I 13 Migliori Mixer per DJ del 2020

Per serate in discoteca, produzioni di musica elettronica o da collegare al PC, ecco quali sono i migliori mixer da DJ da acquistare in questo momento, dai modelli per uso professionale ai più economici entry level.

miglior mixer dj

Ogni DJ sa bene che il mixer è uno strumento indispensabile per la buona riuscita della prestazione e, quindi, della soddisfazione del pubblico.

La qualità e la potenza del suono in output, gli strumenti di controllo, la gestione delle transizioni e delle sorgenti assieme agli effetti ed i filtri sono tutte caratteristiche che fanno la differenza al momento di scegliere il modello più adatto alle nostre esigenze.

È dunque importante fare una prima distinzione per capire quali sono le caratteristiche per scegliere un buon mixer da DJ.

Innanzitutto il numero dei canali: in genere 2 canali possono essere sufficienti in quanto le sorgenti dalle quali vengono caricate le diverse canzoni sono almeno due. Da queste, il segnale audio verrà alternato e scambiato tramite le transizioni. Ci sono tuttavia mixer professionali che offrono fino a 16 canali. Dobbiamo quindi sapere quanti sono le fonti audio che intendiamo mixare.

La parte degli effetti e dei filtri è poi cruciale, in quanto il DJ è anche responsabile di aggiungere alla musica quegli stacchi e passaggi che giocano con la dinamica di un brano, essenziali per mantenere l’entusiasmo e l’adrenalina del pubblico sempre costanti. Un mixer da DJ con effetti vi darà un ventaglio di opzioni più ampio per l’intrattenimento delle vostre serate.

L’aspetto successivo è stabilire se vi serve solamente il mixer oppure anche un controller per DJ. Esistono soluzioni ibride molto valide le quali permettono la connettività USB con PC, oltre che funzionalità MIDI, ingressi per cuffie, controllo del volume, etc. Tali soluzioni raggiungono il loro massimo potenziali quando abbinate ad un software per DJ, in questo modo avrete ancora più funzione extra da sfruttare per le vostre prestazioni.

Vediamo ora quali sono i migliori mixer per DJ da acquistare oggi in commercio, dai modelli per uso professionale ai più economici entry level per uso amatoriale.

Pioneer DJ DJM-900NXS2

1. Pioneer DJ DJM-900NXS2

Il miglior mixer per DJ professionale

  • Eccellente qualità del suono
  • Numero funzioni aggiuntive
  • Facile da usare
  • Prezzo elevato

Prezzo 2.489,00 €

Considerato in maniera sostanzialmente univoca uno dei migliori mixer per DJ sul mercato, il DJM-900NXS2 di Pioneer è un prodotto di eccellente qualità, versatile e con numerose funzionalità, che assicurano al DJ prestazioni altamente professionali in ogni occasione.

Il processore di mixaggio Pioneer a 64 bit rende il suono caldo, ricco di sfumature e dettagli, perfetto per ogni tipo di genere musicale che debba essere processato. Rispetto ai modelli degli anni passati, offre una migliorata struttura del guadagno ed un miglioramento delle curve di equalizzazione.

Il mixer audio si presenta con 4 canali phono e 2 porte USB, offrendo dunque una ampia connettività. Appena connesso il tuo laptop o dispositivo USB, si aprirà automaticamente il pannello di controllo, permettendo di configurare la scheda audio, il mixer ed il suo routing audio semplicemente ed intuitivamente.

Sono presenti 6 effetti (Sweep, Filter, Crush, Dub Echo, Noise e Space) disponibili su tutti i canali. Si può apprezzare una risoluzione decisamente molto alta. Il display OLED ad alta risoluzione vi indicherà in ogni momento quali FX si stanno usando.

I materiale di costruzioni sono solidi e di ottima fattura, dando l’impressione di avere tra le mani un prodotto decisamente professionale. Le dimensioni sono di 333 x 108 x 414 mm per un peso di 8 kg.

Il prezzo è sicuramente importante, ma vogliamo rassicurarvi: acquistando questo Pioneer, vi portate a casa il miglior mixer per DJ professionale.

Pioneer DJM-S9

2. Pioneer DJM-S9

Il miglior mixer per DJ da collegare al PC

  • Versatilità
  • Performance Pad programmabili
  • Duraturo ed a prova di usura
  • Il software richiede un PC con risorse importanti

Prezzo 1.899,00 €

Tra i migliori mixer per DJ a 2 canali, spicca il DJM-S9, un altro modello Pioneer molto amato dai professionisti. Eredita la circuitazione del DJM-2000NXS, punta di diamante indiscussa, collocando dunque il prodotto nella fascia alta del mercato. La versatilità è uno dei punti di forza, assieme alla alta qualità costruttiva la quale lo rende molto duraturo nel tempo, superando a pieni voti la prova di forza imposta dai tour e/o da serate molto frequenti.

Il modello è pensato ed ottimizzato per gli utilizzatori del software Serato DJ. L’interfacciamento con quest’ultimo, permette una serie di personalizzazioni e di funzionalità extra che rendono il mixer veramente potente. 

Dotato di supporto DVS, effetti Beat built-in, doppia scheda audio USB e commutatore di segnali audio (perfetto per i Battle Mix) ed integrazione plug-and-play con i 4 Deck di Serato DJ. È interamente MIDI compatibile.

Molto interessanti sono i 16 performance pad colorati (8 per canale) personalizzabili con loop, hot cue, roll, campionamenti e qualunque ulteriore effetto si voglia impostare per averlo sempre pronto all'utilizzo. Ma non finisce qui. La varietà e la gestione degli effetti sono davvero notevoli. Il DJ mixer è dotato di 15 Beat FX e di 6 pulsanti preimpostati per i classici Echo, Delay, Reverb, Flanger, Phaser e Trans a tempo con i BPM del brano.

Attraverso Serato DJ, avremo a disposizioni ulteriori 55 effetti i quali potranno essere assegnati a nostro piacimento ai sei pulsanti, più altri 6 grazie al bank aggiuntivo di Serato DJ FX che offre la tecnologia iZotope, una delle migliori marche sul mercato.

Le dimensioni sono di 267 x 108 x 407 mm per un peso di 4,6 kg rendendolo dunque facile da trasportare, facilitando il compito per coloro che, dovendo fare molte serate, devono spostarsi ogni giorno con la massima agilità. Con DJM-S9 avrete dunque potenza e professionalità unite alla compattezza di uno dei migliori mixer per DJ professionale.

Allen & Heath Xone:96

3. Allen & Heath Xone:96

Il miglior mixer per DJ professionisti qualità prezzo

  • Qualità del suono
  • Interfaccia con qualunque impianto
  • Filtri un po rumorosi

Prezzo 1.693,00 €

Questo modello è il miglioramento ed il potenziamento del rinomato Xone:92. Lo Xone:96 è un mixer per DJ analogico dal suono veramente eccellente, dettagliato, senza compromessi. Sono presenti 6 + 2 canali ed un EQ a 4 bande che si distingue per precisione e raffinatezza.

La compatibilità e l’interfaccia con i più svariati software e VST è fluida e di facile configurazione, permettendo dunque di connettere il vostro PC o Mac e gestire la sorgente sonora con le vostre funzioni preferite. Le due porte USB ci permettono di collegare due computer contemporaneamente.

I filtri VCF con distorsione armonica Crunch (con doppio circuito di distorsione in fase pre) daranno dinamismo e colore ai vostri mix, mentre le due mandate FX dedicate (raro trovarle in questa fascia di prezzo) vi daranno la possibilità di caricare i vostri effetti preferiti, inviandoli ai vari canali. I filtri HPF, BPF e LPF hanno risonanza e cutoff separati.

Il layout è intuitivo, di facile utilizzo ed i controlli risultano essere veramente tattili, facilitando dunque l’approccio per chi ancora non ha molta esperienza con il DJ mixing.

Questo DJ mixer pesa 7 kg ed è grande 336 x 410 x 109mm. È un prodotto solido e robusto che offre prestazioni professionali ad un prezzo veramente interessante.

Rane Seventy-Two

4. Rane Seventy-Two

Il mixer per gli amanti dell’estetica

  • Touch screen a colori
  • Cross fader particolarmente morbido
  • Se non usato con il software, funzionalità ridotte

Prezzo 1.500,00 €

Il Rane Seventy-Two è uno dei migliori mixer per DJ a 2 canali, apprezzato per l’ampio numero di funzioni, un’interfaccia veramente accattivante e per il suo touch-screen da 4,3” a colori, veramente molto utile oltre che esteticamente bello.

Grazie ad esso infatti, possiamo monitorare costantemente la forma d’onda del nostro suono in movimento, i cue point e molto altro. Il pieno controllo di queste opzioni le otteniamo quando il mixer viene collegato al software Serato DJ.

I 16 performance Pad programmabili, otto per canale, mettono a disposizione uno strumento facile, oltre che esteticamente apprezzabile, per la gestione dei vostri effetti preferiti. I Pad offrono un controllo indipendente delle modalità e della tensione. I due motori Flex FX gestiscono la vasta gamma di effetti fornita da Serato DJ Pro.

La doppia porta USB permette di connettere fino a 2 PC contemporaneamente. Gli ingressi del DJ console USB sono anche assegnabili per il controller per DJ motorizzato Rane Twelve, pensato per i Battle Mix.

Le dimensioni sono di 285 x 445 x 105 mm ed il peso è di 5.6 kg. Il Rane Seventy-Two di distingue dunque per la sua estetica ed interfaccia, identificandosi come il miglior mixer per DJ da collegare al PC per coloro particolarmente sensibili all'estetica.

Allen & Heath Xone:92

5. Allen & Heath Xone:92

Il mixer che più ascolta l’esigenza del DJ

  • Qualità del suono
  • Interfaccia minimale ed essenziale
  • Pochi filtri ed effetti

Prezzo 1.216,00 €

Lo Xone:92, predecessore dello Xone:96, rappresenta uno standard di mercato e da anni è uno dei punti di riferimento di ciò che un DJ necessita durante le sue performance.

Allen & Heath offrono in questo affidabilissimo mixer analogico, tutto ciò che un professionista o un neofita possano richiedere per mixare ad alti livelli.

Questo mixer DJ si presenta con 6 canali stereo, due Aux pres/post o crossfader ed EQ a 4 bande. I filtri VCF sono 2, così come quelli LFO. Il basso numero di filtri/effetti è voluto, in quanto lo Xone:92 non è pensato per offrire una vasta gamma di funzioni extra, concentrandosi invece sui fondamentali del DJing. È presente il tasto start/stop, un controllo data dedicato ed una uscita MIDI.

Le manopole ed i faders sono sensibili ma danno la sensazione di qualcosa decisamente ben costruito, solido e che non teme un utilizzo prolungato e frequente.

Questo modello affronta e gestisce egregiamente qualunque tipo di genere, dalla House alla Trance, fino alla Techno e molto altro.

Con una dimensione di 320 x 358 x 88 mm ed un peso di 7,8 kg, lo Xone:92 è uno di quei prodotti che "non perde colpi" negli anni e continua ad essere uno dei preferiti dai DJ professionisti di tutto il mondo.

Native Instruments Traktor Kontrol Z2

6. Native Instruments Traktor Kontrol Z2

Il mixer per i DJ che usano Traktor

  • Connette qualsiasi sorgente di suono
  • Macro FX e Flux Mode
  • Non si può escludere il crossfader

Prezzo 489,00 €

Il mixer per DJ da discoteca Z2 è un mixer professionale ottimizzato per l’utilizzo in tandem con il software Traktor e determina la fusione tra analogico e digitale. Uno chassis in alluminio, una qualità costruttiva solida e robusta ed i suoi unici “Innofaders” rendono il prodotto adatto per ogni palco, sia esso un club, una discoteca o qualsiasi altra location.

Sono presenti 2 canali stand-alone i quali si connettono con sorgenti audio come piatti o CD, mentre gli altri 2 canali permettono la connessione con il deck di Traktor, avendo il controllo dei suoi cue e di tutta l'effettistica. La combinazione è davvero il top della modernità in quanto il DJ avrà l’opportunità di connettere sorgenti come CD, vinili, tracce digitali o sample.

I Macro FX, per la prima volta aggiunti al software Traktor, permettono di creare combinazioni di più suoni, gestibili da una singola manopola. Sfruttando i controlli del mixer più le funzioni del software dunque, il vostro arsenale di effetti sarà vastissimo.

La modalità Flux, novità del prodotto, ti permetterà di richiamare i punti di cue e modificare la traccia inserendo dei loop a piacimento. Il software memorizzerà lo scorrimento del brano, mostrando un indicatore del tempo residuo.

Le dimensioni sono di 272 x 388 x H109mm ed il peso è di 5,1 kg. A tutti gli utilizzatori di Traktor consigliamo vivamente questo mixer, la cui combinazione darà alle vostre performance un’esperienza davvero entusiasmante.

Numark Scratch

7. Numark Scratch

Il mixer compatto mirato alle prestazioni

  • Funziona con tutti i principali software per DJ
  • Ideale per scratch
  • Layout minimale e semplice
  • Connessione Phono/Line non separata

Il Numark Scratch è un mixer digitale a 24 bit compatto e mirato alle prestazioni, con design ed un layout semplice ed intuitivo. Funziona come mixer stand-alone oppure usato con il software Serato DJ Pro (comunque compatibile con tutti gli altri principali software sul mercato).

Sono presenti 2 canali commutabili (phono/line o computer) e ciascuno offre 4 performance pad per roll, hot cue e sample. Il channel strip mette a disposizione la manopola del gain, una EQ a 3 bande ed il fader. L'innofader è equipaggiato con funzione per lo scratch con reverse e slope.

Gli effetti sul mixer sono 6 controllabili da pulsante assieme ad un potenziometro wet/dry.

Le leve On/Hold permettono l'attivazione/disattivazione degli effetti, mantenendo premuto sull'effetto fino a che non desideriamo che finisca (funzione On) oppure lasciandolo totalmente inserito fino a che, manualmente, non lo spegniamo (funzione Hold).

Il peso è di 2,86 kg e le dimensioni di 320 x 245 x 108 mm. Tutte queste caratteristiche fanno del Numark Scratch un buon mixer qualità prezzo per gli amanti dello scratch e dei layout minimali, votati alla performance.

Pioneer DJM-250MK2

8. Pioneer DJM-250MK2

Il miglior mixer da DJ entry level

  • Qualità audio
  • Dimensioni
  • Prezzo
  • Manca una seconda uscita per cassa monitor

Il Pioneer DJ mixer DJM-250MK2 è conosciuto ed apprezzato per essere piccolo e potente, e nonostante il prezzo entry level, nel complesso offre prestazioni di fascia superiore oltre ad ereditare alcune funzioni del modello professionale DJM-900NXS2, come il crossfader Magvel ed il filtro Color Sound FX.

I 2 canali sono disposti in un layout estremamente semplice, chiaro, con EQ a 3 bande precisa e dettagliata. Tale disposizione e semplicità renderanno il vostro mix e scratching molto fluido, per la vostra soddisfazione e quella del vostro pubblico.

Uno dei suoi punti di forza è il crossfader Magvel. Lo scorrimento magnetico a passo corto è veramente performante, tanto che non esiste DJ che non si innamori di questo aspetto del mixer in questione.

Incorpora la tecnologia dithering la quale renderà un suono caldo e corposo indipendentemente dalla sorgente audio, analogica o digitale. I due canali sono dotati di un filtro Color Sound FX proveniente dalla tecnologia superiore presente del 900NXS.

La scheda audio interna vi permetterà di interfaccia il vostro PC o Mac e di utilizzare il mixer con rekordbox dj e CDJ durante le vostre esibizioni.

Le dimensioni sono di 230 x 108 x 320 mm per un peso di 9,07 kg. In conclusione, raccomandiamo fortemente questo mixer per chi abbia un budget ridotto ma voglia comunque portarsi a casa uno dei migliori mixer per DJ economici.

Allen & Heath Xone:23

9. Allen & Heath Xone:23

Il miglior mixer da DJ semiprofessionale per rapporto qualità prezzo

  • Uscita Monitor e Record separate
  • Peso e dimensioni
  • Rinomati filtri Xone
  • Leggero rumore di fondo

Prezzo 301,00 €

Lo Xone:23 è un mixer audio molto leggero e dalle dimensioni ridotte e con un prezzo molto competitivo. Alcune caratteristiche però si apprezzano normalmente in modelli di fascia superiore. La marca, come per tutti gli altri modelli Xone, pone sempre la massima attenzione alla qualità costruttiva e questo mixer conferma il trend.

I canali disponibili sono 2 + 2 canali (2 dei quali con ingressi phono/line). I 2 stereo offrono un controllo del gain indipendente per ognuno dei 4 ingressi, permettendo l’utilizzo in ogni momento. I fader sono di tipo VCA e l’EQ è a 3 bande.

I filtri VCF HP e LP ed il selettore di frequenza e resonance sono da anni rinomati per la qualità con la quale operano sull'audio. Le loro combinazioni permettono di al DJ di essere molto creativo durante il mix e quindi rendere la performance molto più dinamica e coinvolgente.

Allen & Health permettono inoltre di aggiornare il modello con l’ultimo Innofader, al fine di avere prestazioni avanzate per quanto riguarda lo scratch. L'Innofader viene venduto come accessorio separato.

Il peso è di soli 2,7 kg e le dimensioni di 315 x 240 x 108mm. Xone 23 è uno dei modelli più amati da chi è alle prime armi o anche da quegli amatori comunque attivi nel mondo del DJ mixing. Ognuna di queste categorie trova nel prodotto estrema soddisfazione ad un prezzo veramente unico.

Numark M6 USB

10. Numark M6 USB

Il mixer amatoriale per registrare i vostri mix

  • Facile registrare i propri mix
  • Regolazione della curva di dissolvenza del crossfader
  • Fusibili si possono bruciare se connesso ad impianti potenti

Prezzo 179,00 €

Il Numark M6 USB è un buon mixer per DJ a livello amatoriale, provvisto di tutte le funzioni principali per imparare e per divertirsi. L’interfaccia è molto chiara ed intuitiva, facilitando dunque l’apprendimento e l’utilizzo da parte di tutte le tipologie di utenti.

Si tratta di un mixer analogico a 4 canali, 2 dei quali con ingressi commutabili Line/Phono. Il terzo è invece Line/USB mentre il quarto è commutabile Line/mic. Ogni channel strip è provvisto di Gain, EQ a 3 bande e Meter. Anche il canale microfonico offre una equalizzazione a 3 bande, al fine da avere pieno controllo sulle frequenze della voce.

Attraverso l’interfaccia USB del terzo canale, è possibile registrare ciò che viene fatto con il mixer oppure digitalizzare una sorgente come il vinile (utilizzando uno qualunque dei software di editing audio a disposizione).

Interessante è la funzione della regolazione della curva di dissolvenza del crossfader, la quale è anche sostituibile.

Le dimensioni del mixer USB sono di 320 x 362 x H102mm distribuite su un peso di 4,6 kg. L’M6 è una sicurezza in termini di prestazioni ed affidabilità per chi vuole utilizzare il mixer per entrare nel mondo del DJing o per chi lo pratica a livello amatoriale in ambiente domestico o nei club.

Native Instruments Traktor Kontrol Z1

11. Native Instruments Traktor Kontrol Z1

Il miglior mixer da DJ economico portatile

  • Portabilità
  • Controllo attraverso iPhone o iPad
  • Funzionamento differente a seconda delle piattaforme

Indipendentemente dalla fascia di prezzo, Native Instrument è da sempre un sigillo di qualità per tutti i propri prodotti. Questo Z1 non è da meno e si conferma un modello davvero interessante, intuitivo e veramente comodo da trasportare.

L’utilizzo assieme al software TRAKTOR DJ E TRAKTOR PRO 2 amplia notevolmente la gamma di possibilità e funzioni che è possibile gestire attraverso questo mixer DJ da collegare al PC o Mac.

I 2 canali mettono a disposizione un trimmer per il gain, una EQ a 3 bande ed un pulsante per gli effetti. L’audio è potente e dettagliato, perfetto per la riproduzione a livello amatoriale o in situazione di club/locali pubblici. Le manopole risultano robuste al tatto, trasmettendo la sensazione di avere in mano qualcosa di solido e professionale.

Come detto, la portabilità è l’aspetto veramente formidabile di questo M6. Pesa solamente 0,65 kg ed è grande 120 x 51 x 293 mm. Avremo dunque a disposizione un prodotto garantito da un marchio, trasportabile con estrema facilità e che consentirà al DJ di essere sempre pronto per esibirsi in ogni situazione.

Numark M4

12. Numark M4

Il mixer per il DJ che necessita flessibilità

  • Molteplici ingressi
  • Prezzo
  • Preamplificazione non ottimale
  • Non ci sono effetti

Prezzo 109,00 €

Il Numark M4 è un mixer per DJ semi professionale compatto e ben costruito che offre grande flessibilità in termini di connettività delle sorgenti audio. È consigliato per chi vuole iniziare e/o per piccoli eventi.

I channel strip a disposizione sono 3, tutti equipaggiati con knob del gain, EQ a 3 bande ed il proprio fader, la cui sensazione tattile è molto buona, morbida ma stabile al punto giusto. Il crossfader è sostituibile con controlli accessori di reverse e slope, mentre il display a LED è a 6 segmenti.

Il punto di forza indiscusso di questo modello sono i suoi ingressi: gli ingressi phono/line commutabili sono 2 i quali si sommano ad ulteriori 4 line dedicati. Il totale di 6 ingressi permettono al mixer di gestire numerose sorgenti, aumentando le risorse a disposizione del DJ.

Le dimensioni sono di 244 x 305 x 102 mm ed il peso è di 2,27 kg. Numark M4 è consigliato a coloro che vogliono un buon prodotto per iniziare; offrendo ad un prezzo basso le funzioni di base per l’avvicinamento al mondo del DJ, ne resterete comunque soddisfatti.

Behringer NOX101

13. Behringer NOX101

Il mixer da DJ entry level economico per iniziare

  • Adatto per iniziare
  • Poco ingombrante
  • Preamp Behringer Xenyx
  • Suono poco corposo

Prezzo 79,00 €

Il mixer per DJ Behringer NOX101 è un prodotto amatoriale entry level che offre la possibilità di connettere giradischi, lettore CD e piastre di registrazione, ampliando le opzioni a disposizione per il DJ.

Sono presenti due canali con EQ a 3 bande e fader VCA. La curva di controllo del crossfader (anch’esso VCA) è regolabile, così come il reverse. I 2 input phono/line hanno gain individuali, per avere maggiore controllo circa i volumi in ingresso. Il misuratore di volume ad alta precisione è a 10 segmenti. Il crossfader è sostituibile e la sua durata viene stimata sui 500.000 cicli. L'ingresso microfonico usa il preamplificatore Behringer Xenyx per un suono della voce più caldo e corposo.

La funzione cue ha l’opzione canale 1/2 PFL e le uscite TRS e RCA sono sia bilanciate che sbilanciate, permettendo la connessione diretta con sistemi con altoparlanti attivi o passando da amplificatori di potenza.

Il mixer è piccolo, misura solo 255 x 274 x 100 mm e pesa 2,1 kg. Il NOX101 non è un mixer dj professionale, ma è invece pensato per chi vuole iniziare ad apprendere come divertirsi mixando la propria musica preferita, spendendo poco.