I 12 Migliori Lettori Blu-Ray del 2021

In questa guida all’acquisto ti aiutiamo a selezionare il miglior lettore Blu-ray per le tue esigenze, a seconda dei formati audio-video supportati e per diverse fasce di prezzo, dai modelli più professionali a quelli più accessibili.

miglior lettore blu-ray

Per vedere film al meglio della definizione video e con formati audio da cinema surround, il lettore Blu-ray è la scelta ideale. E’ un vero step-up dal classico lettore DVD, ed un’opzione qualitativamente migliore anche rispetto ai servizi di streaming. Prima di passare alla selezione dei migliori di quest’anno, vediamo innanzitutto come sceglierne uno.

Le due tipologie principali sono i lettori Blu-ray standard 1080p e i lettori Blu-ray 4k Ultra HD. I primi leggono dischi blu-ray in formato Full HD (anche chiamato standard Blu-ray), i secondi leggono sia i dischi in 4k che i Full HD. 

Ovvio che per sfruttare al massimo un televisore 4k, consigliamo di scegliere un lettore Ultra HD, così potrete apprezzare a pieno la risoluzione del TV. La qualità immagine in questo caso sarà veramente ottima.

In un lettore Ultra HD di qualità, potrete anche trovare la funzionalità di upscaling, così da poter vedere in 4k i dischi Full HD. Questa funzione è molto importante, perché in questo modo potremo vedere diversi formati video (anche i vecchi DVD) a risoluzione aumentata. 

Oltre alla risoluzione video, va considerata la compatibilità con le opzioni HDR più popolari. Il Dolby Vision in questo caso è d’obbligo, ma fa anche comodo l’HDR10+

Per quanto riguarda il settore audio, se avete a disposizione un impianto home theatre di qualità (o avete intenzione di montarne uno), potrete considerare un lettore che sappia leggere (e mandare al sintoamplificatore) i formati Dolby Atmos e DTS:X, che al momento sono i formati audio migliori per avere un suono che ci circonda da tutte le direzioni, e dar vita ad un’esperienza sonora molto simile a quella delle sale cinematografiche.

Passiamo ora alla selezione e vediamo quali sono i migliori lettori Blu-ray del 2021 per l’home cinema, dai modelli premium per installazioni professionali, ai modelli più economici.

Panasonic DP-UB9000EGK

1. Panasonic DP-UB9000

Il miglior blu Ray 4k nativo dal design avanzato

  • Qualità video ottima
  • Perfetto bilanciamento dei colori
  • Fedeltà riproduzione immagini
  • Audio eccellente
  • Lettore non universale
  • Modifica delle opzioni poco intuitiva 

Se sei alla ricerca del miglior lettore Blu Ray 4k nativo, il Panasonic DP-UN9000 non ti deluderà. Ad un costo che può, a prima vista, apparire alto per un lettore Blu Ray, acquisti un vero gioiello di design in cui al corpo di alluminio corrisponde una componentistica molto interessante.

Per assicurarti il massimo delle prestazioni, il corpo del lettore è rinforzato con due strati. Inoltre, l'unità del disco è tenuta separata grazie all'inserimento di una piastra in acciaio, pensata per ridurre le vibrazioni. Indiscutibili anche la qualità del suono e la nitidezza dei video.

Grazie al processore immagini HCX (Hollywood Cinema Experience) e alla tecnologia HDR Optimiser, il lettore blu-ray è effettivamente in grado di migliorare la qualità video in base al televisore in uso. C’è inoltre il supporto per Dolby Vision con riconoscimento automatico.

Due sono le uscite HDMI, presenti anche le uscite analogiche 7.1. Il dispositivo fornisce diverse app streaming, fra cui Netflix e Prime Video. Nessun supporto, invece, per i DVD Audio e per i SACD.

La qualità video, utilizzando i Blu Ray 4k, restituisce immagini ben definite e dettagliate, con colori nitidi e una ricchezza di particolari anche quando si inserisce un Ultra HD Blu Ray.

Perfetta la risoluzione quando il Panasonic DP-UN9000 fa l'upscaling da un blu-ray 1080p ad un tv 4k, la definizione video è impeccabile anche in questo caso.

La qualità audio corrisponde a quella video, con massima chiarezza e definizione dei suoni, e numerose possibilità di connettere dispositivi esterni tramite le porte digitali e analogiche, incluse le uscite bilanciate XLR stereo.

Panasonic DMR-UBT1

2. Panasonic DMR-UBT1

Il lettore blu ray con capacità di registrazione di programmi TV

  • Lettura dischi blu ray in 4k
  • Doppio sintonizzatore DVB-T2/TNT HD
  • Registra programmi TV su hard disk interno
  • Per chi cerca solo lettore blu ray, questo è fin troppo

Prezzo 728,99 €

Il modello Panasonic DMR-UBT1 offre tantissime opzioni, ed è per questo che lo consigliamo come lettore blu ray di fascia alta a chi deve combinare diverse necessità, in un componente unico.

Vediamo ciò che è possibile fare con questo modello. Legge dischi blu ray in Ultra HD 4k, legge chiavette USB dalla porta dedicata, legge dischi DVD e CD (sia audio che dati), offre la possibilità di fare streaming da Netflix ed altri servizi VOD (sempre in 4k), e registra fino a due programmi TV simultaneamente su hard disk interno in qualità Full HD o HD/SD.

Su quest’ultima caratteristica, il disco rigido integrato è da 1TB ed è capace di contenere centinaia di ore di programmi TV in definizione standard. Per chi vuole quindi programmare la registrazione di un film o di una trasmissione, per poi vederla in differita, questo è il modello di lettore blu ray ideale.

La qualità video è elevata, il lettore non ha problemi a risolvere le immagini di dischi in alta definizione e di programmi streaming da Prime Video e Netflix in Ultra HD, anche in HDR. La funzione di upscaling 4k è presente.

Il reparto audio è soddisfacente, con supporto per formati ad alta risoluzione. Se riproduciamo musica digitale da questo lettore blu ray sul nostro impianto Hi-Fi, c’è un convertitore D/A con risoluzione 192 kHz/24 bit, e per la lettura di dischi in formato blu ray è compatibile con suono surround, ma non con Dolby Atmos e DTS:X.

Sony UBP-X1100ES

3. Sony UBP-X1100ES

Il miglior lettore Blu Ray 3D per qualità del suono

  • Immagini pulite e brillanti anche in 4k
  • Sonorità coinvolgenti
  • Possibilità di riprodurre DVD Audio e SACD
  • Non è presente l'HDR10+

Se hai bisogno di un lettore Blu Ray 4k nativo, per la riproduzione di film sia da dischi blu-ray che da hard disk esterno, il Sony UBP-X1100ES è la risposta giusta per te. A distinguere questo lettore Blu Ray sono certamente i componenti tecnologici.

A livello estetico, invece, l'UBP-X1100ES di Sony convince meno: se da un lato risulta molto solido, dall'altro da un lettore di questa categoria non ci si aspetterebbe una copertura in plastica sul frontale. Le vibrazioni sono ammortizzate dal pannello posto sul lato inferiore, mentre all'interno lo chassis è tenuto rigido dal sistema del telaio Frame and Beam.

Il lettore Blu Ray UBP-X1100ES è un lettore universale. I dischi che possono essere inseriti e letti sono praticamente infiniti.

Le connessioni presenti sono due HDMI, uscite ottica e coassiale, e uscita audio analogica in stereo. Non è possibile mandare un segnale audio multi-canale in analogico.

C’è il lettore frontale per accessori USB e l’ingresso Ethernet. Dalla porta USB possiamo leggere file audio e video in diversi formati utilizzando una chiavetta o un hard disk esterno.

Legge inoltre diverse tipologie di file audio-video ad alta risoluzione come PCM, i file DSD e quelli in DTS:X e le tracce Dolby Atmos. Presenti all'interno del Blu Ray le principali piattaforme di streaming video come Netflix, Amazon Prime e Youtube.

La qualità video dell'Ultra HD Blu Ray consente di riprodurre immagini nitide, pulite e dettagliate. Elevata anche la qualità dell'audio, con dialoghi chiari e un'estrema precisione nella riproduzione dei suoni.

Panasonic DP-UB820EGK

4. Panasonic DP-UB820EGK

Lettore blu-ray versatile con supporto per Dolby Atmos e DTS:X

  • Processore potente
  • Eccellente qualità delle immagini
  • Telecomando piccolo non retroilluminato
  • Modulazione immagini solo per esperti

Tra i migliori lettori DVD e Blu Ray per chi cerca versatilità in opzioni audio-video, il Panasonic DP-UB820EGK è un ottimo compromesso nella fascia media di prezzo. Offre Dolby Atmos, Dolby Vision, compatibilità con tutti i formati HDR e connessioni digitali-analogiche complete.

Ad emergere, nel Panasonic DP-UB820 è il processore HXC, di cui la casa è proprietaria. Perfetto è anche il sistema di ottimizzazione HDR. Il modello è compatibile con gli HDR10 e HDR10+. A questo si aggiunge una tecnologia di upscaling davvero ottima: parliamo della 4k Direct Chroma, che migliora i video in 2k. Molto interessante la modulazione delle immagini video, anche se è un po' complicata da eseguire per i meno esperti.

Ampia è la gestione dello streaming, oltre alla possibilità di collegamento a Internet mediante wireless. Fra le app disponibili figurano Netflix e Amazon Prime Video, ma anche Cine Trailer, Euro News, Arte.

Riguardo i connettori, sono presenti 2 HDMI, la porta USB 3.0, un'uscita diretta RCA, un'uscita LAN per connessione ottica audio e un'uscita coassiale digitale.

Il dispositivo è compatibile con i formati MP4, JPEG, MKV, MPEG 2 TS, MPO, WAV, FLAC, AIFF, ALAC, WMA, AAC, DSD, MP3, AVCHD, 3D.

Altro punto a favore è il design minimal e contemporaneo, che trova posto in case dallo stile moderno ed elegante.

Sony UBP-X800M2

5. Sony UBP-X800M2

Il miglior lettore Blu-ray per un audio super realistico

  • Uscite HDMI separate per audio e video
  • Riproduzione colori più realistica
  • Riproduce tutti i tipi di file video e audio più diffusi
  • Nessun supporto HDR10 +
  • Riconoscimento del Dolby Vision non automatico

Prezzo 334,00 €

Il Sony UBP-X800M2 è un lettore blu ray 4K di fascia media dall'ottimo rapporto qualità prezzo e ideale per chi cerca buona qualità audio e capacità di riprodurre molti formati. Con questo dispositivo infatti, sarete in grado di riprodurre filmati in 4K Ultra HD con un audio pulito e ad alta risoluzione grazie al Dolby Atmos e DTS:X.

La particolarità di questo lettore è proprio il comparto audio, che permette una riproduzione degli effetti super realistica, che abbinata poi alla tecnologia Blu-ray 4K HDR, regala un’esperienza cinematografica fedele e immersiva.

Inoltre, l’ampia varietà di formati audio e video supportati, lo rende un lettore in grado di leggere praticamente qualsiasi disco: blu-ray, DVD, ultraHD o semplici CD, non avrete mai problemi di incompatibilità con questo lettore. 

Le immagini sono nitide e dettagliate e la tecnologia HDR-SDR permette di aumentare la luminosità delle immagini senza perdere la profondità delle tonalità più scure. 

Il lettore supporta la tecnologia Bluetooth, permettendoti di godere al meglio l’audio con le proprie cuffie bluetooth, oppure di collegare, sempre tramite connessione Bluetooth, uno speaker wireless per godere dell’audio anche se non si è vicini al televisore. 

E non dovrete preoccuparvi se qualcuno decidesse di sedersi sul divano per partecipare alla visione: il Sony UBP-X800M2 infatti trasmette l’audio contemporaneamente sia alla TV tramite HDMI, sia allo speaker connesso tramite Bluetooth.

Supporta infine i servizi streaming come Netflix e Youtube 4K di risoluzione grazie alla connettività wireless MIMO dual band e per quanto riguarda la connettività, sono presenti una porta LAN per la connessione internet, due porte HDMI per connettere separatamente audio e video, e un’uscita digitale coassiale SPDIF per connettere gli amplificatori per l’audio surround.

Sony UBP-X700 Lettore Blu-Ray 4K HDR

6. Sony UBP-X700

Il miglior lettore Blu Ray economico per qualità video

  • Resa video naturale
  • Gamma cromatica fedele
  • Rapporto qualità prezzo
  • Audio non troppo d'effetto
  • Poche opzioni

Prezzo 169,00 €

Il lettore Blu Ray Sony UBP-X700 è una buona scelta per chi cerca la migliore resa delle immagini possibile in un modello dal prezzo economico.

Il cabinet è più piccolo e leggero rispetto ai modelli premium e, nonostante il prezzo economico, è posta molta attenzione ai materiali: metallici sono, infatti, i pannelli intorno al corpo e la plastica, per questo lettore Blu Ray quadrato e nero, è limitata ai pulsanti di accensione e inserimento del disco. Dispone di molteplici funzioni, per questo risulta un acquisto allettante per chi è alla ricerca di un prodotto di buon livello, ma dal costo non troppo eccessivo.

La qualità video del lettore Blu Ray di Sony è sicuramente il suo punto forte: tutti i dettagli presenti nelle immagini video sono ben visibili e resi con colori molto vicini alla realtà. L'audio, com'è tipico di Sony, è nel complesso buono: gli effetti speciali sono trasmessi con grande precisione, mentre i rumori molto fragorosi non hanno la stessa riuscita, risultando piuttosto deboli e leggeri.

Oltre ai formati audio Dolby Atmos e DTS:X, l'UBP-X700 di Sony è progettato per riprodurre file di alto livello, come i FLAC, i WAV e i DSD, a 129kHz/24 bit. Legge ogni tipologia di disco, inclusi i Blu Ray 3D e i SACD.

Consente di visionare i programmi streaming di Netflix e Amazon Prime in modalità HDR 4k. Non mancano, tra le app streaming, Youtube, Spotify e la Rakuten TV. Il lettore si connette mediante cavo Ethernet o sistema Wi-Fi, ma supporta solo la banda singola. Tra i connettori troviamo 2 uscite HDMI e 1 porta USB.

Panasonic DP-UB450

7. Panasonic DP-UB450

Lettore per dischi blu ray 4k e audio surround Dolby Atmos

  • Legge dischi 4k Ultra HD
  • Compatibile con tutti i formati HDR
  • Dolby Atmos
  • Interfaccia e qualità costruttiva non eccezionali

Prezzo 229,99 €

Per chi cerca un lettore blu ray 4k nativo per l’home theatre, il Panasonic DP-UB450 è uno dei migliori per la compatibilità con i moderni formati di riproduzione audio/video. La spesa non è eccessiva, e le performance sono eccellenti. Molto consigliato, vediamo perché.

Il lettore legge dischi Ultra HD 4k e passa il segnale direttamente al TV in alta definizione, è compatibile con i formati HDR ad oggi più evoluti, cioè Dolby Vision, HDR10+ e HLG. Non importa quindi quale sia il formato supportato dalla sorgente, o del TV di destinazione, questo modello è pronto per entrambi gli standard.

Anche per chi ha in casa un sistema home theatre con supporto dal Dolby Atmos in giù, fino al classico sistema 5.1 per la riproduzione audio surround, il DP-UB450 è compatibile con tutti i tipi di sistemi. Basta collegarlo al sintoamplificatore e passerà tutti i canali audio necessari per la separazione dei suoni.

Su questo punto, va notata la presenza di una doppia uscita HDMI (twin) che permette la separazione del segnale video dal segnale audio. E’ quindi possibile usare una porta per passare il video e l’altra per passare l’audio, per eliminare possibili disturbi ed interferenze.

Per la riproduzione di file solo audio, da CD o dalla porta USB, il lettore è compatibile con file lossless di tipo DSD e ALAC, molto utile per chi desidera ascoltare musica al top della definizione.

LG UBK90

8. LG UBK90

Una buona scelta per sistema home theatre 4k, Dolby Vision e Dolby Atmos

  • Lettore 4k
  • Wi-Fi
  • Dolby Atmos
  • Non compatibile HDR10+

Prezzo 171,91 €

Tra i migliori lettori blu ray 4k di fascia media troviamo il modello LG UBK90, che soddisfa le necessità degli appassionati home theatre che cercano un lettore affidabile per la visione e l’ascolto di dischi in alta definizione.

Viene pubblicizzato come lettore multi HDR, però va fatto notare che la compatibilità è presente per formati Dolby Vision e HDR10, mentre è assente il nuovo formato HDR10+.

Supporta il formato audio Dolby Atmos, per l’associazione a sistemi home theatre che sono pronti per questo tipo di tecnologia. La qualità video è molto buona, le immagini passate al TV ritengono tutti i dettagli del supporto originale, con ampia gamma dinamica e colori fedeli. C’è inoltre la funzione di upscaling quando si riproducono contenuti Full HD su TV 4k.

Oltre che per la lettura di dischi blu ray, è buono anche per essere collegato ad internet per eseguire lo streaming di contenuti digitali a risoluzione 4k da Netflix e YouTube. Per chi invece vuole riprodurre film e musica da chiavetta, è presente la porta USB per la lettura di file di diverso tipo.

Ci sono due uscite HDMI per l’invio del segnale audio e video separatamente. C’è la porta LAN per l’allacciamento al network di casa, il modulo Wi-Fi per il collegamento ad internet in wireless, ed è presente un’uscita ottica per mandare un segnale audio ad un componente esterno.

Panasonic DMP-BDT381

9. Panasonic DMP-BDT381

Lettore per dischi blu ray standard, completo di molte altre opzioni interessanti

  • Funzione di upscaling efficace e qualitativa
  • Legge molti formati audio-video
  • Si connette al WiFi per streaming da Netflix e YouTube
  • Non Dolby Atmos
  • Non è un lettore 4k nativo

Il Panasonic DMP-BDT381 è una buona opzione per chi vuole riprodurre dischi Blu Ray a risoluzione standard (Full HD) su un TV 4k. Il lettore blu ray è infatti in grado di eseguire l’upscaling in maniera soddisfacente, ed offre anche qualche opzione aggiuntiva utile non solo per la riproduzione di dischi.

C’è la porta USB per la riproduzione di qualsiasi formato audio e video da chiavetta o hard disk esterno, il lettore è infatti in grado di leggere file di tipo Xvid, MKV, MP4, MPEG-2, FLAC, WAV, WMA, AAC, MP3, ALAC, DSD, JPEG, MPO.

E’ quindi molto versatile e può funzionare bene anche per un sistema Hi-Fi, per riprodurre musica liquida ad alta definizione. E in questo caso, nel caso volessimo mandare il segnale digitale direttamente all’amplificatore, potremo sfruttarne la porta ottica sul retro.

Questo lettore blu ray è inoltre fornito di porta LAN per il collegamento alla rete internet via cavo, oppure è possibile connetterlo in Wi-Fi al router di casa. All’interno del menu, troviamo le app Netflix e YouTube, che saranno quindi disponibili direttamente dal lettore blu ray e per le quali potremo sfruttare le buone caratteristiche di upscaling in 4k del dispositivo.

Il reparto audio è soddisfacente, troviamo compatibilità con Dolby Digital/True HD e DTS-HD Master Audio. Non c’è supporto ufficiale per Dolby Atmos, quindi è meno consigliato per coloro che lo vogliono associare ad un sistema home theatre più avanzato.

Panasonic DMP-BDT180EB

10. Panasonic DMP-BDT180EG

Lettore per dischi Full HD con ottime capacità di upscaling

  • Upscaling 4k
  • Diversi formati audio disponibili
  • Presente una porta USB
  • Manca il collegamento Wi-Fi

Prezzo 88,50 €

Il lettore blu ray Panasonic DMP-BDT180 è un modello entry level consigliato a chi cerca un dispositivo che riproduca dischi Blu Ray in Full HD con la possibilità di eseguire l’upscaling in 4k per vedere i film su un televisore Ultra HD di ultima generazione.

Anche a chi è interessato alla riproduzione dei dischi blu ray 3D (un formato non molto comune, ma ancora in circolazione) questo modello è un ottimo acquisto.

Buono anche per fare streaming da piattaforme on-line come Netflix e Amazon Prime, per sfruttare la buona qualità della risoluzione video del lettore e l’eccellente capacità di upscaling. Ad esempio, se l’abbonamento Netflix è quello di base Full HD, questo lettore permette di realizzare un’immagine Ultra HD sul TV 4k senza problemi.  

Supporta un'ampia scelta di formati audio, riproducibili sia dalla porta USB frontale che da CD. Non manca il Dolby True HD, il Dolby Digital e Digital Plus, il DTS-HD, nelle varianti Master Audio Essenzial e High Resolution.

Per il collegamento ad internet è disponibile solo la porta Ethernet e non il modulo Wi-Fi, quindi da collegare alla rete in modalità cablata utilizzando la porta LAN.

Sony BDP-S6700 Lettore Blu-Ray Full HD 3D

11. Sony BDP-S6700

Lettore Blu Ray economico per la visione di contenuti Full HD

  • Molti servizi streaming offerti
  • Conversione da DVD a Full HD molto buona
  • Supporta i SACD
  • Nessun display frontale
  • Non idoneo alla riproduzione di CD audio

Prezzo 110,00 €

Se il 4k non è necessario, il Sony BDP-S6700 è un buon lettore entry level per la riproduzione di dischi blu ray standard. Alla sua linea essenziale corrisponde una qualità video di buon livello e tante funzioni interessanti. Le dimensioni ridotte consentono di collocarlo ovunque.

Riproduce i video in maniera molto nitida, con dettagli ben definiti e scene che presentano una profondità eccellente. L'upscaling dal Blu Ray al formato 4k è buono, ma risulta ottimale quando si utilizza per Full HD. Anche la qualità dell'audio è apprezzabile, visto che il suono viene diffuso in maniera bilanciata e uniforme. Se, al contrario, vuoi riprodurre dei CD audio, si avverte la perdita di dettagli.

Il dispositivo presenta un'uscita HDMI, una porta USB e un'uscita coassiale. Può essere connesso a Internet mediante collegamento Wi-Fi o dalla porta Ethernet. Offre anche collegamento via Bluetooth.

Tra le principali applicazioni streaming disponibili figurano Spotify, Netflix, Youtube. 

LG BP250

12. LG BP250

Il lettore Blu-ray più economico e semplice da utilizzare

  • Possibilità di collegare dispositivi esterni tramite porta USB
  • Buona qualità video
  • Compatto e poco ingombrante 
  • Non riproduce il formato Divx
  • Formati audio e video supportati limitati

Prezzo 63,90 €

Se siete alla ricerca di un lettore Blu-ray economico, dal design compatto e semplice da usare, l’LG BP250 è un’ottima scelta da prendere in considerazione.

Questo lettore, la cui larghezza è di appena 27 cm, ha una risoluzione video superiore allo standard in questa fascia di prezzo, grazie alla funzione FULL HD UP-SCALING che permette di rendere il segnale DVD 5 volte più nitido rispetto all'originale, garantendo così la miglior visione possibile.

L’interfaccia dell’uscita video è una porta HDMI, che unisce il video HD, l’audio e i dati in un singolo cavo permettendo comunicazioni ad alta velocità.

Il vero punto di forza di questo lettore è la porta USB che permette di collegare dispositivi esterni per riprodurre film, foto e musica sulla TV. I formati supportati sono: AVC, H.264, MKV, MPEG1, MPEG2, MPEG4, VC-1, XVID.

Tramite la tecnologia SIMPLINK è inoltre possibile controllare il lettore LG Blu-ray, il sistema LG Home Theater ed altri dispositivi LG, mediante l’utilizzo di un unico telecomando.

In definitiva, se cerchi un lettore semplice per la sola riproduzione di dischi Blu Ray, l'LG BP250 è una buona scelta economica. Non ha funzionalità 3D, ma esegue l'upscaling dei DVD su Full 1080p HD e per il prezzo, è uno dei migliori lettori blu ray che si possa comprare.