I 6 Migliori Smartwatch Samsung 2021

Hai deciso di comprare uno smartwatch Samsung, ma non sai qual è il migliore che risponda alle tue esigenze d’uso? Ecco quali sono i migliori smartwatch Samsung da acquistare oggi, divisi per caratteristiche tecniche e budget.

miglior smartwatch samsung

Gli smartwatch Samsung rimangono fra i più completi e affidabili in assoluto, tra quelli disponibili oggi sul mercato. Gli smartwatch Samsung offrono infatti un set di funzioni estremamente ampio e sono anche compatibili con diversi sistemi operativi, non solo Android, ma anche iOS.

Samsung offre due tipologie di wearable, ovvero smartwatch e smartband. Le smartband, o fitband, vengono utilizzate prettamente per controllare l’attività sportiva, ma le funzioni disponibili, così come le applicazioni sono minori se paragonate ad uno smartwatch. Le fitness band sono più economiche degli smartwatch ed esistono anche modelli senza display che tracciano solo dati essenziali come contapassi e calorie bruciate.

Prima di scegliere uno smartwatch Samsung o una fitness band, è bene prendere in considerazione alcune delle caratteristiche elencate di seguito:

  • Dimensioni: prima di acquistare uno smartwatch o la smartband Samsung, è necessario valutarne le dimensioni ed il peso sul polso, visto che lo dovremo indossare giorno e notte.
  • Materiali e cinturini: è importante scegliere il giusto materiale del cinturino in base all’utilizzo. Se per esempio utilizzerete lo smartwatch prettamente per correre, sarà meglio optare per un cinturino in silicone e non in pelle.
  • Impermeabile: la maggior parte degli smartwatch Samsung sono resistenti ad acqua, è comunque bene controllare queste specifiche prima dell’acquisto.
  • Chiamate e notifiche: tutti i wearable di Samsung ricevono le notifiche dallo smartphone e permettono una risposta. Non tutti i modelli però prevedono una risposta con messaggio vocale e soprattutto non tutti consentono di rispondere alle chiamate in vivavoce.
  • Sensori e funzionalità: non tutti gli smartwatch offrono sensori quali rilevamento del battito cardiaco, saturimetro, il barometro, GPS ecc. È bene controllare queste specifiche prima dell’acquisto. 
  • Batteria: ogni modello in base alle sue specifiche può consumare più o meno più energia. Va da sé, che uno smartwatch con diverse funzioni, incluso GPS, durerà molto meno rispetto alle smartband che offrono generalmente funzionalità limitate.

I migliori smartwatch Samsung 2021

Samsung Galaxy Watch3

1. Samsung Galaxy Watch3

Il miglior smartwatch di Samsung

  • Ghiera rotante sulla cassa
  • Applicazione Samsung Health
  • 8 giga per inserire musica
  • Cinturino solo in pelle
  • Bixby poco preciso

Prezzo 216,00 €

Il Galaxy Watch 3 è il miglior smartwatch Samsung oggi disponibile, combina la produttività di uno smartphone ed una tecnologia sulla salute all’avanguardia in un unico dispositivo dall’aspetto elegante.

È un orologio completo adatto a tutti quelli che hanno necessità di rimanere reperibili sul cellulare quando fanno sport, ma che allo stesso tempo non vogliono rinunciare all’estetica di un bell’orologio da polso estremamente funzionale.

Esistono due varianti di Samsung Galaxy Watch 3 che si differenziano tra di loro per la diversa grandezza della cassa circolare. Infatti, è possibile scegliere tra una versione da 41 mm e una da 45 mm.

È inoltre possibile scegliere la versione con la connessione solo Bluetooth allo smartphone oppure la versione LTE che permette di lasciare lo smartphone a casa e di poter utilizzare lo smartwatch per ricevere notifiche, messaggi chiamate ecc. Infine, è possibile scegliere tra la versione classica o quella in titanio, più costosa per via dei materiali utilizzati.

Una delle caratteristiche più importanti che distinguono questo modello dagli altri smartwatch in commercio è la ghiera rotante sulla cassa, che oltre ad avere una funzione estetica, permette di navigare tra le applicazioni del menu in modo più semplice ed intuitivo. Questo modello è sicuramente il miglior smartwatch Samsung attualmente presente sul mercato.

Lo smartwatch Samsung Galaxy Watch 3 dispone di un display più ampio e più sottile ed un peso del 15% in meno rispetto al modello precedente. Il display è un Super AMOLED con Gorilla Glass DX. La cassa è invece in alluminio o in titanio, dipende dal modello scelto, con cinturino in vera pelle.

La batteria è da 247 mAh per il modello da 41 mm e da 340 mAh per il modello più grande. Troviamo in ambedue i modelli la resistenza a 5 atmosfere oltre a varie certificazioni come IP68 e MIL-STD-810G per poter utilizzare questo smartwatch ovunque senza preoccupazioni.

Il software è il Tizen di Samsung, che viene migliorato per il Watch 3. Le notifiche sono sincronizzate con lo smartphone ed è possibile visualizzare le immagini e rispondere tramite tastiera, emoji, messaggio vocale o risposta preimpostata. È inoltre possibile selezionare la musica dallo schermo.

A livello hardware nel Watch 3 si trovano diversi sensori, tra cui Bluetooth 5.0, Wi-Fi, NFC, LTE, GPS, GLONASS, BeiDou, Galileo, il sensore per il rilevamento del battito cardiaco, il barometro, giroscopio, accelerometro, sensore di luminosità, SpO2. Purtroppo, la funzione elettrocardiogramma, è al momento disattivata per il mercato italiano. 

Samsung Galaxy Watch

2. Samsung Galaxy Watch

Lo smartwatch bluetooth ideale per il monitoraggio del fitness

  • xIl rilevamento del sonno è molto accurato
  • Durata della batteria
  • Ghiera girevole
  • Supporto per App di terze parti
  • Bixby Voice non ottimale

Il Galaxy Watch si rivolge agli amanti dello sport e del benessere e permette il monitoraggio di oltre 39 tipologie di allenamento. Sempre grazie all’applicazione Samsung Health è possibile avere un’analisi continua del battito cardiaco, ed il calcolo automatico delle calorie bruciate durante l’attività fisica.

Il Samsung Galaxy Watch è stato il primo smartwatch bluetooth dell’azienda coreana e viene proposto in due versioni con casse circolari da 42 mm e 46 mm. Proprio come negli orologi tradizionali, è possibile impostare i quadranti per riprodurre il display con lancette, ticchettio ed effetto profondità. È disponibile in tre colori, Rose Gold, Midnight Black e Silver.

Il quadrante è personalizzabile in base alle proprie preferenze così come il cinturino in silicone, personalizzabile in altri colori o con modelli venduti direttamente dalla casa madre.

Lo smartwatch Samsung Galaxy Watch può essere inoltre utilizzato per ricevere notifiche, pianificare la propria agenda, ascoltare musica ecc. Le versioni LTE consentono di uscire di casa senza lo smartphone. Supporta numerose app di terze parti, con delle limitazioni quando connesso a dispositivi iOS.

È impermeabile fino a 50 mt e possiede inoltre il sistema NFC che consente di eseguire pagamenti direttamente dallo smartwatch.

Anche in questo smartwatch, troviamo il sistema operativo Tizen, mentre per quanto riguarda il display è su entrambi Super AMOLED a risoluzione 360×360 pixel.

Tutti i Galaxy Watch posseggono un processore dual core Samsung 1.15GHz Exynos 9110 e 4 GB di memoria. Le versioni non cellulari hanno 748 MB di RAM mentre le versioni LTE, 1.5 GB. Sono presenti sia altoparlante e microfono integrati per l’invio e la ricezione di telefonate, messaggi di testo e dettatura vocale. Un altimetro barometrico integrato permette di misurare la pressione atmosferica e l’altitudine, utile soprattutto per le attività all’aperto.

Per quanto riguarda la batteria c’è una differenza di durata della stessa tra i due modelli. Infatti, la versione da 46 mm, che monta un’unità da 472 mAh, offre fino a 4 giorni di autonomia, mentre la versione da 42mm offre circa 45 ore di autonomia. Entrambi i modelli dispongono di GPS e quando utilizzato le ore di autonomia dello smartwatch sono rispettivamente 23 ore per il primo e 14 ore per il secondo da 42 mm.

Samsung Galaxy Watch Active2

3. Samsung Galaxy Watch Active2

L'orologio fitness che dà consigli sullo stato di salute di chi lo indossa

  • Design elegante
  • Personalizzabile
  • Pagamenti contactless con Modulo FNC

  • Bixby voice non ottimale
  • Non si possono vedere le immagini ricevute
  • Difficoltà di sincronizzazione con dispositivi iOS

Lo smartwatch Samsung Active 2 è un orologio intelligente consigliato sia a chi è appassionato di tecnologia, per le varie funzionalità, ma anche per gli sportivi, visto che monitora automaticamente 7 attività sportive tra cui il nuoto, mentre il monitoraggio manuale supporta tutte le altre attività grazie alla presenza del GPS e della neo funzione Running Coach che dà consigli in tempo reale in base agli obiettivi di corsa.

Anche in questo smartwatch troviamo due dimensioni del quadrante, 40 mm e 44 mm. Ambedue le versioni possiedono un display Super AMOLED Corning Gorilla Glass DX+4, con risoluzione da 360 x 360 pixel.

La versione classica di questo smartwatch è in alluminio, con cinturino in gomma e nella variante premium invece, la cassa è in acciaio inossidabile con cinturino in pelle. È estremamente leggero, pesa solo 26 o 37 grammi nella versione da 40 mm a seconda della variante in alluminio o in acciaio e 30 o 42 gr nella versione da 44 mm.

Anche il Samsung Galaxy Watch Active 2 è impermeabile e resistente in acqua per immersioni fino a 50 mt, oltre ad avere diverse certificazioni, tra cui la MIL-STD-810G.

A livello tecnico, anche qui troviamo il software Tizen OS come sistema operativo. Il core del sistema è SoC Exynos 9110 con CPU dual core a 1.15 GHz con 4 GB di memoria interna e da 768 MB o 1,5 GB di RAM in base alla versione scelta, se quella classica con Bluetooth o quella LTE.

Anche in questo smartwatch non mancano i sensori, vi sono infatti 8 fotodiodi sul retro della cassa per il rilevamento del battito cardiaco, compatibile con la funzione ECG, (che ricordiamo non essere ancora disponibile in Italia), il Bluetooth 5.0, il Wi-Fi, LTE, NFC, GPS, GLONASS, BeiDou, A-GPS, barometro, accelerometro ecc.

La batteria è più piccola nel modello da 40 mm, 247 mAh, mentre nella versione da 44 mm è di 340 mAh. 

Samsung Galaxy Watch Active

4. Samsung Galaxy Watch Active

Il miglior smartwatch Samsung economico

  • Intuitivo e semplice da utilizzare
  • Sensore di movimento dedicato
  • GPS integrato

  • Assenza della ghiera
  • Le schermate di allenamento non sono in tempo reale
  • Autonomia della batteria

Prezzo 176,90 €

Il Galaxy Watch Active è uno smartwatch ideato e progettato per gli amanti dello sport che offre consigli personalizzati in modo proattivo, offre infatti un allenamento personalizzato, con l’impostazione di obiettivi e traccia di tutti i progressi.

Possiede tutte le funzioni di Samsung Health, il sensore per il battito cardiaco è preciso e stabile ed emette un avviso quando il battito supera il livello impostato.

Sempre presente la certificazione IP68 e la possibilità di effettuare immersioni sino al raggiungimento di un livello di pressione di 5 ATM. È possibile inoltre monitorare l’alimentazione, le calorie bruciate ed il sonno e propone anche esercizi di respirazione mirati in caso di stress.

La caratteristica più interessante di questo smartwatch è la compattezza. Infatti le dimensioni sono contenute, meno di 4 cm di diametro per un peso di soli 25 grammi. Il risultato è un dispositivo che una volta al polso ci si dimentica di avere. Lo schermo ha due tasti laterali e comandi touch. Il design morbido e le dimensioni compatte compensano la mancanza della ghiera.

Lo schermo ha la funzione always on, estremamente comoda durante l’allenamento. Il display di Galaxy Watch Active misura 1,1 pollici e offre una risoluzione di 360 x 360 pixel. La definizione delle immagini è ottima grazie allo schermo AMOLED. Tutte queste caratteristiche ed un prezzo interessante lo rendono competitivo a livello qualità prezzo e probabilmente miglior smartwatch economico di Samsung.

Il Galaxy Watch Active dispone del software Tizen, come tutti gli smartwatch Samsung.
Il processore di utilizzo è il dual-core, 750 MB di RAM e 4 GB di memoria, utili per caricare musica direttamente sullo smartwatch da ascoltare durante l’attività sportiva senza dover portare con sé lo smartphone.

Il bluetooth, presente nella versione 4.2 ed è affiancato da WiFi single band, NFC e GPS. Non esistono, al momento, modelli con connettività cellulare. La sensoristica include invece anche accelerometro, barometro, giroscopio e sensore di frequenza cardiaca.

Possiede inoltre un microfono integrato ma non gli altoparlanti. È possibile usare i comandi vocali per inviare messaggi via WhatsApp o e-mail ecc. È anche possibile ascoltare musica, scaricare le playlist da Spotify e ascoltarle offline mentre si fa sport.

La batteria dura due giorni ma può arrivare fino a 4 giorni se vengono utilizzate impostazioni a basso consumo.

Samsung Galaxy Fit

5. Samsung Galaxy Fit

La smartband per il tracciamento automatico delle attività.

  • App Samsung Health
  • Compatibile con dispositivi Android e iOS
  • Autonomia fino a 7 giorni

  • No GPS
  • No connettività NFC
  • No musica

Il Galaxy Fit è consigliato a tutti coloro che non hanno particolari necessità di fitness e quindi non a veri sportivi, è ottimo per tracciare i passi, la distanza percorsa, il battito cardiaco e controlla il sonno, tutto in automatico. Alcune tipologie di sport vengono riconosciute in automatico senza bisogno di interazioni con il dispositivo.

Galaxy Fit è una smartband dal peso di soli 24 grammi totali, nonostante il display sia in vetro e la cornice in alluminio. Il bracciale in silicone ha una chiusura simile a quella degli Apple Watch con il bracciale in eccesso riposto all’interno.

Un aspetto importante di Galaxy Fit è il display AMOLED con 120 x 240 pixel, che si accende con il movimento del polso. La modalità di luminosità automatica non è presente su questo modello, ma è possibile regolarla dal pannello scorciatoie. In più il bracciale è IP68, è impermeabile fino a 5 atmosfere ed è standard MIL-STD-810G per la resistenza a vibrazioni ed urti. Nonostante la batteria da 120 mAh ed il display AMOLED, Galaxy Fit dura senza grossi problemi circa 5 giorni e 5 notti con una singola carica.

A livello tecnico, questa fitband possiede un processore MCU Cortex M33F, 2 MB di RAM e 32 MB di memoria interna, con un sensore per il battito cardiaco con la sola connettività Bluetooth. Sono presenti sia l’accelerometro che il giroscopio, per il calcolo del movimento per l’attività fisica.

Il software di utilizzo è il Realtime OS, piuttosto fluido e semplice da comprendere. Infatti, le notifiche sono abbastanza chiare ed è possibile anche rispondere con messaggi predefiniti ai messaggi di chat. È inoltre possibile riagganciare in caso di chiamata in ingresso oltre che vedere il nome del chiamante.

Comoda la funzione “non disturbare” e la modalità buonanotte che si attiva in automatico quando la fit band riconosce che vi siete addormentati e disabilita la riaccensione automatica con il movimento del polso, le notifiche e abbassa la luminosità. In dotazione anche cronometro, timer e la sveglia da impostare sullo smartphone affinché si attiva sulla smartband.

Samsung Galaxy Fit2

6. Samsung Galaxy Fit2

La migliore fitness band Samsung disponibile sul mercato

  • Buona autonomia
  • Ottima gestione delle notifiche
  • Prezzo contenuto

  • No GPS
  • Assenza del saturimetro

Prezzo 64,89 €

Il Galxy Fit 2 è il miglior bracciale intelligente economico di Samsung, adatto per gli amanti del fitness e del benessere, una fitness band efficace per monitorare l’attività fisica, il battito cardiaco, il sonno o come semplice contapassi.

Il Samsung Galaxy Fit 2 ha delle dimensioni davvero contenute, solo 11,1 mm di spessore e 21 gr di peso, ma ha in dotazione un un display AMOLED da 1.1 pollici, protetto da un vetro 3D. È più sottile e comodo rispetto al modello precedente e non funge solo da fitness tracker, infatti è da considerare come un vero e proprio accessorio visto che ha più di 70 quadranti a disposizione.

È possibile utilizzarlo per immersioni grazie alla resistenza fino a 5ATM e certificazione IP68. Riconosce automaticamente fino a 5 tipi di allenamento e fornisce informazioni come il tempo, le pulsazioni, calorie bruciate ecc. È estremamente comoda la funziona che ti ricorda di lavare le mani che è possibile impostare a intervalli regolari avviando anche un timer durante la funzionalità.

È possibile associare la Fit 2 di Samsung allo smartphone e con l’applicazione Samsung per avere al polso ogni tipo di notifica con la possibilità di gestire le risposte così come riprodurre musica senza dover utilizzare il cellulare.

Fondamentale la funzione del rilevamento del sonno con la possibilità di vedere tutte le fasi direttamente sull’applicazione Samsung Health, così come la funzione relativa allo stress con esercizi sul respiro mirati.

A livello tecnico, il software utilizzato è il FreeRTOS con memoria RAM da 2MB
La batteria ha una capacità di 159 mAh e garantisce 15 giorni di autonomia o 21 in base alla modalità di utilizzo. La ricarica avviene via cavo.