I 12 Migliori Decoder Digitale Terrestre 2021

Vuoi guardare i canali del digitale terrestre anche su un televisore più datato ed essere pronto per il passaggio allo standard DVB T2? Ecco quali sono i migliori decoder per digitale terrestre da acquistare e quale scegliere in base alle tue esigenze.

miglior decoder digitale terrestre

I decoder per digitale terrestre sono la scelta appropriata per chi desidera dare nuova vita ad un TV datato che non è più in grado di captare il segnale oppure non legge più la scheda Tivùsat.

Dotarsi di un decoder per digitale terrestre è inoltre necessario in vista del switch off che avverrà per l’estate 2022. Si tratta di un passaggio obbligato dall’attuale standard di trasmissione DVB-T ad uno di nuova generazione, dal nome DVB-T2. Grazie a questa evoluzione beneficeremo di un miglioramento prestazionale.

Senza un decoder compatibile con questo nuovo standard, non si potrà vedere la TV in maniera ottimale, in quanto le diverse emittenti televisive si sposteranno sulle nuove frequenze.

Associato a questo standard troviamo anche il codec HEVC (H.265), che riguarda la compressione dei contenuti video e aumenterà il numero di canali HD disponibili.

Riassumiamo qui di seguito tutto ciò che c’è da sapere sui decoder per digitale terrestre e come scegliere quello che risponde meglio alle vostre esigenze.

Tipi di decoder

Sul mercato esistono diverse tipologie di decoder per digitale terrestre:

  • Zapper: il modello base, con questo decoder è possibile ricevere esclusivamente i canali in chiaro, anche detti free to air. La risoluzione ottenibile è SD (720 x 576 p) e a livello di prezzo è il più economico, con funzioni di default LCN (ordinamento dei canali) e EPG (guida elettronica ai programmi).

  • Interattivo Pay TV: il tipo di decoder adatto a chi desidera usufruire di servizi a pagamento per canali supplementari (es: Sky). Sul retro è presente uno slot in cui andrà inserita la Smart Card relativa all’abbonamento di cui si è in possesso.

  • Interattivo HD: la risoluzione supportata arriva fino a 1920 x 1080 p, rendendo il decoder ottimo per chi ha una Smart TV e non vuole perdere la qualità dell’immagine. Il prezzo, in questo caso, aumenta ma i contenuti multimediali risultano più piacevoli e immersivi.

  • Interattivo 4K: questo tipo di decoder è di ultima generazione con una risoluzione supportata di 4096 x 3112 p e la possibilità di ricevere sia canali in chiaro che servizi a pagamento tramite apposita Smart Card. Il costo è alto, ma le performance sono le migliori.

Come scegliere un decoder

Nella scelta del decoder per digitale terrestre, l’attenzione va posta a diverse caratteristiche, prima fra tutte la forma. Un dispositivo di questo tipo può presentarsi in formato standard ovvero una piccola scatola facile da sistemare sul mobile del televisore, oppure come blocchetto da collegare direttamente all’entrata SCART della TV, o infine come ricevitore USB.

Secondo aspetto da prendere in considerazione, a seconda delle proprie esigenze e del TV a cui andremo a collegarlo, è la risoluzione supportata. Per una visione ottimale consigliamo di scegliere un decoder che supporti almeno i canali in HD tramite apposito tuner.

Naturalmente, come visto in precedenza, è praticamente d'obbligo scegliere un decoder per digitale terrestre già pronto allo switch off a DVB-T2, che avverrà nel 2022.

A livello di connettività le porte fondamentali sono HDMI, che consente la fruizione di contenuti HD, e SCART per collegare anche i TV meno recenti. Se poi desideriamo utilizzare il decoder anche come lettore multimediale dovremo assicurarci che sia presente una porta USB che supporti la registrazione PVR e che sia in grado di riprodurre file tramite il collegamento di pennette o hard disk.

Oltre alle caratteristiche tecniche sopra elencate, esistono anche delle funzioni aggiuntive come la possibilità di usufruire dei servizi di PayTV per i quali è richiesto uno slot per smart card e la connessione ad Internet tramite WiFi oppure porta Ethernet.

Dei servizi utili per l’uso quotidiano sono: la Guida Elettronica per i programmi (EPG), Timeshift per bloccare il programma in diretta e riprenderlo più tardi, il controllo parentale e Televideo.

Alcuni decoder, infine, sono anche in grado di ricevere i canali satellitari, se collegati ad un’antenna parabolica, ma per questo è necessario un doppio sintonizzatore.

I migliori decoder digitale terrestre DVB-T2

Vediamo ora la classifica dei migliori decoder per digitale terrestre del 2021, dai modelli di fascia alta ai più economici.

Octagon SF8008

1. Octagon SF8008

Il miglior decoder digitale terrestre dvb-t2 4k

  • Due sintonizzatori integrati
  • Supporta risoluzione UHD
  • Accesso ad Internet
  • Antenne Wi-Fi fisse
  • Presa SCART assente

Prezzo 119,90 €

L’Octagon SF8008 è il miglior decoder 4k per digitale terrestre, è adatto per coloro che cercano un dispositivo di qualità, efficiente grazie al processore quad core, che supporta canali in 4K UHD ed è dotato anche di due sintonizzatori integrati (DVB-S2x e DVB-C/T2), questo è il decoder per digitale terrestre migliore di tutti.

In edizione color oro con un design accattivante, è adatto per chi desidera che l’angolo TV abbia un aspetto moderno e minimale. Octagon SF8008 è un’ottima scelta di decoder DVB-T2 per chi possiede un TV con risoluzione 2160p con supporto HDR e HLG e non vuole rinunciare alla qualità delle immagini. Inoltre, può essere utilizzato anche come lettore multimediale e per registrare i propri programmi preferiti su USB o Hard Disk.

Le antenne WiFi, se non utilizzate, non sono rimovibili se non smontando l’apparecchio. Non è presente una presa SCART, ma potremo collegarlo al TV tramite cavo HDMI e usufruire di una migliore qualità di trasmissione. Il decoder risulta infine ampiamente personalizzabile tramite l’installazione di plug-in per l’utilizzo di app come Kodi e Youtube.

i Can 4900T+

2. i - Can 4900T+

Decoder digitale terrestre professionale free e pay

  • Presa SCART disponibile
  • Accesso ad Internet
  • Slot per tivùsat disponibile
  • Risoluzione HD

Il modello i - Can 4900T+ è uno dei migliori decoder dvb t2 per Smart TV, che consente la visione di canali in HD tramite un software reattivo ed efficiente.

Sul retro troviamo le porte HDMI e SCART per collegare il nostro TV, una porta USB per utilizzare il decoder come lettore per file multimediali e la porta Ethernet, con cui possiamo accedere ad Internet e usufruire delle Web Apps. Inoltre, è disponibile lo slot per inserire una smartcard e avere così accesso anche a canali a pagamento come Sky o Mediaset Premium.

Tramite l’opzione Tivùon potremo rivedere i programmi andati in onda ieri senza dover registrare nulla. Altre funzioni presenti sono l’ordinamento automatico dei canali e la guida elettronica per vedere la programmazione fino a 7 giorni successivi.

GT Media V7 Pro

3. GT MEDIA V7 Pro

Il miglior decoder digitale terrestre e satellitare HD

  • Ricevitore con doppio tuner
  • Accesso ad Internet tramite chiavetta USB
  • Compatibile con tessera Tivusat
  • Configurazione macchinosa
  • Presa SCART assente

Il miglior decoder combo è il GT MEDIA V7 Pro, che ha un buon rapporto qualità prezzo, e che permette di vedere sia canali satellitari che del digitale terrestre. Completamente compatibile con il switch off che avverrà nel 2022.

Il decoder è piccolo, compatto e occupa poco spazio. Non essendo disponibile una presa SCART, per collegare il decoder alla televisione dovremo utilizzare un cavo HDMI. altri ingressi disponibili sono le due porte USB, attraverso cui potremo anche registrare i nostri programmi preferiti con funzione PVR, due entrate per antenna TV e satellitare e lo slot CAM per usufruire di servizi in abbonamento.

Grazie alla chiavetta WiFi inclusa avremo anche accesso a Internet e potremo utilizzare Youtube direttamente dal decoder. Le procedure di configurazione sono un po’ macchinose, ma basterà seguire le istruzioni per avere un dispositivo efficiente e pronto all’uso con una scansione dei canali rapida e precisa.

Digiquest Twin Tuner Rec

4. Digiquest Twin Tuner Rec

Il miglior decoder digitale terrestre dvb t2 per registrare

  • Doppio tuner di registrazione
  • Ottimo da portare in viaggio
  • Collegamento a TV con SCART o HDMI
  • Non ha il modulo WiFi
  • Durante la registrazione alcune funzioni non disponibili

Prezzo 44,92 €

Il Digiquest Twin Tuner Rec è il miglior decoder DVB T2 Full HD con funzionalità di videoregistratore, un modello dalla risoluzione massima di 1080p e ideale anche da portare anche in viaggio per guardare i propri programmi preferiti.

Grazie all’alimentatore 12V è possibile collegarlo in barca e in camper, mentre inserendo nell’apposita entrata USB una chiavetta o un Hard Disk potremo riprodurre film, immagini, video e musica.

Per quel che riguarda la funzione PVR, essendo dotato di doppio tuner potremo anche registrare due canali contemporaneamente. Ulteriori funzioni molto utili sono Timeshift, per mettere in pausa programmi in diretta, e la compatibilità con la codifica audio Dolby Digital per effetto surround.

Durante la registrazione saranno disabilitate alcune funzioni come l’utilizzo del tastierino numerico del telecomando e l’accesso alla Guida dei canali. Inoltre, il modello dispone della porta Ethernet ma non del WiFi integrato.

Cobra Multi Media

5. Cobra Multi Media

Decoder digitale terrestre Full HD

  • Risoluzione Full HD supportata
  • Accesso a Youtube tramite connessione a Internet
  • Telecomando autoapprendente
  • Non è possibile cambiare canale durante la registrazione
  • Modulo Wi-Fi assente

Prezzo 64,90 €

Il Cobra Multi Media è uno tra i migliori decoder per TV, ottimizzato per supportare il nuovo standard. Si presenta in formato piccolo e salvaspazio ed è adatto a chi cerca sia un decoder digitale che un mediaplayer per riprodurre film e contenuti multimediali di diversi formati (come .avi, .mkv, .mov).

Memorizza fino a 999 canali TV e radio e permette di creare 4 liste tematiche in modo da trovare con più facilità i nostri preferiti. L’accesso a Internet è disponibile tramite porta Ethernet e l’apparecchio può essere collegato al televisore tramite presa SCART o cavo HDMI (incluso). Inoltre, con l’accesso a Internet potremo anche utilizzare Youtube direttamente dal decoder.

Con la porta USB, invece, potremo sia utilizzarla come lettore multimediale per vedere dei contenuti video, sia per registrare programmi e serie TV con la funzione PVR. Durante la registrazione, però, non sarà possibile guardare altri canali. È disponibile anche il timer per programmare l’inizio della registrazione e la funzione Timeshift per mettere in pausa un programma in diretta.

Il telecomando del decoder è di grandi dimensioni, ma possiede la funzione di autoapprendimento in modo da gestire la TV utilizzando un solo apparecchio.

Strom 506

6. Strom 506

Il miglior decoder digitale terrestre qualità prezzo

  • Collegabile anche in camper o in barca
  • Buona qualità di costruzione
  • Utilizzabile anche come lettore multimediale
  • Porta Ethernet assente
  • Non possiede doppio tuner per registrazione

Prezzo 33,00 €

Il modello Strom 506 è uno dei migliori decoder di ultima generazione per digitale terrestre. Con un ottimo rapporto qualità prezzo è perfetto per essere portato anche in viaggio grazie all’alimentatore a 12V e può essere collegato al TV sia tramite porta SCART che HDMI.

L’apparecchio è pronto a supportare lo switch off a DVB-T2 con standard HEVC H.265 per conduzione video ad alta efficienza. I materiali con cui è costruito sono di buona qualità e permettono di eliminare il problema di surriscaldamento, lavorando a basso consumo energetico.

Davanti, affianco all’orario, troviamo anche una porta USB con portata fino a 500 GB, perfetta per registrare il nostro programma televisivo preferito che desideriamo vedere in un altro momento, oppure per guardare i contenuti scaricati su chiavetta o hard disk. Sempre sulla parte frontale del decoder troviamo tre tasti fisici per cambiare canale o spegnerlo anche senza il telecomando.

Non avendo un doppio tuner, non è possibile guardare un canale durante la registrazione. Inoltre, manca la porta Ethernet per connettersi a Internet.

AVerMedia TD310

7. AVerMedia TD310

Il miglior ricevitore digitale terrestre USB per PC

  • Risoluzione Full HD
  • Si collega al PC tramite porta USB
  • Registra in formato MP4
  • Non adatto per TV

Prezzo 50,21 €

Un’ottima soluzione per chi viaggia spesso e desidera vedere i canali TV su PC è il ricevitore USB AVerMedia TD310. Supporta i segnali DVB-T, DVB-T2 e DVB-C ed ha una ricezione ad ampio raggio per una visione fluida e nitida.

Con un peso di soli 14 g, si presenta in formato tascabile e con un’interfaccia intuitiva per il settaggio iniziale. La risoluzione massima è 1080p (Full HD) e grazie alla modalità 3D potremo trasformare i canali in diretta da 2D a 3D per una visione più immersiva e il miglioramento dei colori.

Inoltre, sarà possibile registrare, anche in maniera programmata, i nostri programmi preferiti in formato MP4 per poi riguardarli su smartphone o tablet appena avremo più tempo.

Digiquest DGQ800 HD

8. Digiquest DGQ990 HD

Ricevitore digitale terrestre con supporto Wi-Fi

  • Risoluzione Full HD
  • Doppio telecomando
  • Porta Ethernet e modulo Wi-Fi
  • Non possiede slot CAM

Prezzo 36,99 €

Nella fascia economica, il Digiquest DGQ990 HD è uno dei migliori ricevitori per digitale terrestre, adatto al cambio di codifica dei canali DVB-T2, con risoluzione Full HD, piccolo e semplice anche da portare in viaggio.

Dotato di entrata per alimentazione a 12V, può essere collegato anche in camper o in barca. Dispone anche di porta Ethernet e doppio telecomando, uno da utilizzare per la configurazione e uno per l’utilizzo quotidiano con tasti più grandi e intuitivi. Inoltre, tramite dongle USB potremo connetterlo ad Internet tramite WiFi.

Può essere utilizzato come lettore multimediale per vedere film o immagini scaricate su chiavetta USB o hard disk esterno, oppure per registrare programmi con la funzione PVR. Sul retro troviamo una presa SCART per collegarlo a TV più datate e uscita HDMI per vedere i contenuti ad una qualità superiore.

Diprogress DPT201HD

9. Diprogress DPT201HD

Decoder digitale terrestre Full HD

  • Risoluzione Full HD
  • Porta Ethernet
  • Diversi formati multimediali supportati
  • Accesso solo ad alcune Web App
  • Interfaccia poco intuitiva

Prezzo 29,90 €

Tra i migliori decoder per digitale terrestre del 2021, troviamo anche il Diprogress DPT201HD, un’ottima scelta per chi desidera vedere canali in risoluzione Full HD ed essere pronti per il nuovo standard di trasmissione DVB-T2. Il dispositivo possiede una buona velocità di trasmissione e funge anche da lettore multimediale.

Sul retro troviamo: l’entrata per l’antenna, cavo coassiale per migliore la fluidità dei canali TV, porta Ethernet per aggiornare il decoder, HDMI per vedere i contenuti in alta definizione e presa SCART per collegare un TV altrimenti obsoleto. Tramite la porta USB, potremo inserire una chiavetta e riprodurre filmati, foto e tracce audio in molteplici formati tra cui MKV, AVI, MP4, MP3, JPEG e BMP.

Tra le funzioni aggiuntive troviamo la guida elettronica dei programmi per i 7 giorni successivi, la ricerca dei canali automatica o manuale e l’ordinamento automatico. Inoltre, con la connessione LAN avremo accesso ad alcune Web Apps come il servizio Meteo e Maps.

Diprogress Decoder Dvb T2 Hevc H265

10. Diprogress decoder Dvb-T2 Hevc H265

Decoder DVB T2 HEVC da portare in viaggio

  • Canali in HD
  • Collegabile al TV tramite presa SCART o HDMI
  • Alimentatore 12V
  • Non supporta il Wi-Fi

Prezzo 28,02 €

Il Diprogress DPT201HD è un decoder per digitale terrestre economico, da collegare ad un TV datato tramite presa SCART. È conforme al nuovo standard HEVC H.265 ed è predisposto per supportare lo switch off a DVB-T2 con visione dei canali in risoluzione HD.

Altre opzioni di connettività disponibili sono l’uscita HDMI per il collegamento di TV più recenti e la porta USB che funzionerà sia per la riproduzione multimediale tramite il collegamento di chiavetta o hard disk, sia per la registrazione di programmi e serie TV.

Quando non è in funzione, sul decoder verrà visualizzata l’ora. Avendo a disposizione l’alimentatore a 12V è comodo da portare in viaggio. Inoltre, tramite il telecomando universale e i 4 tasti autoapprendenti potremo disporre dei comandi del decoder e della TV in maniera semplice e intuitiva.

La porta Ethernet presente sul retro può essere utilizzata per l’aggiornamento del decoder, mentre non è possibile usufruire del Wi-Fi per avere accesso ad Internet.

VMade K7

11. VMade K7

Il miglior mini decoder digitale terrestre

  • Risoluzione Full HD
  • Si collega direttamente a presa SCART
  • Funzione PVR e Timeshift
  • Configurazione macchinosa

Prezzo 33,99 €

Il miglior mini decoder per digitale terrestre è il VMade K7, adatto per il collegamento tramite presa SCART. Supporta una risoluzione Full HD, si adatta al nuovo standard DVB-T2 e funziona anche come lettore multimediale.

Adatto a chi possiede un televisore di vecchia generazione senza digitale integrato e desidera dargli nuova vita per evitare di sostituirlo. Per utilizzarlo basterà collegare il cavo dell’antenna e il piccolo dispositivo direttamente alla presa SCART del TV. Quest’ultima è ruotabile fino a 180° in modo che possiate posizionarla per occupare il minor spazio possibile.

Collegando una pendrive Wi-Fi alla porta USB, potremo anche usufruire di Youtube per vedere video direttamente dal decoder. Tra le altre funzioni abbiamo la registrazione PVR di programmi TV e Timeshift per mettere in pausa il film in diretta che si sta guardando per poi riprenderlo più tardi.

Edison Picco T265

12. Edison Picco T265

Il miglior decoder dvb t2 economico

  • Accesso a Web Apps tramite chiavetta Wi-Fi
  • Telecomando universale 2 in 1
  • Prezzo economico
  • Una sola entrata USB
  • Manca porta Ethernet

Prezzo 27,90 €

Se siete alla ricerca del miglior decoder DVB T2 economico per digitale terrestre, l’Edision Picco T265 è compatibile con il nuovo standard e vi farà vedere i canali in risoluzione HD.

Volendo utilizzare il decoder anche come lettore multimediale potremo inserire una chiavetta oppure un hard disk con dentro video, foto oppure semplici tracce audio. Se invece, avessimo bisogno di registrare un canale che ci interessa particolarmente potremo farlo tramite funzione PVR.

Un altro modo per sfruttare la porta USB è inserirvi una pennetta Wi-Fi, con la quale avremo accesso ad app come Youtube, Weather Forecast e RSS News.

Le altre porte disponibili sul retro sono: HDMI per audio/video ad alta definizione, SCART per TV di vecchia generazione, e S/PDIF per la connessioni di dispositivi audio. Il telecomando universale ci consentirà inoltre di usare un solo dispositivo sia per il ricevitore che per la TV, tramite 4 tasti programmabili a piacere.