I 12 Migliori Monitor da 27 Pollici per PC del 2021

Per grafica, gaming, intrattenimento e produttività, ecco i migliori monitor da 27 pollici da acquistare per il vostro PC, dai modelli più professionali agli economici.

miglior monitor 27 pollici

Il monitor PC 27 pollici è una delle dimensioni più popolari per lavoro, grafica e gaming. I contenuti video che visualizziamo dal nostro PC sono sempre più definiti e qualitativi, e necessitano di una certa risoluzione per essere riprodotti al meglio, e il monitor da 27 pollici rappresenta un buon rapporto tra grandezza dello schermo, capacità di definizione e prezzo.

Ovviamente, anche per questo tipo di prodotto abbiamo diversi modelli, diverse capacità e differenti tipi di utilizzo. C’è chi cerca un monitor 27 pollici per l’ufficio, c’è il gamer alla caccia del miglior monitor per PC, e c’è il professionista della grafica che vuole acquistare un 27 pollici per produrre contenuti multimediali. 

Qualunque sia la vostra intenzione, abbiamo messo insieme una classifica dei monitor 27 pollici che rispondono a tutte queste esigenze, in una gamma di budget che soddisfa tutti i portafogli. 

Ecco quindi di seguito quali sono i migliori monitor 27 pollici oggi in commercio per rapporto qualità prezzo, dai modelli di fascia alta agli entry level. Per ogni modello selezionato vi diremo per quale tipo di utilizzo è più adatto, con una breve recensione e spiegazione delle caratteristiche tecniche.

Dell UltraSharp U2720Q

1. Dell UltraSharp U2720Q

Il miglior monitor 27 pollici per i creator

  • Risoluzione 4K
  • Ampia copertura sRGB
  • Ottime opzioni di connettività
  • Prezzo
  • Qualità delle plastiche non eccelsa

Prezzo 787,48 €

Dell UltraSharp U2720Q è il miglior monitor da 27 pollici per qualità dell’immagine. Le sue specifiche tecniche lo rendono particolarmente indicato per tutti coloro (grafici, foto e video editor) che si occupano di creazione di contenuti a livello professionale.

Questo modello monta un pannello da 27 pollici di tipo IPS, caratterizzato da colori accurati (99% sRGB già con impostazioni di fabbrica), brillanti e realistici. La risoluzione 4K UHD garantisce un livello di dettaglio estremamente elevato, di cui sarà possibile godere anche durante la visione di film e altri contenuti in alta definizione, oppure durante una sessione di gioco.

Dell UltraSharp U2720Q è perfetto anche per il gaming. Grazie al supporto HDR e ad un input lag di 9 ms, anche i videogiocatori più esigenti apprezzeranno l’esperienza di gioco coinvolgente che riesce a regalare questo monitor.

Lo schermo offre inoltre ampie possibilità di regolazione: sarà possibile infatti settare altezza, inclinazione, come pure ruotare lo schermo di 90 gradi, per chi ha l’esigenza di lavorare in verticale. Presente comunque l’attacco VESA, per coloro che desiderano utilizzare un supporto di tipo diverso.

Ottima la dotazione di porte, tra lato e base del pannello troviamo infatti 2 USB-C (con funzionalità Power Delivery, per alimentare un notebook o altri dispositivi), 3 USB-A 3.0, HDMI, DisplayPort e jack audio da 3,5 mm.

Asus TUF VG27AQ

2. Asus TUF VG27AQ

Monitor 27 pollici 165Hz da gaming

  • Freesync e G-Sync 165Hz
  • HDR10
  • Risoluzione 2k
  • Neri poco profondi al buio

Prezzo 365,89 €

Tra i migliori monitor 27 pollici da gaming, troviamo l’Asus TUF VG27AQ. Offre risoluzione 2k, frequenza di aggiornamento 165 Hz e tecnologia FreeSync, ad un prezzo decisamente interessante.

Si tratta di un’ottima soluzione per il gamer che cerca uno schermo dai tempi di risposta rapidi (1ms), e adatto anche per contenuti HDR (compatibile HDR10). Come detto, è un monitor FreeSync, ma supporta anche il G-Sync per schede grafiche NVIDIA. I giochi per PC ad alta velocità risulteranno fluidi e privi di screen tearing.

I colori sono vividi e brillanti, lo schermo copre il gamut sRGB al 99%, e la definizione è quella giusta per il gaming con PC (2560 x 1440). Gli angoli di visione sono allargati, per poter usufruire del monitor in compagnia se necessario.

Lo stand è fatto molto bene, permette di angolare il display in diverse posizioni, ed è anche abbastanza solido e robusto. Sul retro troviamo una porta DisplayPort1.2 e due porte HDMI 2.0. Ci sono altoparlanti integrati, con possibilità di mandare un segnale audio allo schermo.

Tra i migliori monitor 27 pollici da gaming, troviamo l’Asus TUF VG27AQ. Offre risoluzione 2k, frequenza di aggiornamento 165 Hz e tecnologia FreeSync, ad un prezzo decisamente interessante.

Si tratta di un’ottima soluzione per il gamer che cerca uno schermo dai tempi di risposta rapidi (1ms), e adatto anche per contenuti HDR (compatibile HDR10). Come detto, è un monitor FreeSync, ma supporta anche il G-Sync per schede grafiche NVIDIA. I giochi per PC ad alta velocità risulteranno fluidi e privi di screen tearing.

I colori sono vividi e brillanti, lo schermo copre il gamut sRGB al 99%, e la definizione è quella giusta per il gaming con PC (2560 x 1440). Gli angoli di visione sono allargati, per poter usufruire del monitor in compagnia se necessario.

Lo stand è fatto molto bene, permette di angolare il display in diverse posizioni, ed è anche abbastanza solido e robusto. Sul retro troviamo una porta DisplayPort1.2 e due porte HDMI 2.0. Ci sono altoparlanti integrati, con possibilità di mandare un segnale audio allo schermo.

Dell Ultrasharp U2719D

3. Dell Ultrasharp U2719D

Il monitor 27” versatile ed elegante

  • Design con bordi sottili
  • Risoluzione 2k
  • Stand ergonomico
  • HDR assente
  • Meno adatto per gaming

Prezzo 664,21 €

Uno dei migliori monitor PC 27 pollici multimediali per l’ufficio è il Dell Ultrasharp U2719D, una soluzione di stile per chi cerca un display elegante per la visione di contenuti e per il lavoro.

Il U2719D è un monitor 2k 1440p con tecnologia IPS, con buoni angoli di visione e uno stand ergonomico decisamente utile. Possiamo angolare lo schermo a destra e sinistra, ruotare l’immagine in verticale, e regolare l’altezza del monitor.

La qualità immagine è molto buona, e grazie alla risoluzione 2k possiamo anche consigliare il monitor per la creazione di contenuti multimediali e fotografia a livello amatoriale, poiché lo schermo presenta una copertura dignitosa dello spazio colore Adobe RGB.

Per i gamer più appassionati, mancano le funzionalità più interessanti come Free-Sync e G-Sync. Il monitor ha una frequenza di aggiornamento da 60Hz ed è quindi adatto a chi fa gaming occasionale con il PC, oppure per chi vuole utilizzarlo con una console.

Gli input disponibili includono una DisplayPort 1.4, una porta HDMI 1.4, quattro porte USB 3.0 e l’uscita audio da 3.5mm. C’è un’ulteriore DP che funziona per mandare il segnale video in uscita ad un altro monitor.

Per completezza, vi avvisiamo che il monitor non è provvisto di altoparlanti integrati, e non supporta la tecnologia HDR. Lo consigliamo a coloro che lo utilizzeranno in ufficio e in casa per lavoro, ed anche per guardare film e contenuti digitali.

LG 27GL850 UltraGear Monitor

4. LG 27GL850

Il miglior monitor 27 pollici 144hz per gaming

  • Ottima gestione del movimento d’immagine
  • Fedeltà dei colori e delle sfumature
  • Input lag estremamente basso
  • Contrasto e qualità dei neri da migliorare

Prezzo 408,28 €

LG 27GL850 è un monitor gaming da 27 pollici molto popolare, a renderlo così speciale è il fatto di essere un display LED IPS dai tempi di risposta pari a 1ms (fino ad ora solo i pannelli TN erano in grado di tali performance). I vantaggi di un monitor IPS così veloce è nella qualità della riproduzione dei colori e nell'angolo di visione migliore.

Oltre a questo, il monitor 1440p dispone di una frequenza di aggiornamento da 144 Hz con tecnologia AMD FreeSync VRR (variable refresh rate) ed è inoltre certificato per utilizzo con NVIDIA G-SYNC, quindi per i gamer che utilizzano le popolari schede grafiche per giocare con il PC su questo modello andrete sul sicuro. 

La qualità immagine è buona, con fedeltà dei colori che non necessita di calibrazione anche appena fuori dalla scatola, il color gamut in modalità SDR è eccellente, ed in HDR potrete visualizzare un’ampia gamma colori.

Le sfumature sono naturali e prive di banding, ma tenete conto che il livello di contrasto non è eccezionale, e la qualità dei neri lascia un po’ a desiderare, a renderlo meno adatto per una stanza buia. 

Dall'altra parte, il movimento veloce non lascia nessuna scia, è perfetto per giochi d’azione e anche per la visione di film perché l’immagine è di una pulizia impressionante. 

La qualità costruttiva è niente male, non top di gamma, ma abbastanza buona per il prezzo. Si sente che è di plastica, e lo stand su cui viene montato non permette un movimento laterale. Si potrà comunque regolare l’altezza e l’inclinazione in alto-basso, e come detto la visione è buona anche se lo osservate da un’angolazione, grazie alle proprietà della tecnologia IPS.

GIGABYTE G27Q

5. Gigabyte G27Q

Un monitor mid range perfetto per il gaming

  • Input lag 1ms
  • Refresh rate 144Hz
  • Risoluzione QHD
  • Design anonimo

Prezzo 369,99 €

Il Gigabyte G27Q è un monitor da gaming 27 pollici tra i migliori attualmente sul mercato nella fascia media. È consigliato per i videogiocatori che desiderano una periferica in grado di offrire un’esperienza di gioco fluida e coinvolgente.

Stiamo parlando di uno schermo caratterizzato da bassissimo input lag (solo 1 ms) e di elevato refresh rate a 144Hz, l’ideale per chi preferisce i titoli più frenetici e cerca performance di alto livello in ogni momento della partita, inclusi i più concitati. Presenti il supporto HDR (HDR-400) e a FreeSync (di cui beneficeranno i possessori di schede video AMD).

Il pannello di Gigabyte G27Q è di tipo IPS (a seconda dell’unità in questione, potrebbero essere più o meno percettibili degli aloni chiari negli angoli dei pannelli, il cosiddetto “IPS glow”), i colori sono estremamente vibranti, gli angoli di visione ottimi. La risoluzione è di 2560 x 1440 pixel (QHD), con formato 16:9.

Buone le possibilità di regolazione (in altezza fino a 13 cm, inclinazione -5°/20°), come anche le opzioni di connettività. A bordo troviamo infatti una DisplayPort 1.2, 2 HDMI 2.0, 2 USB 3.0 e jack audio.

Il monitor integra una coppia di speaker da 2W dalle prestazioni standard, ma chi vuole immergersi completamente nell’esperienza videoludica, o nella visione di un film, preferirà senz’altro utilizzare un paio di cuffie, una soundbar, o degli speaker esterni.

BenQ PD2700U

6. BenQ PD2700U

Il miglior monitor 27 pollici 4k qualità prezzo per grafica

  • Qualità del pannello IPS
  • Alta definizione
  • Accuratezza dei colori
  • Assenza di adaptive sync

Prezzo 499,00 €

Il BenQ PD2700U è uno dei migliori monitor per grafica, uno schermo per PC da 27 pollici particolarmente consigliato ai professionisti della fotografia, design e video editing. Offre un prezzo che in questa categoria si piazza tra i modelli intermedi, ed è capace di buone prestazioni per qualità dei colori, calibrazione e definizione.

Questo monitor 27 pollici 4k ha una frequenza di aggiornamento da 60 Hz e un tempo di risposta di 5 ms, la tecnologia backlight è capace di un’illuminazione pari a 350cd/m2 e il rapporto di contrasto è di 1300:1.

Per questo modello, BenQ ha voluto dare priorità alla qualità dei colori, e per questo hanno optato per un’interfaccia a 10-bit. Lo schermo risulta estremamente chiaro e cristallino, l’immagine è rappresentata in maniera ottimale ed è una gioia da utilizzare con Photoshop, programmi di grafica e montaggio video. 

Il design dello schermo non è niente di eccezionale, sotto questo punto di vista BenQ ha preferito stare su si uno stile sottotono, forse uno dei motivi per i quali il prezzo è contenuto (per questo tipo di prodotto professionale). 

A parte questo, la qualità costruttiva è molto buona, e lo stand incluso per l’appoggio su tavolo ha un sacco di opzioni nella regolazione dell’altezza e dell’inclinazione. È anche possibile ruotare il display a 90° per lavorare su progetti portrait. 

Le opzioni in connettività sono DisplayPort mini e standard 1.4, HDMI 2.0 e USB 3.0. Mancherebbe una entrata USB-C, che sarebbe utile per collegare un portatile moderno, per il resto è ben fornito.

LG 27UL650

7. LG 27UL650

Un monitor 4K di fascia media molto versatile

  • Risoluzione UHD
  • Buon rapporto qualità prezzo
  • Contrasto e neri non entusiasmanti

Prezzo 340,64 €

Il 27UL650 è un monitor LG 27 pollici 4K adatto sia ai gamer, sia ai creatori di contenuti multimediali. Il suo prezzo, che oscilla tra i 300€ e i 350€ lo rende uno dei modelli mid-range maggiormente in grado di adattarsi a vari scenari di utilizzo, ottimo per chi, pur non desiderando investire la cifra necessaria per un top di gamma, non è disposto a scendere a molti compromessi.

Il monitor monta un pannello IPS con ottimi angoli di visione e copertura della gamma sRGB  del 99.1%, buona caratteristica per chi si occupa di video editing o fotoritocco. I colori sono vividi e realistici, mentre sono po’ deludenti il livello di contrasto e la profondità dei neri.

L’input lag di soli 5ms rende questo monitor perfetto per il gaming su console di ultima e penultima generazione. Attivando l’HDR (certificazione HDR 400) si otterranno immagini e colori ancora più naturali e realistici.

Il refresh rate a 60Hz potrebbe non convincere gli hardcore gamer, ma LG 27UL650 rimane una soluzione più che buona anche per il gaming su PC di livello intermedio. Lo schermo dispone infatti di una DisplayPort, oltre a 2 porte HDMI. Supporta Freesync ed è quindi la scelta migliore in particolare per chi utilizza una scheda video AMD.

Buona la qualità costruttiva: il monitor dispone di uno stand stabile e regolabile in altezza, che potrà essere rimosso con un semplice gesto da chi desidera attaccarlo ad un supporto VESA. Assenti gli altoparlanti integrati, quindi occorrerà connettere al device un paio di cuffie, oppure munirsi di diffusori esterni.

Asus Pro Art Display PA278QV

8. Asus Pro Art Display PA278QV

Monitor 27 pollici 2k qualità prezzo per creare contenuti multimediali

  • Rapporto qualità prezzo
  • Buono per creazione di contenuti multimediali
  • Non adatto per contenuti HDR

Prezzo 385,08 €

Il Pro Art Display della Asus è un monitor PC per grafica, destinato a chi cerca un modello qualità prezzo per fotografia, design e video editing.

Crediamo che il rapporto qualità prezzo di questo modello sia uno dei migliori in assoluto. Lo schermo è versatile, qualitativo, con pannello dai colori fedeli, e si presta un po’ per tutti i tipi di utilizzo.

Essendo un pannello IPS, gli angoli di visione sono allargati, per condividere contenuti e lavorare in gruppo senza distorsioni dei colori e del contrasto. A questo si aggiunge un ottimo stand ergonomico per cambiare l’angolazione dello schermo a seconda delle esigenze.

Il Pro Art Display copre a pieno la gamma sRGB, con sfumature perfettamente lisce senza effetto banding. L’input lag è basso, e la massima frequenza di aggiornamento è di 75Hz, per un movimento più fluido rispetto ai pannelli 60Hz. C’è la funzione Adaptive Sync per ridurre lo screen tearing.

Buona la luminosità massima, che si attesta intorno ai 350 cd/m2, per poter essere utilizzato in un ambiente luminoso, e la tecnologia FlickerFree dello schermo si rende utile per evitare affaticamento dopo l’utilizzo prolungato.

ASUS VG279Q 27 pollici

9. Asus VG279Q

Monitor 1080p IPS da gaming

  • Monitor gaming 144Hz
  • FreeSync
  • Tempi di risposta
  • Compete con i monitor 2k
  • Densità pixel non eccezionale

Prezzo 264,99 €

Per chi cerca un monitor 27 pollici IPS veloce per gaming, l’Asus VG279Q è un ottimo acquisto. Qui troviamo tutte le specifiche tecniche necessarie a far girare giochi d'azione e schede video dedicate.

Lo consigliamo ai possessori di AMD perché offre la tecnologia FreeSync / AdaptiveSync con range da 40 a 144Hz. L’adaptive-sync funziona comunque anche con schede NVIDIA di serie 1000 e 2000.

I tempi di risposta sono eccezionali, con questo monitor IPS abbiamo quasi le stesse performance di un monitor TN, con il vantaggio della migliore qualità immagine ed angoli di visione più estesi.

La luminosità massima di 400-nit garantisce una buona performance anche quando si gioca in una stanza illuminata. Il rapporto di contrasto è 1.000:1 e la profondità colore di 8-bit, il monitor copre lo standard sRGB color gamut.

Per prestazioni e velocità, questo monitor 27 pollici è quindi una spesa che vale la pena affrontare. Dove pecca un po’ è nella qualità e risoluzione dell’immagine. Non solo la risoluzione non è 2k come quella dei monitor da gaming più professionali, ma la densità dei pixel sul pannello 1080p è un po’ bassa. Le immagini quindi non risulteranno eccezionalmente nitide soprattutto se viste da vicino.

In definitiva, lo consigliamo a chi cerca prestazioni top di gamma e qualità immagine nella media, in un monitor da gaming 144Hz.

Samsung C27F396

10. Samsung C27F396

Il miglior monitor 27 pollici curvo per chi ha un budget ristretto

  • Ottimo prezzo
  • Schermo curvo
  • Supporto un po’ traballante
  • Solo una porta HDMI

Prezzo 185,00 €

Il Samsung C27F396 è un monitor curvo da 27 pollici economico che merita una certa attenzione. Si tratta di uno schermo dal prezzo accessibile e buona qualità immagine in Full HD.  

Quello che monta il Samsung C27F396 è un pannello VA, con risoluzione 1920 x 1080 pixel (Full HD). La qualità dell’immagine è buona, altrettanto lo sono i colori (ovviamente non c’è da aspettarsi la stessa fedeltà di un monitor per l’editing di immagini a livello professionale); ottima la profondità dei neri e il livello di contrasto. La curvatura dello schermo permette di ottenere un’esperienza immersiva mentre si guarda un video o durante una partita.

Infatti, questo monitor 27 pollici se la cava bene con il gaming: un input lag di 4ms è impercettibile anche nelle fasi più concitate del gioco. Il refresh rate a 60Hz permette al Samsung C27F396 di essere utilizzato in accoppiata con PS4 Pro e XBox One, ma anche con PC. Presente infatti il supporto a AMD FreeSync, che garantisce un’esperienza migliorata in particolare ai possessori delle omonime schede video.

Lo schermo ha un design pulito e molto elegante, il supporto non è dei più stabili e se ne consiglia il montaggio su un supporto VESA. Lato connettività, non abbiamo molte opzioni a disposizione: un’unica porta HDMI, una VGA e il jack per cuffie o speaker (il monitor non ha infatti un altoparlante integrato).

LG 27MK600M 27 pollici

11. LG 27MK600M

Il monitor da gaming economico compatibile con scheda grafica AMD e NVIDIA

  • Rapporto qualità prezzo eccezionale
  • AMD FreeSync
  • Input lag leggermente alto rispetto ai rivali

Prezzo 149,90 €

LG 27MK600M è un monitor Full HD 27 pollici adatto a chi cerca un modello di tipo IPS con risoluzione 1920x1080 ad un prezzo di fascia economica. Offre prestazioni nella media e buona qualità immagine, con il vantaggio di poter visualizzare bene il contenuto anche da un’angolazione.

Con il supporto per AMD FreeSync, il monitor è compatibile con le schede grafiche AMD e NVIDIA, la risposta in frequenza è di 75 Hz ed il tempo di risposta è di circa 13 ms (in media). Queste sono tutte caratteristiche che piaceranno molto a chi deve collegare il display ad un PC per gaming.

A differenza dei pannelli TN, abbiamo una discreta visualizzazione dei neri e un buon contrasto, non eccezionale se lo installerete in una stanza buia, ma gradevole in generale per utilizzo standard.

Non solo per gaming, anche per utilizzo quotidiano lo consigliamo a tutti quelli che cercano un display 27 pollici di buona qualità dal prezzo ragionevole. 

LG 27ML600S

12. LG 27ML600S

Display 27 pollici tuttofare

  • Versatile
  • Design con bordi sottili
  • Qualità prezzo
  • Lo stand permette solo il tilt

Il miglior monitor 27 pollici economico è il 27ML600S di LG. Questo schermo Full HD è uno dei nostri preferiti per design e rapporto qualità prezzo ed è indicato per coloro che lo utilizzeranno soprattutto di sera in un ufficio casalingo, sia per gaming amatoriale che per guardare film.

Il bordo superiore e laterale è quasi assente, per un’esperienza immersiva e per un look più moderno. Lo stand ergonomico, pur non permettendo numerose angolazioni, è comunque studiato abbastanza bene, e il design è piacevole. Per coloro che vogliono appendere il monitor al muro o ad una staffa dedicata, c’è il supporto per le misure standard VESA.

Il pannello è di tipo IPS, con risoluzione 1920x1080 e buoni angoli di visione per guardare contenuti in compagnia. Il rapporto di contrasto è di 1000:1 e la luminosità massima è di 250 cd/m². Non è quindi un monitor molto luminoso, e per questo lo consigliamo di più agli utilizzatore serali.

Le connessioni includono due ingressi HDMI ed una porta D-Sub, più il mini-jack per le cuffie stereo. Il monitor non è provvisto di casse integrate.

È abbastanza indicato anche per gaming, presenta tecnologia AMD FreeSync ed è quindi in grado di generare immagini in movimento senza screen tearing, se collegato a schede video compatibili AMD. La frequenza di aggiornamento non è molto elevata, da 75Hz, ed è quindi più dedicato per gaming entry level.

I tempi di risposta sono comunque molto bassi, va bene anche per chi gioca on line a livello non competitivo. La funzione Black Stabiliser è comoda per distinguere meglio i soggetti quando la scena di gioco è buia.