canale audio, particolarmente utile negli smart TV moderni.

Per gaming, il TV offre un input lag molto basso, e tempi di risposta discreti. La qualità immagine è buona e le scene ad alta velocità vengono riprodotte senza motion blur. Manca la funzione VRR (variable refresh rate), un’assenza che è ampiamente giustificata dal prezzo.

Il suono degli altoparlanti integrati è soddisfacente, il design è moderno e i bordi sono molto sottili. C’è la possibilità di appenderlo al muro con staffa VESA.

Philips 50PUS7805-12 50 pollici

8. Philips 50PUS7805/12 50”

TV UHD 4k con ambient light integrato

  • Ambilight
  • Qualità immagine
  • Alexa integrata
  • Disney+ non supportato

Prezzo 459,00 €

Il Philips 50PUS7805/12 è il miglior televisore da 50 pollici nella fascia economica soprattutto per chi è interessato alla funzione ambilight e al controllo tramite l'assistente vocale Alexa. Ha un design apprezzabile, una definizione Ultra HD e compatibilità con tutti i formati HDR.

È un modello uscito a fine 2020, ed integra il sistema operativo SAPHI che propone diverse applicazioni compatibili come Netflix, YouTube e Amazon Prime Video. In un aggiornamento futuro, sarebbe opportuno integrare anche Disney Plus.

La qualità immagine su schermo è molto buona, con colori vividi e buon livello di dettaglio, e l’opzione ambilight aggiunge un tocco unico alla visione, per proiettare luci colorate sulla parete posteriore, in tono con il contenuto visualizzato. È anche possibile acquistare lampadine Philips HUE da mettere in altre zone della stanza e sincronizzare l’effetto colorato in simbiosi con il TV.

Il processore P5 fa un buon lavoro di upscaling sull’immagine, per aumentare la risoluzione di contenuti che non sono nativamente Ultra HD.

Questo TV Philips offre inoltre l’assistente vocale Alexa integrato, molto utile per chi vuole controllare dispositivi domotici ed eseguire ricerche online con la voce. È anche possibile collegare uno smart speaker Google (Google Home, Nest) per controllare il TV usando l’assistente Google.

Samsung Crystal UHD 4K TU7190 2020

9. Samsung TU7190 50“

Il migliore smart TV 50 pollici economico

  • Profondità dei neri e contrasto
  • Prezzo invitante
  • Prestazioni discrete per sport e gaming
  • Angolo di visione poco ampio
  • Gestione dei riflessi scarsa
  • Luminosità massima non eccezionale

Il TV entry level della linea Samsung Crystal UHD, il TU7190, è un’ottima scelta nella fascia economica. Questo 50 pollici offre un pannello VA che si presta bene per la visione di film in una stanza buia, grazie al notevole livello di contrasto e profondità dei neri.

Il display è un UHD 4k, con ampia risoluzione e buona visione di contenuti a tutte le risoluzioni. Anche quando si guardano programmi TV e contenuti digitali a definizione inferiore all’Ultra HD, l’upscaling è buono.

C’è la funzione HDR 10+, che però si presta poco per questo tipo di televisore, perché la luminosità massima dello schermo non è abbastanza elevata da rendere l’HDR efficace. I colori dall’altra parte sono rappresentati molto bene, con ottime sfumature e gamma cromatica di qualità.

Per gaming con console, o anche con PC, il televisore si comporta benissimo. L’input lag è basso e gli oggetti in movimento ad alta velocità non lasciano nessuna scia. Il refresh rate è di 60Hz, consigliato quindi per una console come la PS4 Pro.

Il sistema operativo installato nel TV è lo stesso dei televisori Samsung più costosi, il Tizen, che offre una piattaforma smart veramente eccellente, con tantissime app e navigazione fluida.

C’è la funzione di mirroring da smartphone o tablet, per riprodurre contenuti da un dispositivo mobile al TV. Gli assistenti vocali Alexa e Google sono disponibili direttamente dal TV, e li potremo utilizzare per controllare i dispositivi smart, o per eseguire ricerche e comandi con la voce.

Hisense AE7000F 50“

10. Hisense AE7000F 50“

Un buon smart TV economico per qualità immagine e prestazioni

  • Upscaler 4k abbastanza efficace
  • Piattaforma smart buona
  • Alexa integrata
  • Qualità costruttiva non eccezionale
  • Sonoro da migliorare, consigliato l’acquisto di una soundbar

Prezzo 439,00 €

Il TV Hisense AE7000F da 50 pollici è un buon acquisto nella fascia economica. Si presta un po’ per tutto, è in grado di fare l’upscaling di contenuti da SD e HD a Ultra HD 4k, offre buone opzioni di app per guardare contenuti in streaming, e ha una qualità immagine discreta.

I colori sono vividi e le immagini sono ben definite, ma dovremo accontentarci di un HDR inferiore rispetto alla media, meno efficace rispetto ai modelli più costosi. Per guardare TV e sport va benissimo, per gustare un film in HDR da piattaforma Ultra HD o da BluRay consigliamo di valutare altri modelli.

Il menù è molto piacevole da utilizzare, le app si aprono velocemente senza ritardo, e sono presenti molte opzioni valide per il mercato italiano incluse Rai Play, Chili, TIM Vision, Infinity. Ci sono poi i soliti servizi di streaming internazionali come YouTube, Netflix, Prime Video.

Il sistema operativo è proprietario di Hisense, il VIDAA U, che riceve aggiornamenti abbastanza regolarmente, ma vi ricordiamo che qui non si possono installare app a piacimento come per un Android TV. Il TV supporta l’assistente Alexa integrato, con il quale possiamo inviare comandi vocali, fare ricerche e collegare i dispositivi smart della casa.